Crea sito
mar
30
2011
0

Fior di Città Pisa in Fiore 2011: viva la primavera!

È ormai tempi di primavera anche a Pisa. Quale modo migliore allora se non festeggiare con “Fior di Città Pisa in Fiore 2011“?

L’appuntamento, previsto dal 1 al 3 aprile alla Stazione Leopolda, Giardino Scotto – centro storico – proporrà una sorprendente esplosione di colori, profumi e aromi che annunciano la bella stagione.

Piante e fiori da acquistare nella mostra mercato, da gustare e coltivare nei laboratori di cucina e orto alla Stazione Leopolda. In alcune strade del centro storico, allestito per l’occasione in prato fiorito, numerosi giovani artisti potranno lavorare alle loro idee.

Spazio infine anche ai bambini che avranno la possibilità di giocare, nel cortile della Leopolda, insieme a bravi educatori che li accompagneranno a conoscere la natura.

Qualche dettaglio in più tratto dal sito ufficiale:

Il percorso espositivo inizierà da Borgo Largo, a pochi minuti da Piazza dei Miracoli: sopra il prato collocato sul selciato della Ditta Bindi Pratopronto Nord saranno allestite la mostra di arte topiaria, l’esposizione di vespe fiorite del Vespa Club e il Giardino Artistico, con dieci giovani artisti che ogni giorno dipingeranno sopra grandi margherite in cartone. Proseguendo lungo l’asse centrale della città altri dieci giovani artisti si esibiranno in Piazza Garibaldi. Superato il Ponte di Mezzo, Piazza XX Settembre accoglierà l’area dedicata al progetto Orti in Condotta, mentre le Logge di Banchi saranno integralmente pavimentate con il prato per ospitare la sezione Fior di Foto, all’interno della quale tutti i visitatori potranno scattare, stampare e affiggere le proprie fotografie nella mostra collettiva. Il percorso espositivo raggiungerà il Giardino Scotto e la Leopolda attraverso il Lungarno Galileo Galilei, dove si trova l’imbarco alla crociera in battello lungo il fiume Arno. Il Giardino Scotto ospiterà le aziende orto floro vivaistiche e gli spettacoli della sezione Danze in Fiore. Il percorso espositivo terminerà alla Casa della Città Leopolda, che accoglierà i laboratori di giardinaggio e cucina con i fiori e i prodotti della natura, i convegni organizzati dall’Università di Pisa e dal CNR, l’Accademia Italiana del Peperoncino, i presidi del gusto e le comunità del cibo Slow Food, le associazioni ambientaliste e le attività della sezione junior. Il percorso espositivo sarà segnalato con le composizioni floreali allestite dal Garden Club e dall’Azienda Agricola Carmazzi, che ha decorato anche i balconi di Palazzo Gambacorti. La logistica degli allestimenti è stata assicurata dalla Cooperativa Terra Uomini Ambiente.

Written by Valeria S. in: fiori,piante | Tag:
mar
25
2011
0

Cattolica in Fiore, mostra dei fiori e delle piante ornamentali

Il verde delle piante ornamentali e il profumo dei fiori diventano protagonisti a Cattolica in Fiore. Appuntamento dal 28 aprile al 1 maggio con la XXXIX edizione della Mostra dei fiori e delle piante ornamentali. Un evento che non poteva che collocarsi in piena primavera.

Un rendez vous imperdibile per tutti coloro che ci tengono ad abbellire il proprio balcone o il proprio giardino seguendo i prodotti e i consigli dei più importanti ed apprezzati vivaisti dell’Italia e degli altri paesi europei.

Un evento nel corso del quale non mancheranno occasioni di svago e divertimento, per apprezzare in tutta la sua totalità la bellezza della riviera romagnola in primavera.

Sugli oltre quattromila metri quadrati a disposizione degli espositori, provenienti un po’ da ogni angolo del paese, ci sarà spazio anche per articoli non legati al mondo florovivaista, per rendere questa rassegna un’occasione ghiotta per chiunque voglia scoprire una volto diverso della Regina dell’Adriatico.

Written by Valeria S. in: fiori,piante | Tag:
mar
22
2011
0

Il verde in casa: ritorna il concorso “Balconi in fiore” a Parma

Non è necessario avere un giardino per ricreare un piccolo spazio verde in città. Basta infatti un balcone o un davanzale, fate voi. È con questo spirito che è partito ieri 21 marzo, in coincidenza con l’inizio della primavera, il nuovo concorso Balconi in fiore organizzato da Gazzetta di Parma e Assessorato al verde pubblico del Comune.

Come ha spiegato l’assessore comunale all’Ambiente, Cristina Sassi:

Dopo il successo del concorso dedicato alle foto dei parchi abbiamo ricevuto molte richieste per organizzare un’iniziativa simile dedicata ai balconi di Parma, che con la bella stagione diventano degli autentici capolavori. Così abbiamo pensato, con “Gazzetta” e Infomobility, di organizzare un concorso per premiare la sensibilità e la passione per il verde.

Detto, fatto. I parmigiani potranno inviare le foto del loro balcone fiorito all’indirizzo balconinfiore@gazzettadiparma.net. Gli scatti saranno pubblicati sul sito della Gazzetta di Parma e ogni settimana i migliori troveranno spazio nelle pagine del quotidiano.

Al termine del concorso – il prossimo 21 giugno – la giuria decreterà le tre foto vincitrici che saranno premiate con premi ecosostenibili: una bicicletta, un abbonamento gratuito alla Velostazione (o in alternativa, per il car sharing) e un abbonamento semestrale alla Gazzetta di Parma.

Written by Valeria S. in: fiori | Tag:
mar
16
2011
1

Brixia Florum, a Brescia la mostra mercato dedicata al florovivaismo

“Benvenuta Primavera” è lo slogan della prima edizione del 2011 di Brixia Florum, manifestazione organizzata dall’Associazione Florovivaisti Bresciani in collaborazione con il Comune di Brescia.

Si tratta del primo evento florovivaistico dell’anno pronto a colorare con fiori, boccioli, bulbi e stagionali C.so Garibaldi il 19 Marzo e C.so Zanardelli il 3 Aprile.

Ben 18 le aziende produttrici della nostra provincia che per due giornate allestiranno una serra a cielo aperto lungo una storica via del centro, per esporre fiori e piante di ogni specie e varietà in vendita per tutti gli appassionati. Tra le particolarità esposte il Pelargoium Grandiflorum, noto anche come geranio imperiale, che presenta grandi fiori di colore bianco o rosa con nervature rosso porpora. Saranno presenti anche alcune varietà di agrumi di Sicilia, le immancabili piante succulente, orchidee e tanto altro.

Brixia Florum è l’appuntamento per gli amanti del verde, gli addetti ai lavori e tutti coloro che attendono con ansia la bella stagione per sistemare giardino e fioriere.

L’occasione di visitare Brixia Florum è da non perdere anche grazie alla disponibilità degli esperti del verde. I produttori presenti in città saranno infatti a disposizione di appassionati e curiosi per preziosi consigli e utili suggerimenti.

L’Associazione Florovivaisti Bresciani si conferma protagonista nel panorama florovivaistico nazionale potendo contare su oltre 150 aziende. Come ha dichiarato Giulio Beschi, presidente dell’Associazione Florovivaisti Bresciani:

Nonostante la crisi che purtroppo coinvolge anche le aziende produttrici della nostra provincia la nostra associazione, grazie ad eventi come questo, si impegna in prima persona per avvicinare le persone alla cultura del verde. Questo appuntamento è l’inizio di una ricca stagione di eventi verdi che ha già visto l’associazione collaborare con le circoscrizioni grazie all’amministrazione comunale, con corsi e approfondimenti sul verde tenuti dai migliori esperti bresciani.

Written by Valeria S. in: fiori,piante | Tag:
mar
14
2011
0

Florarte 2011, il fiore e le piante nella natura e nell’arte

Noi ve lo diciamo: Florarte 2011 è un appuntamento non perdere. E allora tutti il 23,24 e 25 aprile a Villa Cavazza Corte della Quadra a Solara di Bomporto, nella provincia di Modena.

Passeggiando nel giardino della villa si potranno scoprire curiosità vegetali provenienti dalla continua ricerca dei migliori vivaisti e produttori italiani. Nella corte e nelle splendide stanze interne della villa invece appassionati artigiani – eredi di un orgoglioso passato – proporranno manufatti creati seguendo antiche tecniche e tradizioni: penne tornite in legni pregiati, rose conservate nella cera d’api, sete dipinte, cappelli da giardino, giocattoli da collezione, gioielli, decori, sculture, erbari e moltissime altre curiosità. Oltre 130 espositori per un evento che riscuote sempre maggiore interesse ed attenzione.

Una serie di eventi collaterali fanno poi da sfondo alla variopinta esposizione. Per la prima volta parteciperà il Museo Giardino della Rosa antica proponendo un affascinante percorso multisensoriale.

Nel giardino sarà invece ospitata un’interessante mostra di Erbe Commestibili a cura dell’Architetto Paesaggista Cristiana Betti de Il Vivaio delle Naiadi. Negli spazi interni la corte, invece, particolare attenzione verrà riservata a conferenze e presentazioni – fra le tante citiamo quella a cura dell’Orto Botanico di Modena e Garden Club che si svolgerà nella giornata di lunedì 25 aprile alle ore 17.00 sul tema della biodiversità.

Florarte offre infine spazi dedicati agli amanti dei cibi autentici e della buona cucina. Si potranno infatti assaporare prodotti della tradizione agroalimentare e biologica locale e lo chef stellato Michelin Luca Marchini preparerà per i visitatori un menù di piatti genuini, a base di ingredienti esclusivi e ricercati, presentati in una cornice unica.

Per il suo impegno Florarte ha ottenuto il patrocinio della Giornata Mondiale della Terra.

Written by Valeria S. in: fiori,piante | Tag:
mar
11
2011
0

Montelupo in fiore, mostra mercato dedicata a fiori e piante da giardino

Montelupo in fiore è la mostra mercato dedicata ai fiori e alle piante da giardino. L’appuntamento torna dunque puntuale anche nel 2011, precisamente domenica 20 marzo.

Ogni anno infatti, nella terza domenica di marzo, le strade del comune di Montelupo Fiorentino diventano un giardino con centinaia di espositori e migliaia di visitatori che si attivano nella città della ceramica per scoprire le ultime novità nell’ambito del florovivaismo e acquistare arbusti, fiori o piante aromatiche.

La manifestazione è cresciuta in dimensioni fino ad arrivare ad interessare oltre al centro storico anche la nuova piazza dell’Unione Europea.

I visitatori troveranno dunque nel centro storico espositori di fiori, piante e artigianato, mentre in piazza dell’Unione Europea sarà dato spazio ad arredo da giardino, barbecue e caminetti, complementi d’arredo per esterni, macchine agricole, artigianato.

Lo spazio espositivo via XX Settembre ospiterà inoltre una mostra bonsai con vendita e dimostrazione, mentre l’erboristeria Luna Mater di via XX Settembre 8 propone una Giornata dedicata al benessere ayurvedico con degustazioni, dimostrazioni e conferenza.

Sabato 19 marzo, infine, visita guidata presso la Villa Medicea dell’Ambrogiana.

Written by Valeria S. in: fiori,piante | Tag:
mar
10
2011
0

Piante rampicanti: la Mitraria coccinea

Torniamo con piacere a parlare di piante rampicanti e, in particolar modo, di Mitraria coccinea, esemplare appartenente alla famiglia delle Gesneriacee ed originaria dell’America del sud.

Le sue caratteristiche: rami disordinati, foglie riunite in rosette di colore verde brillante, fiori tubolari di colore rosso. Una pianta ideale da coltivare nei pressi di muri e graticci. La coltivazione è abbastanza semplice, purché si presti attenzione alla temperatura, proteggendo le radici nella stagione invernale.

La Mitraria coccinea predilige la collocazione in una zona semi-ombreggiata del giardino e resiste alle basse temperature anche se mostra segni di sofferenza in presenza di gelate o venti freddi. Nei mesi più caldi dell’anno si prediligono annaffiature abbondanti; nella stagione invernale, invece, gli interventi vanno limitati ai reali bisogni della pianta.

Come favorire infine una fioritura abbondante? Con del concime ricco di azoto e potassio.

Written by Valeria S. in: piante | Tag:,
mar
09
2011
0

Arriva la campagna per adottare un ulivo

Adottare una pianta d’ulivo? Beh, oggi è possibile. La proposta arriva dall’Azienda agricola Le Roghete, ai confini della Riserva Naturale di Monte Rufeno in provincia di Viterbo. Proprio lì, su 200 ettari, crescono rigogliose circa 3000 piante di ulivo che possono essere adottate a distanza.

La campagna di adozione è stata voluta dalla famiglia Cirillo, titolare dell’azienda laziale, “per sviluppare un turismo sostenibile teso a valorizzare la storia, le tradizioni contadine e la cultura di questo territorio vocato alla produzione di olio di oliva extravergine biologico di alta qualità. E soprattutto un progetto per salvaguardare il patrimonio di conoscenze e antichi sapori”.

Se siete interessati al progetto, sappiate che adottare un ulivo basta un piccolo budget: appena 60 euro per un contratto di 2 anni. A quel punto l’albero con cui si stringe un legame affettivo avrà una targhetta metallica con il nome di chi ha avviato l’adozione, o della persona che l’ha ricevuta in dono, e il numero progressivo della pianta scelta.

E propro come una vera e proria adozione a distanza, si riceveranno via mail informazioni sulle varie fasi colturali della propria pianta: potatura, trinciatura, raccolta e frangitura. Infine, con la sottoscrizione del modulo di adesione, si riceverà gratuitamente una lattina d’olio extravergine di oliva biologico da 1 litro oltre alla possibilità di soggiornare una notte a zero spese presso l’agriturismo e fare acquisti con vantaggiosi sconti.

Written by Valeria S. in: piante | Tag:
mar
08
2011
0

Perugia Flower Show, a maggio la quarta edizione

Appuntamento il 20, 21 e 22 maggio con la IV edizione del Perugia Flower Show, la mostra mercato dedicata alle piante e ai fiori rari ed inconsueti a cui partecipano i più accreditati produttori e collezionisti nazionali operanti nel settore, selezionati da un comitato scientifico specializzato.

La manifestazione, giunta alla 4° edizione, è considerata una delle più prestigiose fiere italiane dedicate al florovivaismo ed ha ottenuto anche il favore del pubblico, tanto che nella scorsa edizione ha registrato oltre 16.000 visitatori,provenienti da tutta Italia.

Tra i segreti del successo vi è certamente il contesto unico in cui si svolge la mostra, ospitata nel suggestivo e raffinato scenario dei Giardini del Frontone, dove ogni espositore, allestendo al meglio il proprio spazio, crea un vero e proprio giardino nel giardino, che è possibile attraversare passeggiando tra i viali che incorniciano le aiuole del parco. Veri protagonisti dello spettacolo sono certamente i fiori che, con i loro mille colori e le fantasiose forme, attraggono e stupiscono ogni visitatore, dal semplice curioso all’appassionato, dal pollice meno verde all’operatore del settore. Obiettivo degli organizzatori è quello di far avvicinare anche il grande pubblico alla floricoltura, al giardinaggio e più in generale alla natura, con un approccio concreto, rispettoso, piacevole e divertente. Ma non vengono certo trascurati anche gli aspetti più prettamente scientifici, tecnici e culturali grazie alle numerose attività collaterali anche grazie alla collaborazione con la Facoltà di Agraria.

Durante i tre giorni di svolgimento del Flower Show, i visitatori potranno inoltre seguire interessanti corsi di giardinaggio ed arte floreale, di cura e manutenzione delle piante, di architettura paesaggistica e persino di cucina con le erbe aromatiche, E c’è spazio ancheper i piccoli giardinieri: tutti dedicati a loro dei mini-corsi e spettacoli di intrattenimento.

Written by Valeria S. in: fiori,piante | Tag:,
mar
07
2011
0

Arma di Taggia, terza esposizione di botanica e piante officinali

Ad Arma di Taggia, nello spazio privato di Fabio e Nathalie Revelli in via Queirolo 69, l’appuntamento è per 17 marzo quando si apriranno le porte per la 3a Esposizione di Botanica e piante officinali a cura di Mario Vassuri.

Per quell’occasione saranno esposte 200 specie di piante. Ben dieci giorni da non perdere: la mostra rimarrà aperta fino al 27 marzo compreso.

Gli orari di visita: al mattino dalle 10 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. L’entrata è gratuita.

Written by Valeria S. in: piante | Tag:

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes