Natale minimal chic: buon gusto ed eleganza.

Il Natale si avvicina e la frenesia dello spirito natalizio sta invadendo le nostre case…quando possibile!1j12rgm

Per chi ama lo stile minimal e non è disposto a rinunciarci, neppure durante le feste… Se il vostro stile personale e il gusto sul fronte home decor vi proiettano verso altri orizzonti, potreste essere le persone giuste per sperimentare, a partire da quest’anno, decorazioni di Natale minimal chic.47dd089fc6_case-252520e-252520interni-252520-252520albero-252520natale-252520con-252520rami-252520-2525282-252529-thumb-25255b4-25255dMa anche per chi ha una casa dalle dimensioni contenute, può essere utile adottare lo stile minimal.

In spazi ridotti è complicato arredare in tema natalizio senza creare caos anziché armonia. Linee semplici, pochi colori, armonia nelle forme, semplicità di arredo e decori, comporranno una casa natalizia con buon gusto ed eleganza.2344389d72_3333252-originalSe per necessità o per gusto personale, non vi va di invadere la zona living con un albero di Natale finto e mastodontico, il consiglio degli interior design per quest’anno è indirizzato verso un alberello: vero, piccolo e minimal. Per completare l’arredo dell’albero di Natale basterà scegliere addobbi semplici, piccoli, e minimal.

Non esagerare con i colori, mantenere un mood soft anche a Natale !502309389Dall’albero di Natale ai centrotavola, dai decori per le finestre alle proposte per confezionare i doni: tutto potrà essere ispirato allo stile minimal.e55599e8475ecacb5446c0bcc62b0d6f

albero-di-natale-ecologico
Se oltre ad apprezzare lo stile minimal siete anche attenti all’ambiente e alla natura… Direttamente dal legno recuperato, i designer australiani hanno realizzato Green x-mas, albero di natale artificiale ecologico per garantire il minor impatto ambientale possibile. E’ disponibile in più misure in modo da poter essere collocato in ogni ambiente. Un’albero di Natale originale ed ecologico, un’idea naturale e cool.

Capisco che un albero non tradizionale e un po’ spoglio, possa non piacere proprio a tutti. Eppure, sono in molti a cercare qualcosa di diverso per il loro albero e per la loro casa natalizia. Pur essendo una festività tradizionale, il Natale può diventare davvero un momento di grande creatività. In effetti, con un pizzico di fantasia si possono inventare sempre nuove ed originali soluzioni.minimal

tendenze casa per il 2016

Anno che arriva, tendenze che trovi! Anche in casa per essere sempre al passo con i tempi bisogna rinnovare.

tendenzaQuali sono le tendenze dell’interior design per il 2016?

Secondo esperti e specialisti del settore, l’anno 2016 sarà l’anno dell’interpretazione dei vari generi d’arredo. Stili, materiali e colori si incontreranno fra loro, creando delle ambientazioni sempre nuove, che rispecchiano la personalità del padrone di casa. tendenzaIl vintage che incontra il moderno, la tradizione rivisitata in chiave ironica, gli abbinamenti cromatici audaci e inaspettati, faranno sì che ogni casa sia unica e speciale.

 

L’amore per il vintage si riconferma a pieni voti. Corriamo a frugare in soffitta e diamo nuova vita ai pezzi unici della nonna e alle piccole meraviglie trovate nei mercatini. Quest’anno anche le piastrelle si decoreranno di fantasie retrò, sembra proprio che l’amore per il passato non voglia passar di moda!

 

tendenze
Nel settore rivestimenti e pavimenti torna il trend delle cementine ovvero quelle mattonelle ottenute da un impasto a base di acqua, cemento bianco, polvere di marmo, coloranti naturali e polveri di minerali duri. Queste piastrelle, nate alla fine dell’800, vengono oggi riproposte in versione moderna grazie ad innovazioni di carattere tecnico-produttivo. Nuovi pattern e grafismi su materiali “moderni” come il grès hanno permesso alle cementine di imporsi tra i trend più ricercati per rivestire pavimenti o pareti di abitazioni, da sole o in combinazione con altri materiali. Ecco dunque di Ceramiche Fioranese le bellissime collezioni Evo o Cementine20.

Per il soggiorno il mood del momento continua ad essere l’industrial. Materiali metallici e mattoni a vista con quel loro sapore metropolitano contribuiscono a rendere l’ambiente giovane e chic.INT2_LivingroomLa camera da letto, invece, si spoglia completamente. Via a tutto il superfluo, privilegiamo i colori neutri e le linee semplici, magari con l’aggiunta di una nota di colore per dare carattere all’ambiente, ma senza esagerazione. Il mood da seguire è il minimal.tendenzeMa la vera “novità” retrò del 2016 sarà l’uso del rame, un materiale che riesce ad inserirsi con grande classe in tutti gli stili, elegante con il Rosa Quarzo, caratteristicamente industrial vicino a ferro o cemento. Saprà far parlare di sè. tendenze