Cesto romantico di coni pieni di riso e cuori di seta per un matrimonio in bianco e rosa

Dopo un bel po’ di tempo ho realizzato qualcosa per un matrimonio. Si trattava del matrimonio di un’amica e su sua richiesta ho realizzato un cesto di coni portariso. I coni sono in carta riciclata color crema e al loro interno, insieme a una manciata di normale riso, ho inserito dei cuoricini di seta rosa ritagliati a mano. L’effetto voleva essere quello del riso insieme ai petali di rosa, evitando però il deterioramento e l’annerimento al quale sono soggetti questi ultimi, soprattutto perchè dovevo affrontare un lungo viaggio in macchina per consegnarli e faceva caldo.. e poi i cuori di tessuto possono essere conservati molto meglio!

Il tutto è stato presentato in un cesto di vimini capiente rivestito di pizzo in cotone bianco, roselline finte bianche e nastrini rosa e i coni, sessanta, sono stati disposti. Alla sposa e agli invitati i coni e l’effetto finale al lancio all’uscita dalla chiesa, sono piaciuti molto… vi lascio delle foto!

Ed ecco noi al matrimonio, Niccolò ha anche portato le fedi all’altare davanti agli sposi… ed è stato bravissimo, e io mi sono commossa…

Precedente Ha di strano che è normale Successivo 87600 minuti. Nemmeno uno senza amore

Lascia un commento

*