Liquore alle visciole

 

Liquore alle viscole
Liquore alle visciole

Ho iniziato a preparare il liquore alle visciole nel mese di giugno e devo ancora degustarlo in quanto secondo la mia ricetta sarà pronto ad ottobre. La ricetta che vi propongo è stata rispolverata dal ricettario di nonna Maria e mi sono attenuta passo passo alle sue indicazioni, dovete pensare che risale a circa 60 anni fa ed è un vero e prezioso tesoro di famiglia. In tutti questi lunghi anni le persone a cui abbiamo offerto il liquore alle visciole hanno espresso apprezzamenti molto favorevoli ed inoltre vi suggerisco di utilizzarlo come bagna per i pan di spagna. 

Ingredienti
  • 3 kg visciole
  • 1 lt vino rosso
  • 1 lt alcool etilico a 95°
  • 1 kg zucchero semolato
  • una stecca di cannella
  • 4/5 chiodi di garofano

Preparazione
Ho lavato le visciole e fatte asciugare su di un telo da cucina (da tener presente che in alcune ricette si consiglia di togliere i noccioli per unirli al vino ma io opto per la versione con visciole intere), dopodiché ho disposto le visciole in un vaso ermetico molto capiente e le ho ricoperte con lo zucchero e disposte al sole per circa 40 giorni avendo cura di scuotere il vaso di tanto in tanto. Passati i 40 giorni ho preparato la miscela di vino rosso (io ho utilizzato il vino rosso Montepulciano),alcool etilico a 95° , chiodi di garofano e cannella, ho unito lo sciroppo con le visciole, mescolato il tutto e travasato in un recipiente più capiente a chiusura ermetica e posizionato di nuovo al sole per circa 20 giorni. Trascorso il tempo necessario ho imbottigliato il liquore alle visciole suddividendo per ogni bottiglia le visciole intere; a questo punto il liquore non è ancora pronto in quanto deve ancora macerare per almeno altri 2 mesi al buio.

immagine http://www.pinterest.com/pin/95490454572391759/

Precedente Polpette di Melanzane Successivo Marmellata di pomodori rossi