Un ottobre così come piace a me

Non so se tutti hanno capito, Ottobre la tua grande bellezza: | nei tini grassi come pance piene prepari mosto e ebbrezza, prepari mosto e ebbrezza… | Lungo i miei monti, come uccelli tristi fuggono nubi pazze, | lungo i miei monti colorati in rame fumano nubi basse, fumano nubi basse… (Francesco Guccini)

Precedente Domenica 24 ottobre Mercatini (di Halloween?) al Pigneto Successivo Come una trasferta di lavoro all'improvviso

Lascia un commento