Halloween tra mercatini, freddo, zucche e bambini

Abbiamo passato la giornata di Halloween in Toscana.Baciati dal sole ma congelati da un freddo davvero polare.
Per tutto il pomeriggio fino a sera io e mia cugina, ormai coppia inossidabile abbiamo fatto il nostro mercatino alla festa delle zucche come vi avevo detto.Ci siamo lettralmente congelate e se non fosse stato per tè e caffè caldi non saremmo sopravvissute.
Nictopino è venuto a trovarci con Aletopo e la nonna e lui pareva non sentire minimamente il freddo, a lui interessava il banco dei dolciumi, davanti al quale si è fermato pietrificato esclamando tra gli sghignazzi emozionati :- Noooooooo
Ha avuto il suo dolcetto sottoforma di ciuccio-leccalecca e per lui che prende ancora il ciuccio vero, il connubio rappresentava l’estasi pura.
Per il resto i bambini mascherati, i clown, il cartomante, le streghette ele zucche illuminate o sottoforma di cibo delizioso l’hanno fatta da padrone.
happyness

Precedente Collane e braccialetti in pannolenci e perline: novità! Successivo Colori e calori d'autunno

Lascia un commento