Anche alle più dure può sbriciolarsi il cuore

999950_10152183701212922_953854826_nConosco molte donne, conosco molte donne forti, quelle che ti viene da dire che se la cavano, che sono indipendenti, che si guadagnano da vivere, anche a fatica, ma s’inventano la vita anche quando è difficile pure inventarsi la cena.
Conosco donne con la lingua che taglia e con gli occhi che bucano un obiettivo o un cuore, conosco donne che quando passano le teste si girano.
Conosco donne che non hanno paura di ridere, di ubriacarsi, di prendere da sole tre aerei in un giorno, di prendere la metropolitana all’una di notte, di fare l’amore solo per una notte con uno conosciuto solo per una sera.
Conosco donne che se vogliono qualcosa hanno imparato ad andarsela a prendere, e il bello è che ci riescono. Quasi sempre, sempre di più.

Conosco donne che da bambine venivano prese in giro per l’aspetto goffo, per l’apparecchio o per l’occhiale spesso. Donne che si ricordano com’era venire derise e allora se la ridono quando vengono idolatrate.
Conosco donne che non capiscono la loro madre e da essa non vengono capite, conosco donne che sembrano nate per essere madri.

Conosco donne che prendono in giro gli uomini, che ne hanno avuti tanti, donne che li collezionano ma ne vorrebbero solo uno ma solo per loro.
Conosco donne dure ma poi ho capito che neanche loro lo sono fino in fondo. E l’ho capito con sollievo. Perchè io mi sento un po’ come loro

Perchè le ho viste piangere per un matrimonio e intristirsi davanti ad una coppia felice.
Perchè le ho viste sospirare davanti ad un pancione anche se poco prima avevano sospirato di sollievo su un test di gravidanza negativo
Perchè le ho abbracciate mentre piangevano su un cellulare che non ha più squillato con quel numero sul display o su una canzone che per qualcun’altro non significa più niente.
Perchè lo so che anche per loro il cuore si sbriciola, ma se non si sbriciolasse non ci sarebbe gusto a rimetterlo in sesto davanti ad un mojito, o su una strada di notte con lo stereo a palla, o davanti a Grey’s Anatomy, o sporcandosi di gelato.

E briciola dopo briciola, quando tutto torno al suo posto, con queste donne qui, non ce n’è più per nessuno

Precedente I segnali dell'innamoramento e del rinnamoramento Successivo Sei toscano se...

Lascia un commento

*