Birdwatching



Big Sale 468 x 60

Offerte Voli Maiorca, hotel spiagge
Offerte Voli Maiorca, hotel spiagge

Il Parco Naturale di S’Albufera, é una zona umida protetta a sud di Port d’ Alcúdia, è un paradiso per gli amanti del birdwatching, dove sono stati avvistati più di 300 specie.

L’espansione a sud di Port d’Alcúdia si esaurisce in una striscia di mare con alberghi, appartamenti, supermercati e ristoranti, il lato interno rivela un paradiso di bellezza naturale. I 688 ettari di Parco Naturale di S’Albufera è frequentato da tantissime tipologie di uccelli. Una maggiore superficie delle zone umide è emersa più di 100.000 anni fa. Nel 19° secolo in particolare, i tentativi sono stati fatti ( con diversi gradi di successo ) per asciugare il mix di sale e acqua per creare terreni coltivabili e combattere la malaria. Il cosiddetto Canal Grande, nel cuore del parco è stato progettato per incanalare l’acqua verso il mare. Il ponte di Sa Roca con cinque arcate fu costruita su di esso nel tardo 19 ° secolo per facilitare i viaggi tra Santa Margalida e Alcúdia.

Il governo dell’isola ha acquistato alcuni terreni nel 1985, e il parco è nato. Il suo nome deriva da un antico toponimo arabo , Albuhayra (laguna ). Circa 400 specie vegetali e 230 specie di uccelli (80% sono  tipi di uccello particolarmente diffusi nelle Isole Baleari ), alcuni dei quali residenti permanenti e altri migratori.

Il Centro de Recepción de Sa Roca si trova a circa 1 km dal parco e può fornire informazioni sul parco e la sua vita degli uccelli . Da qui potrete raggiungere a piedi o in bicicletta circa 12 km di piste (ci sono quattro sentieri segnalati ) . Alcuni aguaits (osservatori in legno per il  birdwatching) sono migliori di altri come punto di osservazione.

Affacciato sul mare di fronte l’ingresso del parco c’è Platja de Muro, che si estende a nord di Port d’ Alcúdia e a sud di Ca’n Picafort . Un tratto di tre chilometri è affiancato da Es comu de Muro, un fitto intrico di pini d’Aleppo e altre piante dunali che dà alla spiaggia un aspetto selvaggio e fa parte del Parco Naturale.

Ci sono Autobus tra Ca’n Picafort e Alcúdia che fermano in un piccolo parcheggio vicino all’ingresso del parco.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
5 stars
0
4 stars
0
3 stars
0
2 stars
0
1 star
0
davide
palmadimaiorca

Bellissimo articolo 😉

2 anni ago

Benvenuti sul mio blog 😉

1 anno ago

Review Birdwatching

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*