Ciambella Ciociara

ciambella ciociara
ciambella ciociara

Ciambella Ciociara! Non sono ciociara ma i miei suoceri si e nel corso degli anni ho iniziato a seguire la tradizione della cucina ciociara…oggi vi propongo la ricetta della ciambella ciociara, una ciambella salata, croccante e gustosa che si può usare al posto del pane o semplicemente come snack vi posso assicurare che è veramente buona!!!

Prepariamo insieme la ciambella ciociara…voi seguite passo passo la ricetta…e il gioco è fatto…
Ops!
…la ciambella ciociara è pronta!

Cristina

Ingredienti

  • 1 kg Farina 00
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • Semi di anice q.b

Preparazione

Sciogliamo bene il lievito in poca acqua tiepida ed impastiamo la farina 00 con tutti gli ingredienti (sale, anice, lievito e acqua) fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo ma non troppo duro.

Mettiamo a riposo la pasta dentro un contenitore, lontano da fonti di calore, copriamolo con un canovaccio e lasciamo riposare per circa un ora al termine della quale prendiamo la pasta lievitata e lavoriamola per alcuni minuti quindi la tagliamo in strisce lunghe circa 30 cm e alte 3 cm.

Prendiamo la striscia di pasta all’estremità e attorcigliamola su stessa ed infine uniamo gli estremi formando una ciambella ed immergiamo le ciambelle in acqua bollente finchè non tornano a galla, con uno schiumino togliamole dall’acqua e disponiamole su di una tovaglia ad asciugare.

Inforniamo in forno preriscaldato a 180° e cuociamo per circa 30 minuti, al termine della cottura la ciambella deve avere un bel colore dorato.

Precedente Yogurt senza yogurtiera Successivo Grissini al sesamo