Perché ai gatti piace stare addosso agli umani, E cosa vuol dire quando non lo fanno

Come più gli aggrada sulle gambe, sulla testa, sul torace...; vai in bagno e te li ritrovi in braccio. Ma perché ai gatti piace così tanto dormire addosso o sopra i loro umani? E cosa vuol dire quando non lo fanno? Ecco qualche possibile spiegazione.

l gatto vi dorme in braccio? Fiducia e calore Dal punto di vista comportamentale, molti medici veterinari che si occupano di tale branca ci spiegano che il gatto ama dormire in braccio al proprietario o sul letto insieme a lui per una questione di fiducia. In generale se si osserva un branco di gatti, si nota che nel momento del sonno tendono ad acciambellarsi uno sull’altro. In casa siamo noi il loro branco, per cui seguono questo istinto atavico andando a rannicchiarsi sulle persone di cui si fidano maggiormente... o anche che sanno star sedute per lunghi periodi senza osare muoversi per non disturbarli... lavorando parecchio al computer, la mia gatta sapeva che poteva farsi lunghe ore di sonno senza venire disturbata.

C’è poi un’altra scuola di pensiero, anche se le due effettivamente non si escludono a vicenda. Il gatto ama dormire al calduccio e cosa c’è di più caldo di un paio di gambe? In pratica fungiamo da termosifone vivente per il gatto, anzi, siamo meglio di un termosifone perché oltre a fornirgli calore, ogni tanto possiamo anche fargli qualche grattatina e coccola. Questo è in realtà un rapporto mutualistico: d’inverno quando fa freddo i gatti sono delle ottime stufette naturali. Questo si collega anche al discorso dei gatti che trascorrono lunghi periodi sul letto dei proprietari ammalati. La motivazione sentimentale è che sentano la sofferenza del proprietario e cerchino in qualche modo di consolarli così. Una motivazione più scientifica, invece, riguarda sempre il calore corporeo: se si è malati, spesso si ha una temperatura corporea maggiore, per cui il gatto viene attirato da questo. Oltre che dal solito fatto che essendo bloccati a letto l’unico nostro svago potrebbe proprio essere quello di coccolare il gatto.

E se il gatto non dorme con noi? Se il gatto non dorme con noi non vuol necessariamente dire che non si fidi di noi, magari semplicemente non gli piace dormire addosso alle persone. Così come ci sono persone che non amano il contatto fisico, ci sono anche gatti che non hanno come unico scopo nella vita quello di stare in braccio alle persone. Oppure ci sono anche gatti che magari ti vedono per la prima volta e ti vengono comunque a dormire in braccio: difficile che possano già fidarsi di noi visto che non ci siamo mai incontrati prima, probabilmente in questo caso si tratta di semplice abitudine.

comments
Precedente LE PRINCIPALI COSE DA SAPERE SUI GATTI Successivo Gatto Ragdoll Consente solo al suo amico di portarlo a spasso con il guinzaglio.

One thought on “Perché ai gatti piace stare addosso agli umani, E cosa vuol dire quando non lo fanno

I commenti sono chiusi.