Panettone Salato

ricette_tipiche_italiane_panettone gastronomico_1

Panettone salato! I miei amici mi hanno chiesto il panettone salato per il nostro pranzo prenatalizio…lo farcirò con prodotti  freschi come mozzarella, gamberetti, pomodori, creme aromatizzate e patè…vi propongo la mia ricetta collaudata del panettone salato…voi seguite passo passo la ricetta…e il gioco è fatto…

Ops!
…il panettone salato è pronto da farcire per gli antipasti!

Cristina

Ingredienti

250 gr di farina manitoba

250 gr di farina 00

250 ml. di latte o acqua

3 uova

150 grammi di burro

15 gr lievito di birra

10 gr di sale

Procedimento

Riscaldiamo leggermente il latte quindi lo versiamo in una ciotola con il lievito sbriciolato, le uova e con una frusta amalgamiamo il tutto a questo punto iniziamo ad aggiungere le farine setacciate, il burro (deve essere a temperatura ambiente) tagliato a tocchetti e il sale, lavoriamo la pasta a lungo (dopo averla trasferita su una spianatoia infarinata) fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

Trasferiamo l’impasto in una ciotola ben imburrata quindi facciamolo lievitare per circa un ora in luogo caldo e al riparo di correnti (vi consiglio di coprire la ciotola con della pellicola).

Trascorso il tempo indicato lavoriamo di nuovo il panetto lievitato dopodiché lo sistemiamo in uno stampo da panettone, ben imburrato, lo copriamo di nuovo con la pellicola e lo facciamo lievitare (sempre in luogo caldo e al riparo da correnti) fin quando non avrà raggiunto il bordo dello stampo.

Cuociamo il panettone salato in forno preriscaldato a 180° per circa 45/50 minuti e a termine cottura lo lasciamo raffreddare nello stampo stesso.

Vi consiglio di preparare il panettone salato il giorno prima e di tagliarlo quando sarà completamente freddo.

 

questa foto non è bellissima ma dovete pensare che lo hanno farcito due bimbi di 5 e 6 anni (figli dei miei amici) e secondo me è un vero un capolavoro (cuore di zia)...quando i bimbi pasticciano in cucina è una gioia immensa e ne sono veramente orgogliosa!
questa foto non è bellissima ma dovete pensare che lo hanno farcito due bimbi di 5 e 6 anni (figli dei miei amici) e secondo me è un vero un capolavoro (cuore di zia)…quando i bimbi pasticciano in cucina è una gioia immensa e ne sono veramente orgogliosa!
Precedente Pasta per pizza Successivo Bombe di patate al forno