Don’t stop the music

Location: treno Eurostar Roma-Milano (ma il treno si forma a Napoli)
Nella letargia della lettura nella quale sono sprofondata sento dal sedilo accanto al mio:
“Aho Nina.. eh sì so la mamma! Sì… ti volevo dire che ca è successa na iattura… non mi funziona cchiù l’emmepitre! No, nun funziona cchiu! Se sente solo un fruscio, come qello che fa la macchina del monitoraggio che fanno alle partorienti… Ehggià…”

Lei, parlava al telefono denunciando il malfunzionamento del suo apparecchio mp3. lei, 60 anni, sandalo ortopedico e capello cotonato.
La tecnologia alla portata i tutti

Precedente Romantico a Milano Successivo Ci vediamo al bar

Lascia un commento