Costume fai da te da scimmia in pannolenci, pelliccia eco e tricotin

Finalmente la scimmietta di Carnevale è terminata. Ci ho messo un po’ non perchè sia stata particolarmente difficile, è che la sera riesco a mettermi a lavorare solo dopo le 22 e non sempre posso farlo, quindi capirete.. non c’è un vero tutorial perchè il mio enorme difetto in questi casi è andare a mano, anche il copricapo, la parte più impegnativa del costume non è stato fatto con cartamodello, nemmeno con disegno su tessuto come faccio di solito, ma così, a mano, come veniva, ritoccandolo poi dopo la prova..

Il costume è molto economico, composto da un paio di leggins da bambina presi nella cesta delle occasioni di OVS kids per 3 euro, della pelliccia tipo scimmia a pelo lungo, ecologica ovviamente (la cosa più dispendiosa, 6 euro ogni 10 cm, ne ho preso una striscia da 20 e ne è avanzata tantissima) con la quale ho decorato le ginocchia dei leggins, il torace e i polsi di una felpa marrone che avevamo. Per coprire delle bande azzurre che la felpa aveva ho usato del pannolenci mattone.

La cosa l’ho fatta con la caterinetta, con la quale ho rifinito anche l’intero bordo del copricapo. Le orecchie sono imbottite con dell’imbottitura sintetica e rifinite anch’esse di pelliccia eco.

A completare il tutto una collanina marrone con una banana di pannolenci imbottita, che scimmietta sarebbe stata senza banana se no?

Precedente Costume da scimmietta in progress Successivo Torno a fare mercatini: perchè mi ero presa una pausa

Lascia un commento