Miss Hobby o Tuttoeasy? Entrambi – Vendere le proprie creazioni negli shop online

In questi giorni o meglio in queste sere, ho provato questa nuova avventura, ovvero provare e testare con mano la vendita delle mie creazioni attraverso il canale privilegiato degli shop online investendo una (piccola) cifra nell’apertura di un mio negozio virtuale all’interno dei due più importanti shop online italiani. Non che abbia nulla contro Etsy per carità, è quanto di meglio esista ma lo trovo troppo caotico, mi ci perderei, preferisco rimanere solo ad ammirarlo.

Dunque ho aperto i miei ‘negozi’ su Miss Hobby e su Tuttoeasy, spendendo 30 euro per sei mesi in quest’ultimo e 18 euro per un anno nell’altro. Ora devo valutare perchè non ho ancora ben chiaro quale sia il migliore se effettivamente un migliore c’è e soprattutto sono ancora in alto mare con l’inserimento degli oggetti causa procedure decisamente lunghe e macchinose in entrambi i siti. Presto però potrò farvi una recensione e un confronto ragionati tra i due store, intanto vi invito a visitare le mie pagine-negozio, alle quali si accede anche dai banner sulla colonna del blog

VYRTUOSA CREAZIONI SU MISS HOBBY

e

LA VETRINA DI VYRTUOSA SU TUTTOEASY

Precedente Ricette x gioco: un menù magico cucinato con e per bambini Successivo Agosto: Ultima spiaggia e Giardino dei Tarocchi

Lascia un commento