Come passare un compleanno felice facendo 24 cose che ami

 

Giovedì, 10 novembre, è stato il mio 34esimo compleanno e l’ho passato felicemente. Stanca dato che come sempre ho lavorato 8 ore, pieno di imprevisti dato che il giorno prima mi si è rotta la frizione della macchina quindi io e Nicco abbiamo preso 4 autobus in un giorno per andare a scuola e lavoro, ma felice e pieno di persone che mi hanno abbracciato, scritto, messaggiato, salutato, festeggiato. Mi ero ripromessa di fare 24 cose, piccole cose, che mi rendessero felice, una per ogni ora del giorno del mio compleanno, e così è stato, e ve le voglio elencare qui. Magari a voi non sembreranno questo granchè, mgari vi sembrerà che mi accontento di poco, ma per me è stato importante, ed è stato proprio come doveva essere.

1. Svegliarsi alle 6 (non è tra le cose che mi ha reso felice questa, no) e scoprire i primissimi sms di auguri arrivati durante la notte

2. Andare a svegliare mio figlio ed ascoltare il suo “Buon compleanno mamma” cantato in italiano e in inglese ancora con gli occhietti chiusi dal sonno e la vocetta impastata

3. vedere che Roma mi aveva regalato un sole caldo e un cielo azzurrissimo anche in uno dei mesi più uggiosi per antonomasia

4. Gli auguri di Aletopo

5. la telefonata di buon mattino di mia madre

6. Le centinaia di messaggi di auguri arrivati attraverso Facebook. Scaldano il cuore.

7. Il bellissimo vaso di fiori che mi ha regalato un’amica e che ho tenuto sulla scrivania per tutto il giorno

8. Il libro di Marylin

9. Il gelato di compleanno con gli amici che ami

10. La cena di sushi con gli amici stravaccati sul tappeto e sui divani di casa

11. La mia canzone preferita ascoltata

12. Gli auguri che non ti aspetti

13. Mettere i vestiti con cui ti senti a posto

14. sapere che per la colazione del giorno dopo ci sarà il maritozzo alla panna

15. Gli abbracci di chi ti vuole bene

16. Il fatto che per tutta la giornata non ho avuto casini sul lavoro

17. Sapere che, sì, è vero che Berlusconi si dimetterà

18. Leggere i pezzi che hai sottolineato sul tuo libro preferito

19. Comprare uno smalto assurdo

20. Riguardare una nuova creazione di pannolenci che hai fatto la sera prima e ti sembra venuta proprio bene

21. Spettegolare amabilmente

22. Ricevere un biglietto per un bel concerto

23. Sentire tuo figlio che ti dice che sei bellissima

24. Scrivere questa lista

Precedente Regali di Natale: compriamoli unici e fatti a mano online e nei mercatini Successivo Decorazioni di Natale a forma di borse CULT in pannolenci. E dopo Natale diventano portachiavi

Lascia un commento

*