Semifreddo alle pesche

Semifreddo alle pesche
Semifreddo alle pesche

In questo periodo abbiamo la possibilità di scegliere tra molte varietà di frutta e utilizzarla in moltissime ricette!  Sabato mi hanno regalato delle pesche polpose ed ho sfogliato il mio ricettario personale e visto che avevo un pò di tempo, ho preparato un fresco e semplice semifreddo alle pesche, un must molto profumato tra i dessert dell’estate .  Dimenticavo di dirvi che il semifreddo alle pesche si prepara in pochissimi minuti ma sono necessarie 2 ore di riposo in frigorifero per il suo raffreddamento.

Ingredienti (4 persone)

  • 4 pesche gialle
  • 200 gr di mascarpone
  • 120 gr di zucchero
  • 100 gr di biscotti savoiardi
  • 50 ml di brandy
  • qualche amaretto sbriciolato

Preparazione
Laviamo le pesche e dopo averle sbucciate e tagliate a spicchi, mettiamo le pesche nella pentola a pressione con lo zucchero e un paio di cucchiai d’acqua. Chiudiamo la pentola e quando inizia il sibilo abbassiamo la fiamma, calcolando 3 minuti di cottura.

Scarichiamo il vapore, apriamo la pentola e facciamo restringere a fuoco vivo la salsina che si sarà formata.

Lasciamo raffreddare quindi frulliamo le pesche con la loro salsa fino ad ottenere una purea omogenea dopodiché uniamo il mascarpone e amalgamiamo il tutto.

Inzuppiamo i savoiardi nel brandy diluito con un poco d’acqua e disponiamoli, in un unico strato, in una pirofila; copriamo i savoiardi con la crema di pesca e spolverizziamo con i savoiardi sbriciolati.

Prendiamo la pirofila con il semifreddo alle pesche e lo passiamo in frigorifero per 2 ore prima di servire.

immagine pinterest (http://www.pinterest.com/pin/346073552588536518/)

Precedente Zucchine alla menta Successivo Fusilli alla salsa verde