Incertezza. terrore e morte. Ancora

Sembra che alcune persone si siano abituate al terrore. Finchè non tocca a loro almeno.
Insomma, c’è questa notizia che inizia a deflagrare da pc, radio e tv e tante persone manco voltano la testa. Io ho paura, ho paura anche a parlarne. Vorrei cambiare discorso per non pensare a quelli che stasera non torneranno a casa, che non rivedranno più quelli che stamani si saranno anche scordati di salutare… perchè come facevi a pensare che stavi andando a morire?
Qui sembra che tutti i grandi birilli stiano cadendo uno a uno.

E non sei mai sicuro di niente.

Vai a lavoro, cammini per strada e qualcuno ha deciso di giocare alla playstation con te. Game over.
E poi hai voglia a cercare spiegazioni, a vedere di chi è la colpa. Tanto quelli hanno vinto perchè il terrore è in circolo e quelli sono morti. Ma Borsa cala, la sterlina scivola, i ragazzi si preoccupano per le loro vacanze studio in Gran Bretagna e a me la paura sale.

Precedente 250605 Successivo Ad Arezzo.... wave

Lascia un commento