Un pomeriggio per me, e per la mia pelle

Un pomeriggio per me, e per la mia pelle

Sabato pomeriggio, autunno ormai nel vivo, primo vero freddo nelle ossa e una settimana lavorativa davvero intensa da smaltire e riporre nel dimenticatoio. Ogni volta credo che non riuscirò a scrollarmi di dosso la stanchezza,... Continua »
Il Galateo anti-domande a cazzo

Il Galateo anti-domande a cazzo

Se Monsignor della Casa dovesse scrivere il Galateo oggi, lascerebbe sicuramente da parte la disposizione delle forchette e si prodigherebbe contro quella piaga che sono le “domandeacazzo”. Ora, chiariamoci, non parlo di conversazioni con amici... Continua »
L’attimo prima di

L’attimo prima di

L’attimo prima di un bacio in cui non speravi più, l’attimo prima di decollare, l’attimo prima di uscire quando sai che fuori c’è quella persona lì che ti aspetta. L’attimo prima di una discesa sulle... Continua »
Prima, dopo

Prima, dopo

Prima di un bambino tu ti alzi dal letto perchè suona la sveglia Dopo ti alzi dal letto perchè suona la sveglia quando va bene. Altrimenti ti alzi perchè ti pare di sentire un flebile... Continua »