Crea sito

Firenze: gita fuori porta in città d’arte

FIRENZE Gita fuori porta in città d’arte

Tra tutte le città d’arte, meravigliose in Italia, Firenze mi ha fin da piccola affascinato. L’arte esplode in ogni sua forma, dall’architettura degli edifici storici, alla poesia di Dante, nei dipinti di Leonardo da Vinci, Giotto, Botticelli e Michelangelo. Abbiamo così organizzato durante le vacanze di natale una gita fuori porta con la famiglia per visitarla. La gita di un giorno si è trasformata in un week end e se avessimo potuto rimanere più giorni, sarebbe stato ancora meglio.

Firenze è un museo a cielo aperto che ogni anno ospita milioni di visitatori da tutto il mondo. Chiamata anche la culla del Rinascimento per i suoi palazzi, le sue chiese e i suoi musei, Firenze è sicuramente unica. Nei mesi di maggiore affluenza è addirittura difficile camminare in Piazza Duomo e praticamente impossibile visitare i musei più importanti della città.

Prenotazione Online Galleria degli Uffizi:
http://www.florence-tickets.com/it/biglietti-galleria-degli-uffizi-firenze.html?site=uffi

In auto è difficile il parcheggio, consiglio di partire alla mattina presto e di parcheggiare in periferia vicino al centro storico. Quasi tutti i parcheggi sono a pagamento, munitevi di monetine. Sicuramente il treno è un ottima soluzione, per chi non ha bimbi piccoli, passeggini ed eccessive borse. Siamo andati a visitarla durante le vacanze di natale, ma se avete possibilità è meglio visitarla in autunno o primavera.

Le tappe della gita:

  • Ponte vecchio
  • Piazza della Signoria
  • Duomo
  • Casa di Dante

Percorso

Firenze Ponte Vecchio

Firenze Ponte Vecchio

Partenza Ponte Vecchio, abbiamo poi proseguito dritto su Via Por Santa Maria fino ad arrivare a Piazza Signoria, visibile sulla destra la torre del Palazzo Vecchio. Per arrivare alla successiva tappa il Duomo di Firenze, abbiamo imboccato la via dei Calzaiuoli fino ad arrivare a vedere il campanile di Giotto. Siamo poi tornati indietro prendendo Via del Proconsolo e girato in Via Dante Alighieri per la Casa di Dante.

Piazza della Signoria

firenze piazza signoria

firenze piazza signoria

Piazza della Signoria è stata al centro della vita politica di Firenze fin dal XIV secolo. Le famose sculture situate nella Piazza, hanno riferimenti alle vicende politiche di Firenze. Il David (l’originale si trova alla Galleria dell’ Accademia) fu realizzato da Michelangelo e posizionato di fronte a Palazzo Vecchio a simboleggiare il potere della Repubblica fiorentina in contrasto con la tirannia dei Medici. Ercole e Caco (1534) di Bandinelli simboleggia invece il potere fisico della famiglia. Il Nettuno (1575) di Ammannati ricorda le ambizioni marittime dei Medici, mentre la statua equestre del Duca Cosimo I (1595) del Giambologna è un elegante ritratto di un grande uomo, che riuscì a portare tutta la Toscana sotto il potere militare dei Medici.

La bella Loggia dei Lanzi è una piccola galleria all’ aperto, disegnata dall’ Orcagna nel 1376, con archi che richiamano molto il classicismo Rinascimentale. Tra le opere poste sotto la Loggia si possono ammirare il Ratto delle Sabine del Giambologna e la statua del Perseo con la testa di Medusa, opera del Cellini (1554), un monito per coloro che si mettono contro i Medici (Medusa rappresenta la repubblica).

Il Duomo di Firenze: Cattedrale di Santa Maria del Fiore

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è una imponente Chiesa in stile gotico costruita sul sito dove si ergeva l’ antica cattedrale di Firenze, la Chiesa di Santa Reparata, i cui resti sono visibili nella cripta. La cattedrale fu iniziata alla fine del XIII secolo da Arnolfo di Cambio, mentre la bellissima cupola fu aggiunta nel XV secolo. La facciata è ricoperta di marmi color rosa, bianco e verde. L’entrata alla cattedrale continua ad essere gratis, per entrare si forma coda, ma non preoccupatevi, di solito la linea di muove abbastanza velocemente. Si può inoltre salire fino in cima alla cupola del Duomo per godere una vista magnifica di tutto Firenze.


Casa di Dante

Firenze Casa Dante

Firenze Casa Dante

La Casa di Dante è un museo storico suddiviso in tre piani che raccontano attraverso documenti e reperti la vita e le opere del Sommo Poeta. Si trova nel cuore della Firenze medievale, proprio dove, sulla scorta di una certezza documentaria, sorgevano le case degli Alighieri.

Author: soscasalinghe

Share This Post On