Crea sito

Ricetta Sofficini verdi al Taleggio e Speck

Ricetta Sofficini verdi al Taleggio e Speck

La Ricetta Sofficini verdi al Taleggio e Speck, sono genuini ed arricchiti da piselli, morbido taleggio e croccante speck.
I sofficini verdi fatti in casa hanno un impasto a base di purea di piselli primavera. Il ripieno contrasta la loro dolcezza,  lo speck e il formaggio rendono infatti questo secondo piatto molto goloso ed armonico nel sapore. Piacciono ai bambini, anche se consiglierei per loro i cubetti di prosciutto cotto al posto dello speck. Il formaggio scelto è il Taleggio, con una base di ricotta. I sofficini sono cotti al forno, ma si possono anche dorare in padella con un filo d’olio.

Se la ricetta vi è piaciuta, care amiche ed amici, iscrivetevi su Facebook al link https://www.facebook.com/soscasalinghe/, mettendo mi piace alla pagina del blog, per riceverne delle altre ed essere sempre aggiornati! Lasciatemi i vostri commenti a fondo pagina, permettere al sito di Sos Casalinghe di crescere ed in linea con le vostre esigenze. Un abbraccio, Silvia.

Ricetta Sofficini Verdi al Taleggio e Speck

Ricetta Sofficini Verdi al Taleggio e Speck

Difficoltà: Bassa
Tempo: 30 minuti
Categoria: Ricetta secondi piatti, Ricetta per bambini, Ricetta da campeggio

Ingredienti per 4 sofficini

200 ml di latte
50 gr piselli surgelati
120 g di farina 00
30 gr di burro
un pizzico di sale

Per l’impanatura
1 uovo
pangrattato

Per la farcitura
50 gr di taleggio
50 gr ricotta (mucca)
50 gr speck

 

Preparazione Ricetta Sofficini verdi al Taleggio e Speck

  1. Sbollentate i piselli surgelati primavera in un pentolino con acqua bollente e sale. Cuocete per 8 minuti.
  2. Frullate i piselli fino ad ottenere una purea e lasciate raffreddare.
  3. Mettete in un pentolino il latte con il burro e il sale. Appena bolle il latte aggiungete la purea di piselli e la farina. Mescolate bene a fiamma bassa finchè il composto non si stacca dalle pareti e diventa una palla. Riposate l’impasto per 30 minuti finchè non sarà freddo.
  4. Stendete il composto con il mattarello su carta da forno. Ritagliate dei cerchi abbastanza grandi e al centro inserite prima uno strato di ricotta poi sopra il ripieno composto da dadini di taleggio e speck.
  5. Chiudete bene i sofficini, sigillando i bordi con la forchetta.
  6. In un piatto sbattete le uova. In un altro piatto inserite il pangrattato. Stendere l’uovo sbattuto sul sofficino e poi impanarlo con il pane grattato. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per 25 minuti mettendo un filo d’olio sulla carta da forno e sui sofficini. A metà cottura potete girarli per non farli seccare troppo.Altrimenti potete friggerli in padella con abbondante olio caldo.

Author: soscasalinghe

Share This Post On