Chi Sono – Domande Frequenti

3cf8f8a

questo post è evidentemente in progress. molto in progress

(ho creato questa pagina su consiglio ed esempio di Claudia Porta ed alcuni concetti sono stati presi dalla sua pagina about) per mettere un po’ in ordine i contenuti di questa pagina, per rispondere direttamente a chi fa domande su di me e sui mercatini o sul mio lavoro effettivo 🙂

Emanuela Cerri – mamma, responsabile editoriale dei portali femminili del gruppo Banzai Pianetadonna.it Pianetamamma.it Girlpower.it Invidia.it

sono toscana, nata a Pitigliano un paesino della Maremma. A 14 anni sono andata a Firenze dove ho frequentato liceo artistico e poi il Polimoda, gemellata con l’Università di Lettere, per un corso di laurea in operatore di Costume e moda indirizzo Design di moda. Vivo a Roma dal 2001, anno nel quale mi sono trasferita per iniziare a lavorare. Lavoro nella stessa azienda da allora anchese la stessa ha cambiato assetto societario e io ho cambiato mansioni.

Sono sposata dal 2005, ho un figlio, Niccolò, nato nel 2007

– Per contattarmi con Skipe: emanuela.cerri

Per chiedere informazioni sugli oggetti fotografati, per richiederne uno personalizzato o qualcosa che vi piacerebbe ma non vedete (tutto si può fare o quasi :-), la mail è  emanuela.cerri(at)gmail.com  

IL MIO PROFILO FACEBOOK

IL MIO ACCOUNT SU TWITTER

LA PAGINA FAN DEDICATA ALLE MIE CREAZIONI CON IL NOME VYRTUOSA CREAZIONI (sediventate fan mi farà molto piacere :-P)

LE MIE BOARDS SU PINTEREST (RIPINNATEMI)

IL MIO PROFILO SU LINKEDIN

***

IL MIO MANTRA

Lentamente muore

chi diventa schiavo dell’abitudine… (testo completo)

***

Questo blog viene aggiornato (purtroppo non frequentemente come vorrei e auspicherei) con passione, onestà e divertimento

– su questo blog si rispettano le norme vigenti previste dalle Leggi sul Copyright;

– su questo blog ogni eventuale pubblicità viene segnalata opportunamente e non si presenta in forma occulta.

Su questo blog non sono bene accetti i commenti inopportuni, offensivi, polemici o diffamatori, che possono essere cancellati senza preavviso. Allo stesso modo, possono essere rimossi i commenti spam, le pubblicità occulte e i commenti palesemente offtopic

Questo blog aderisce al Codice delle Buone Pratiche dei Blogger.

***

Di seguito trovate alcune risposte alle domande più frequenti che mi vengono rivolte sul blog, via mail, su Facebook, su Skipe e molto spesso pure a voce:

Leggendoti/conoscendoti, mi viene in mente. Ma come fai dopo aver lavorato ore fuori casa, con un giglio, le cose da fare a casa etc. metterti anche a fare creazioni??

E’ la classica domanda Come fai a far tutto? Ma io non lo faccio o perlomeno faccio tutto quello che mi fa felice, magari trascurando qualcosa. Se una volta messo a letto mio figlio mi metto a fare cose con i pannolenci è perchè mi rilassa non perchè me lo impone qualcuno. Se scrivo sul blog è perché non ho pulito casa. Se faccio un mercatino nel weekend o vado ad un concerto che mi piace, in quelle ore non sono stata con mio figlio. Alle volte vorrei fare di più… alle volte i distraggo troppo… ma son fatta così e alla fine mi piaccio pure

Vorrei iniziare ad esporre nei mercatini? come fare a chi mi devo rivolgere?

Tantissime delle domande che mi vengono poste riguardano la mia attività con le creazioni artigianali e con i mercatini. Su questi temi ho scritto vari post che vi potranno essere utili. Tutto quello che ho scritto sui mercatini, come ho iniziato, come farli, e tutti i consigli lo trovate qui

Qual è il tuo vero lavoro?

Le creazioni artigianali non sono il mio vero lavoro che è invece in una redazione web, 8 ore al giorno quando va bene, essendo la responsabili editoriale di tre portali web femminili editi dal gruppo Banzai (e adoro questo lavoro, ve l’avevo detto? non sono di quelle che vorrebbe fare della sua passione un vero lavoro. Io mio vero lavoro è un altro. Ed è bellissimo 🙂

***

Potete linkare al mio blog, ne sarò felice, soprattutto se me lo fate sapere, altrimenti potrei non venirne mai a conoscenza. Non è corretto, però, copiare integralmente un post, seppur citandone la fonte. Se avete voglia di condividere un mio post, vi invito citarne i passi che ritenete significativi, per poi indirizzare il lettore verso il post originale.

Potete condividere le foto delle mie creazioni senza apportare loro alcuna modifica e linkando alla fonte e possibilmente linkando questo blog non facendola vostra , nel rispetto del contesto e dell’argomento trattato.

Se non diversamente specificato, i link, i siti e i prodotti che segnalo sul mio blog non sono oggetto di contratti retribuiti.

Il box pubblicitario che vedete sulla sinistra nella sidebar è gestito dall’editore della mia piattaforma blog e io non ci ricavo alcunchè

Eventuali prodotti da me testati su richiesta del produttore sono sempre segnalati chiaramente.

NON FACCIO SOLDI CON QUESTO BLOG (ahime) non ho sponsor, non ho adsense, le uniche possibilità indirette di una qualche forma di guadagno sono le persone che mi commissionano manufatti artigianali dopo che ne hanno visto le foto qui, oppure le aziende che mi mandano prodotti da testare (e che recensisco qui sopra solo se mi hanno soddisfatto o se li trovo in target con questo spazio)

 

CLICCA QUI per sapere come acquistare 

le mie creazioni o chiedere informazioni su di esse

 

In questo blog, insieme a post di vario genere sono raccolte tutte le mie creazioni. Se guardando il blog o la gallery fotografica vedete per caso qualcosa che vi piace/interessa, per comprare, o se avete delle curiosità sul materiale usato, sul prezzo, sulle spese di spedizione, sulla possibilità di avere qualcosa del genere ma personalizzato non esistate a mandarmi un messaggio qui, a lasciare un commento o una mail all’indirizzo:
emanuela.cerri@gmail.com

Se quello che vi piace è già stato venduto, non c’è problema, lo rifrò per voi, se invece volete qualcosa di particolare/personale chiedete pure, effettuo qualsiasi tipo di creazione su richiesta. Per vedere le creazioni che ho effettuato su richiesta clicca qui.Tutte le crazioni sono realizzate interamente a mano, quindi possono presentare delle lievi imperfezioni, e per ovvie ragioni non possono essere MAI identiche, ma è anche questo che contribuisce a renderle pezzi unici e a dare a voi la possibilità di personalizzarle.

Precedente Mai abbastanza Successivo Pillole di Neve a Roma (ma è quella di una settimana fa)

Lascia un commento