Letto a baldacchino: una presa di posizione netta ed impegnativa.

Il letto a baldacchino ci fa pensare ad un letto di altri tempi ma oggi possiamo trovare delle alternative moderne e di design.

Nessun letto propone un immagine più romantica e fiabesca  di quella che è capace di evocare un letto a baldacchino.

Anticamente ideato allo scopo di proteggere le persone dagli insetti indesiderati, nonché dagli sguardi indiscreti il letto a baldacchino, così come ogni altro elemento d’arredo, ha subito nei secoli più d’una trasformazione, per adattarsi alle mode ed ai tempi, ma comunque il suo fascino è rimasto invariato.

La scelta di un letto di questo genere, dal punto di vista più prettamente architettonico e di fruizione degli spazi all’interno di una stanza da letto, è senza dubbio una presa di posizione netta ed impegnativa: tutti i modelli a baldacchino infatti, indipendentemente dal fatto che si propenda per una versione più classica e sfarzosa piuttosto che per una più essenziale, sono caratterizzati dall’avere dimensioni imponenti.

Un letto a baldacchino non potrà mai passare inosservato, ovunque lo si posizioni attirerà inevitabilmente su di sé lo sguardo e proprio per questo motivo per poterlo alloggiare degnamente, specie se si tratta di un letto matrimoniale, è necessario disporre di una camera ampia, dalle dimensioni decisamente superiori a quelle delle moderne stanze da letto.

Bisogna poi considerare che non basta avere molto spazio tutt’intorno al letto, in modo da potergli dare il giusto risalto ma, soprattutto per alcuni modelli particolarmente alti, affinchè gli si renda giustizia, bisogna avere a disposizioni soffitti alti (intorno ai 3 – 3.30 metri).

Quando si parla di letti a baldacchino è possibile anche pensare a qualcosa di diverso dalla più tradizionale versione in stile classico, romantico e fiabesco (spesso associata appunto a strutture realizzate in ferro battuto, con volute e drappeggi); in commercio esistono infatti svariati modelli di letti a baldacchino di design, dall’aria assolutamente moderna, con linee essenziali e pulite, così come non è difficile trovare delle varianti di questa tipologia di letto dal sapore più prettamente etnico ed esotico.

I letti a baldacchino adatti alla camera da letto moderna hanno una struttura semplice, lineare e geometrica, con struttura in legno laccato o in acciaio, e tendaggi leggeri come veli oppure senza nessun tendaggio.

Oltre ad essere una tipologia di letto divertente che piace a tutti i bambini, il letto a baldacchino è un’ottima soluzione per arredare le camerette condivise fra più figli perchè saranno in grado di ricreare una sorta di intimità.letto a baldacchino

Adolescente: libero di essere se stesso.

641836b33d59253d333da3f17ce7da80Dicono che l’adolescenza inizi a 14 anni (ma secondo me, sempre più presto!). Si tratta di una fase difficile della vita per i giovani, che non sono più bambini e stanno diventando adulti. Questo cambiamento si riflette anche nell’arredamento della camere da letto di un adolescente, in quanto probabilmente i ragazzi chiederanno uno spazio più adatto alla loro nuova mentalità.

Al momento di rinnovare la camera di un adolescente, è necessario tenere conto di una serie di esigenze. Ogni ragazzo, si sa, ha le proprie passioni e inclinazioni e vorrebbe rifletterle anche nell’arredamento della propria camera, perché quello diventerà il suo regno, quello in cui si sentirà maggiormente libero di essere se stesso e di invitare i propri amici.  I ragazzi e le ragazze, durante il periodo dell’adolescenza, prestano molta attenzione a tutte le nuove tendenze in corso: il desiderio di avere una camera moderna e originale è del tutto comprensibile.  La scelta degli arredi dovrà comunque essere frutto del loro gusto. Preparati a non poche discussioni e anche a qualche compromesso: dopotutto si tratta del loro angolo privato e tu dovrai sottostare alle loro volontà.8b01986a0252cbda_0483-w618-h411-b0-p0-al-mare-bambini Un quadro che raffigura una città moderna alla moda, come Londra, Parigi o New York, non può mancare in una camera di questo genere. Come del resto poster del gruppo musicale preferito, cartoline, fotografie, frasi in inglese che inneggiano alla libertà….

Il letto. Attorno a questo complemento di arredo si svilupperà tutta la stanza, ma, soprattutto, dovrà essere comodo (soprattutto le ragazze opteranno per un letto ad una piazza e mezza!) e resistente e dovrà essere dotato di una testiera sulla quale sarà facile e confortevole appoggiarsi anche per leggere e studiare. Una soluzione salvaspazio è quella che prevede letti con cassettoni, o letti con secondo letto estraibile nel caso vostro figlio decida di ospitare un amico.camera per adolescentiL’armadio. Altro elemento indispensabile, ma meglio che sia capiente, perché oltre a “custodire” gli abiti del vostro “bambino”, sarà anche l’armadio magico in cui nascondere tutto il disordine che, sicuramente, ci creerà in pochissimo tempo.adolescenteSedia e scrivania. Se la camera di un adolescente è l’ambiente in cui si concentrerà la maggior parte della sua vita in casa, dovrà anche prevedere uno spazio per studiare. Ecco, allora, che subentra l’esigenza di una scivania completa di seduta. La sedia dovrà essere sempre comoda e resistente, magari girevole. La scrivania invece, dovrà essere ampia, in modo tale da potervi depositare sopra un eventuale pc,console per videogiochi,  libri, quaderni e quant’altro di utile. Ovviamente, una scrivania con cassetti non farà altro che aumentare lo spazio a loro disposizione. Le ragazze opteranno forse più per una petineuse con un grande specchio, dove accumulare trucchi e bigiotteria!adolescenteMensole. Le mensole sono un ulteriore elemento che, soprattutto in caso di metrature ridotte, vi consentirà di sfruttare le pareti per poter guadagnare ulteriore spazio dove sistemare libri, fumetti, DVD, eccetera. adolescente

Camera da letto di pochi metri quadrati.

Come è possibile guadagnare spazio in camera da letto, anche in quelle più piccole?036ed6950c53bd9a1c8d1d3c414d9158

Una camera da letto piccola, non deve necessariamente essere meno comoda e confortevole di quella più grande. Anzi, proprio le ridotte dimensioni possono diventare la ragione per rendere l’ambiente ancora più intimo e accogliente.

  • Lo spazio della camera da letto deve essere pensato innanzitutto come spazio da dedicare esclusivamente al riposo e al sonno, per cui sarà bene evitare di pensare a televisori o computer, che potranno tranquillamente trovare spazio in altri ambienti.43a1ecbd0f79839c_9970-w618-h533-b0-p0--contemporaneo-camera-da-letto Si potrà quindi, guardare all’essenziale: innanzitutto a un letto comodo, che favorisca e aiuti il riposo. Altri complementi di arredo, come armadi e cassettiere, potranno essere scelti in base alla struttura della stanza sempre avendo cura di  scegliere in maniera efficace in termini di spazio, funzionalità e design.

    47c1838b027b6270_9613-w618-h463-b0-p0--contemporaneo-camera-da-letto

    Vivi in una mansarda, gli spazi sono irregolari e non hai abbastanza agio tra il letto e l’armadio per posizionare il tuo comodino? Puoi ricavare mensole e vani contenitori nella parete alle spalle del letto.

  • Scegliere un letto di dimensioni contenute, 140×190, 140×200, 160×190 o 160×200 al posto del canonico 180×200 o 200×200 è l’ideale per arredare una camera da letto piccola.
  • I letti muniti di cassettiera o letti con contenitori, sono la soluzione migliore per ottimizzare lo spazio.
  • Per una camera da letto di pochi metri quadrati l’ideale è scegliere un armadio a muro con ante scorrevoli.
  • Oppure, se avete uno “spazio nicchia” potete sfruttarlo per la realizzazione di una piccola ma funzionale cabina armadio.64c60b3e430039b9e041524d7718f38a
  • Altra soluzione per recuperare spazio è scegliere un armadio ad angolo o ancora un armadio a ponte che sovrasta il vostro letto.8112d6b7da7bf97c61b54c6cbede27f5
  • Lo specchio è importante per verificare che il proprio look sia OK! Ma ancor di più, in una camera da letto di piccole dimensioni, è fondamentale per conferire maggiore spazialità all’ambiente. fiorentini-casacesati-camera2
  • Le pareti dipinte di bianco, ma anche di beige, grigio perla chiaro, crema, regalano all’ambiente spazialità e luminosità.Camera da lettoSe amate i colori accesi, al massimo consigliamo di tinteggiare una sola parete con il colore scelto (solitamente la parete della testata del letto); lo stesso discorso vale con la carta da parati.Camera da letto