Il fascino di MANSARDE e SOTTOTETTI.

Il tetto spiovente di mansarde e sottotetti, ha un fascino innegabile, anche se spesso limita l’altezza degli ambienti.

Mansarde e sottotetti sono ambienti decisamente particolari e, se ben valorizzati, acquistano un fascino unico. La presenza di volumi irregolari come il tetto spiovente, le travi a vista, eventuali pilastri portanti non eliminabili e le metrature in genere, poco generose di questi spazi obbligano chi li abita a escogitare soluzioni spesso su misura.14-attic-space

Chi acquista un locale al grezzo, privo di finiture e impiantistica, in questo senso è avvantaggiato perché può decidere liberamente come suddividere gli spazi. In alcuni casi si decide per soluzioni “open space” tenendo sempre presente che per sfruttare al meglio le zone più basse della mansarda non bisogna lasciarle vuote o inutilizzate ma si possono sfruttare per disporre mobili contenitori e sono lunghi ideali per creare ripostigli.attenzione-alla-progettazione-della-cucina

Nella parte più alta, sotto il colmo del tetto bisognerà posizionare tutto ciò il cui utilizzo comporta la postura eretta: cucina, doccia, lavabo, guardaroba e le zone di transito tra un locale e l’altro o comunque di passaggio tra una zona ed un’altra.soggiorno mansardaAnche se apparentemente i divani, i letti e  le sedute in genere potrebbero essere posizionate nelle zone più basse, bisogna sempre fare i conti con lo spazio di fruizione degli stessi.  Il letto può essere tranquillamente posizionato con la testata nella parte più bassa della stanza; è possibile posizionare in queste zone anche il divano dato che stando seduti si ha bisogno di uno spazio minore e creare quindi delle conviviali e particolari zone relax ma fate attenzione ad avere spazio a sufficienza quando vi alzate (circa 190 cm).

i-mobili-per-la-camera-da-letto nel sottotetto - Mansarde e Sottotetti -Per arredare la mansarda nel modo migliore sono importanti anche i colori delle pareti che devono essere scelti in modo da ampliare visivamente lo spazio.
Il colore da preferire è senza dubbio il bianco perché, anche se potrebbe risultare un po’ freddo, illumina l’ambiente e lo fa sembrare più grande.
Se il bianco non fa per voi, cercate comunque di evitare i colori troppo forti ed i colori scuri che renderebbero l’ambiente pesante e poco luminoso. Anche il colore del soffitto è importante dato che, essendo spiovente è molto più in vista, ed anche per quello è consigliato un colore molto chiaro che si abbini all’arredamento.segliere-lilluminazione-per-la-mansarda - Mansarde e Sottotetti -Se invece la vostra mansarda presenta dei grandi spazi e parte del soffitto è molto alto, potete utilizzare tinte più forti e brillanti in modo da percepire lo spazio in maniera ridotta o addirittura sfruttare l’altezza per creare un soppalco.
Mansarde e Sottotetti