Nutella fatta in casa

Nutella fatta in casaNutella fatta in casa! Inizio con il dire che io sono una cioccolato dipendente e a casa mia deve esserci sempre un barattolo di Nutella così capirete che quando ho trovato la ricetta della Nutella fatta in casa (se vi piace di più la chiamiamo crema spalmabile alle nocciole) non ho resistito e l’ho provata subito. Che dire del risultato? Buona buonissima (io l’ho assaggiata su un bel pezzo di pane casareccio appena sfornato), la ricetta è semplice semplice e molto veloce…quindi cosa aspettate a prepararla anche voi?

Cristina

Ingredienti per due barattoli da 250 gr

150 gr di nocciole tostate senza pelle
200 gr di cioccolato amaro (tavoletta)
100 gr di zucchero di canna
160 ml di latte scremato
90 ml di olio di semi di arachidi

Procedimento

Iniziamo con il tostare le nocciole per alcuni minuti (circa 5 minuti altrimenti si seccherebbero troppo) in forno preriscaldato a 180° quindi le lasciamo raffreddare.

In un mixer versiamo le nocciole tostate e lo zucchero di canna, mixiamo il tutto per alcuni minuti (partendo da una velocità bassa e aumentando pian pianino) fino ad ottenere un composto ben amalgamato e morbido.

In un pentolino antiaderente versiamo il latte, l’olio di semi di arichidi e il cioccolato tagliato a scaglie o a tocchetti piccolissimi, mescoliamo bene, lasciamo sciogliere il cioccolato (continuando sempre a mescolare) e spegniamo la fiamma prima che il composto inizi il bollore.

Versiamo il composto di cioccolato nel mixer (dove abbiamo lasciato le nocciole e lo zucchero mixato) e lo lavoriamo per circa 10 minuti (velocità media) fino a raggiungere una consistenza ben omogenea.

Trasferiamo la Nutella fatta in casa in barattoli (a chiusura ermetica) sterilizzati, chiudiamoli bene (in modo che non entri aria), lasciamoli raffreddare dopodiché li trasferiamo in frigorifero.

Note

La Nutella fatta in casa non avendo conservanti deve essere conservata sempre in frigorifero.

Prima di utilizzarla tenetela per circa 10 minuti a temperatura ambiente (in frigorifero si solidifica un pochino) in modo di spalmarla più facilmente.

Negli ingredienti è indicato l’olio di semi di arachidi, questo può essere sostituito sia dal burro che dall’olio di nocciole, vi sconsiglio vivamente di utilizzare l’olio di oliva (anche extravergine) in quanto donerebbe alla Nutella fatta in casa un sapore spiccato di olio.

La Nutella fatta in casa deve essere consumata entro due settimane dalla sua preparazione.

Precedente Spezzatino di vitello con patate Successivo Plum cake salato con funghi e pancetta affumicata