Millefoglie salata alla ricotta e radicchio

Share:
Condividi

Un piatto da presentare in centro alla tavola il giorno di Natale.. farete sicuramente un figurone..

Millefoglie salata alla ricotta e radicchio

4 rotoli di pasta sfoglia già pronti

3 cespi di radicchio di Treviso

3 cucchiai di cipolla tritata

1/2 bicchiere di vino rosso

150 gr di fontina

300 gr di ricotta

150 gr di bacon a fettine

4 cucchiai di olio d’oliva

1 tuorlo

sale e pepe q.b.

Sistemate i rotoli di pasta sfoglia su placche foderate di carta da forno spennellata di acqua fredda. Metteteli in frigo per mezz’ora. Incidete 1 disco con tagli superficiali, formando dei rombi con un coltello. Infornate a 200°C per circa 15 minuti, fino a quando saranno dorati. Tagliate il radicchio a striscioline. Scaldate 3 cucchiai d’olio in un tegame e insaporitevi la cipolla per 1 cucchiaio. Aggiungete le fettine di bacon a pezzetti e rosolatelo per 1 minuto. Unite il radicchio, salatele e insaporite per un minuto a fiamma viva. Bagnate con il vino e fatelo evaporare. Spegnete il fuoco e unitevi la fontina tagliata a pezzettini. Regolate di pepe e mescolate. In una ciotola mescolate la ricotta, sale, pepe e l’olio rimasto. Mettete in una placca un disco di pasta sfoglia freddo. Spalmatela con 1/3 di ricotta e distribuite sopra 1/3 di radicchio. Coprite con un altro disco e continuate nello stesso modo, completando la torta con il disco a rombi. Spennellatelo con poco tuorlo. Infornate la torta 10 minuti. Servite la millefoglie decorandola a piacere.

LEGGI ANCHE: Bocconi di polenta con radicchio

foto tratta da saniebellieinforma.com

Questa voce è stata pubblicata in secondi piatti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>