Crea sito

Emozioni Mammesche

E ditelo, che quando una è mamma, si emoziona di più…E si innamora ancora di più <3

Quando l’oceano chiama

C’e da dire che mio figlio ha idee chiare in fatto di scelte cinematografiche…

Andiamo a vedere Sing?

No, Oceania punto e basta!

E non solo su questo…

Avete mai convinto un maschio preadolescente a indossare un jeans? Della serie che dal primo pantalone della tuta per l’asilo, una mamma di tre maschi in classe sua, proferì:

‘Una volta infilato il primo sottotuta, ciaone’…

E vabbe’ sta più comodo, ma torniamo a noi!

A volte l’Oceano chiama. Può chiamarsi Oceano, oppure, la famosa vocina inconscia. Non facciamo già i difficili. Ma sì, (altro…)

‘Ricomincio da…Nuni’

Apro la mia rubrica a tema, con un’amica.

Sono entusiasta di parlarvi di lei e carica per lanciare questo nuovo progetto in cui credo:

No Ordinary Parent.

Che poi siamo normalissimi eh! 😉 Più o meno.

Di cosa si tratta?

Testimonianze. Libere da pregiudizi e sincere. Vissuto. Racconti. Sorrisi.

Una connessione fatta di emozioni. Interviste informali ed ‘easy’ (non meno profonde) a genitori che vivono esperienze comuni. Single, separatialternativi o semplicemente persone che, lavorano per due. Tre, quattro? Un incontro virtuale per leggersi dentro e fuori le righe, anche attraverso le parole altrui.

A volte guardarsi con gli occhi degli altri, ci fa capire quanto valiamo!

Senza giri di parole, vi presento subito la nostra prima amica: una donna bellissima. Mamma di una bimba splendida, blogger professionista e giornalista; ma ancora: healthy food lover e photography addicted.

Lei..

Nunzia Vallozzi.  Nota come Ricomincio da mamma. (altro…)

#InsideOut Cosa combinano le emozioni…

-box-office-inside-out-a-quota-milioni-di-dollari-nel-mondo-234081

C’era una volta la gioia.

Pura e semplice. Del colore del sole. La gioia e nulla più…ma la cosa durò ben poco. Arrivò il disgusto, per sapersi indignare delle cose spiacevoli della vita, la rabbia, per accendersi al momento giusto e non lasciarsi intimidire e la paura, per navigare in mare aperto e sapersi proteggere.

Ad un angoletto, chiusa ed ermetica la tristezza. Timida e blu. (altro…)

Tipo il primo giorno di scuola…

Mi sono presa un personale periodo di riflessione (si fa per dire)…Zero idee per il blog, mille emozioni…

Il necessario lasso di tempo, tra il sentirsi a terra e, risalire i gradini. Della felicità. Gradini fatti di ferite e di nuovo ed innato coraggio.

Se devo definire con una parola la separazione, direi: distruzione.

Non altro.

Sentir profanare qualcosa di sacro. Derubandoti l’amore.

Ma bando alle lagne. (altro…)

La donna perfetta…

Senza-titolo-1


La donna perfetta, è un essere quasi mitologico che, guarda un po’, si insinua nella quotidianità di tutte noi. (Je piacerebbe!)
La incontri a scuola, in palestra, al supermercato. Dappertutto.

La donna perfetta non è solo donna. Talvolta è madre, e qui ragazze, si apre un mondo a sè.
Già, perche la donna perfetta, nonché madre ancora più perfetta, sforna figli assolutamente straperfetti. (altro…)

Buoni propositi per l’anno nuovo?

Anno Nuovo

Buoni propositi per l’anno nuovo? Più che altro, vere e proprie missioni!

Questo 2014 è stato per me, decisamente deludente. Giusto per esser elegante…

Partito nella norma, ha raggiunto vette di schifo assurdo: un’estate pessima, e un autunno a dir poco allucinante. Stupefacente! In inverno stiamo prendendo il verso giusto però eh! Ora che siamo agli sgoccioli, un bel fuck, (altro…)

1 2 3 6