Con questa storia che siamo mamme e non dormiamo, mica possiamo dimenticarci della freschezza? Freschezza, fa rima con make up naturale.

Eh no! Lei (la freschezza) nasce da dentro, con tanto di sexy occhiaie giornaliere, ed è l’essenza dell’esser donna.

Donna vera.

Che non ha paura di esser se stessa.

Donna, anche quando non dormi, anche quando accompagni tuo figlio a scuola e sembri vagamente (e dico vagamente) uscita dal set di Rambo. Tipo quando allattavi e andavi in giro con nonchalance con mezza tetta di fuori – notavi infastidita peraltro, occhi un tantino indiscreti su di te – ma non ne afferravi il perché?!

Vi è mai capitato?

Insomma essere mamme è meraviglioso, perché siamo un po’ tutto.

In questo tutto, si nasconde anche la donna che è sempre presente in noi…

Arriviamo al sodo, odio i giri di parole: come sapete adoro il make up naturale e, oggi, ho realizzato per voi un trucco giorno velocissimo. Per un Happy Hour fra amiche e sentirci anche un po’ carine.

Cosa ho utilizzato?

Natural Mineral Powder di Benecos.

make-up-4

A metà strada fra il fondo minerale e la cipria. La applico col favoloso pennellone dello stesso brand, appena inumidito con la crema giorno. Altrimenti la trovo eccessivamente polverosa per la mia pelle tendente al secco. La polvere, l’ho stesa su tutto il viso.

Correttore (my best friend)

make-up-6

Uno è di Bottega Verde (l’antiossidante e illuminante nella tonalità chiara) che ho usato per attenuare qualche lieve rossore; l’altro di Yves Rocher (l’ho preso un po’ di tempo fa) è il Clear. Ottimo per le occhiaie perché tra il rosato e l’arancio.

Ombretti mineral di Everyday Minerals (acquistati su Ecco – Verde)

make-up-all

Nei colori Cardamom (stupendo sui miei occhi verde ambra, garantito per chi ha la mia stessa tonalità) un tono taupe caldo, che ho steso su tutta la palpebra, insistendo anche nell’angolo interno (tipo uno smokey naturalissimo); e poi Elevate, (un colore un po’ più freddo che ho usato solo per dare definizione allo sguardo).

Sulle labbra: il numero 13 di Yves Rocher. Una sorta di pesca, molto carino e luminoso.

make-up-5

Come bronzer ho utilizzato quello minerale di Lily Lolo: Waikiki. Dorato e indicato per la bella stagione, ne basta pochissimo. Ha un effetto leggermente metallizzato che non mi fa impazzire, ma se applicato con misura, va benone.

Blush: Rhapsody in Peach, di Everyday Minerals.

Leggermente forte per il mio incarnato sul porcellana, ma essendo un prodotto minerale, basta applicarne un velo.

Eyeliner Yves Rocher. 

make-up-3

Glitterato, ma in maniera impercettibile, quindi portabile anche per il giorno.

Mascara Yves Rocher: Volume Elixir

Devo dire che mi piace molto, definisce a dovere (io non ho queste gran ciglia, sono pure bionde!) 😉

Il make up che vi ho proposto, è di una velocità supersonica.

Ecco qui…

make-up-2

Si vede?!

Procedimento:

dopo la crema idratante, ho applicato il correttore per le occhiaie e i leggeri rossori. Ho steso il fondo minerale con pennellone e sono passata agli ombretti. Cardamom su tutta la palpebra e Elevete solo per la definizione.

Un tocco di eyeliner: una linea media, né spessa, né super sottile. Bronzer per un leggero contouring e poi il blush. Mascara come se piovesse e di nuovo una spolverata di cipria. Rossetto e stop.

Veloce e fresco. Va bene per la stagione primaverile che arriva…

*Come kajal ho utilizzato quello di Benecos blu.

Che ne dite?

make-up-me

Fatemi vedere le vostre idee realizzate con make up naturale 😉