Indivia Ripiena

Indivia ripiena! Un contorno tipicamente ciociaro, dal sapore delicato e da abbinare a piatti di carne rossa o a salumi e formaggi ciociari, cucinato con semplici ingredienti che certamente non mancano mai nella dispensa di casa. Vi presento due versioni, una con la cottura in tegame e dove l’indivia è intera e con l’impasto all’interno ed una dove l’indivia è tagliata a metà e cotta in forno.

Ingredienti
  • cespi di indivia
  • pane
  • prezzemolo
  • aglio
  • olive
  • capperi
  • acciughe
  • olio extravergine
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • spago per cucina
Preparazione

1° versione
Per prima cosa scegliete i cespi di indivia più teneri, lavate accuratamente la verdura e disponetela su di un canovaccio ad asciugare; preparate l’impasto con la mollica di pane sbriciolata, il prezzemolo tagliato finemente, aglio a pezzettini, olive denocciolare, un pò di capperi e filetti di acciuga, aggiustate di sale e olio e un pò di pepe bianco; mescolate il tutto lasciate riposare per circa 15 minuti e più affinchè s’insaporisca. Prendete i cespi d’indivia, apriteli e al centro posizionate un pò d’impasto, richiudete e legate con dello spago da cucina. Cuocere in un tegame con olio e un pò d’acqua e mezzo bicchiere di vino bianco portate a cottura per circa 20/25 minuti.
2° versione
L’indivia ripiena al forno non deve essere chiusa ma tagliata a metà e riempita con l’impasto, il procedimento per la preparazione è lo stesso; il forno deve essere preriscaldato a circa 160° e la cottura prevista è di circa 30 minuti.

Precedente Frittata asparagi selvatici e pancetta ciociara Successivo Baccalà al pomodoro e olive nere