On air

Inizia il conto alla rovescia. 10, 9, 8…
La dj ci fa il countdown con le dita, io sono seduta davanti a lei e sono conscia di essere in ansia.
Siamo in diretta, davanti a me una persona sola, non c’è il pubblico a darti feed back, la voce mi sembra quasi che stia scomparendo. Si, sospettavo di non essere nata per la radio, ed oggi ne ho la conferma.
Dani è molto in gamba, non so come faccia a tirare fuori sempre qualche cosa di simpatico da dire agli ascoltatori e l’ammiro sempre più, specie quando gestisce collegamenti con altri gruppi parlando prima al telefono, rimettendosi le cuffie e facendo partire brani e interviste.
Soprattutto sa metterci a nostro agio.
Iniziamo, due parole su come, quando e chi ha fatto nascere il coro, poi il primo brano cantato in diretta. Seguono commenti che ci rincuorano, tra i quali penso che ricorderò in eterno il primo:<

br />”Ma che bel coretto!”
Poco alla volta la tensione si scioglie, si parla ancora di noi, di cosa facciamo nella vita, se c’è stato qualche episodio da ricordare in particolare. Poi ancora pubblicità, ci si rilassa, di nuovo il count down  durante il quale parte un fulmineo sondaggio su cosa cantare finiti i sei brani che avevamo preparato per l’esibizione.
Non ricordo nemmeno se ho detto cose sensate ed espresse in italiano corretto. Lo scoprirò lunedì quando ascolterò la replica 🙂

Al momento una cosa sola è certa.. ci risentiremo presto!

p.s. So di sembrare sfrangi-maroni, ma se ci volete sentire dal vivo vi ricordo che giovedì 22 corrente mese saremo a Livorno F.is (VC) presso la Taverna del Borgo, in via Dante 6. I tavoli son già tutti prenotati ma voglio vedere ancora più gente e sentire ancora più casino.. mi fareste davvero un bel regalo di Natale!!

Precedente Le ragazze in radio! Successivo Gli auguri filosofici.