Babbo Natale di pan brioche con tutorial

a_casa_di_cris_babbo-natale-di-pan-brioche-con-tutorial
Babbo Natale di pan brioche con tutorial ! Negli ultimi anni ho visto pubblicate moltissime ricette del Babbo Natale di pan brioche ed ho pensato perché non provarlo a farlo anch’io? Così quest’anno vi presento il mio Babbo Natale, ho seguito i numerosi tutorial presenti in rete, fotografato la mia lavorazione passo passo ed ecco a voi il risultato finale! Il Babbo Natale di pan brioche è ideale da preparare per la colazione della mattina del 25 Dicembre o da portare nelle feste natalizie dei vostri bambini…vi posso assicurare la ricetta è facilissima.

Ingredienti

500 gr di farina manitoba
200 ml di latte intero tiepido
100 gr di zucchero
15 gr di lievito di birra fresco
100 g di burro a temperatura ambiente
2 uova
1 pizzico di sale

per la copertura

1 uovo
1 cucchiaio di latte
colorante alimentare rosso
uvetta (per gli occhi)
zucchero a velo per la barba


Widget not in any sidebars

Preparazione

In una ciotola versiamo il latte tiepido, lo zucchero, il lievito di birra sbriciolato mescoliamo bene e lasciamo riposare per qualche minuto.

Su una spianatoia setacciamo la farina, formiamo una fontana e al centro versiamo le uova (leggermente sbattute) il pizzico di sale e il composto di latte, lievito e zucchero, impastiamo bene lavorando la pasta per circa 10 minuti quindi uniamo il burro tagliato a tocchetti molto piccoli e continuiamo a lavorare l’impasto fino a quando non risulterà liscio ed omogeneo.

Trasferiamo l’impasto in una ciotola grande, sigilliamolo con la pellicola da cucina e lasciamolo lievitare per circa 2 ore (l’impasto al termine della lievitazione dovrà essere bello gonfio) all’interno del forno spento precedentemente riscaldato a 100°.

Dopo la prima lievitazione riprendiamo l’impasto, lo lavoriamo leggermente, lo stendiamo con un mattarello in un grande rettangolo quindi ricaviamo tre rettangoli: il primo (più grande) per la parte superiore della testa, il secondo per la barba, un terzo servirà per i baffi, naso e capello.

 

a_casa_di_cris_babbo-natale_parte-superiore-viso
Con un coltello affilato stendiamo la parte superiore del primo rettangolo in modo da dare una prima forma al cappello e viso del babbo natale.

a_casa_di_cris_babbo-natale_barba

 

a_casa_di_cris_babbo-natale_barba_2



Lavoriamo il secondo rettangolo di pasta e creiamo la barba di babbo natale tagliando con le forbici delle striscioline di pasta (lasciando un bordo di 3 cm) di circa 1 cm dopodiché le arrotoliamo su se stesse.

a_casa_di_cris_babbo-natale_assemblaggio


Ora uniamo la testa di babbo natale alla barba e pigiamo bene con le dita sui bordi di sovrapposizione per assemblare i due pezzi.

a_casa_di_cris_babbo-natale_baffi


Prendiamo una piccola parte di pasta (dal terzo rettangolo) e ricaviamone tre striscioline (arrotolate) le congiungiamo al centro e le posizioniamo nella parte superiore della barba dopodiché formiamo una pallina di pasta piccola che servirà per il naso ed una più grande per il pon pon del cappello. Con la restante pasta creiamo il cappello di babbo natale e posizioniamo l’uvetta passa al posto degli occhi.

a_casa_di_cris_babbo-natale_assemblaggio_finale


Sistemiamo il babbo natale su una placca da forno e lasciamolo lievitare per circa 1 ora. Prima d’infornare il babbo natale con un pennello coloriamo con il colorante alimentare rosso il cappello (tranne il pon pon) e la bocca, spennelliamo tutto il resto con una miscela di uovo sbattuto e latte (tranne la parte rossa).

Cuociamo in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.

Precedente Fusilli con broccoli romaneschi gratinati Successivo Centrotavola Natalizio di pan brioche