Punture d’insetto

Ci sono molti rimedi naturali che aiutano a combattere il fastidioso prurito, dopo essere stati punti dagli insetti. Per prima cosa, il pomodoro è un ottimo rimedio per dare conforto alla pelle quando è stata punta da un insetto. Si applica una fettina nel punto da trattare, lasciatela un pò, per diminuire con rapidità il gonfiore e il rossore. Anche la cipolla è un eccellente rimedio, al posto del pomodoro, basta applicare qualche fettina 4 o 5 minuti sul punto della pelle punta dall’insetto. Ed infine, troviamo il miele, un magnifico rimedio contro le punture delle api. Va applicato sulla zona da trattare, lasciandolo agire per almeno 30 minuti. E’ possibile anche miscelarlo con un pizzico di bicarbonato. Per le punture di medusa, l’aceto di mele è un ottimo rimedio, l’importante aver prima sciacquato bene la parte da trattare, con l’acqua di mare e con un panno di cotone applicare, tamponando, l’aceto di mele. In mancanza dell’aceto si può benissimo mettere la sabbia scaldata dal sole, cercando di rimanere fermi per circa 8 o 10 minuti.

I commenti sono chiusi.