#LunedìInsalatina: l’insalata Estate 2017

So che sto per dire qualcosa di altamente impopolare ma: l’estate ci ha finalmente salutati!

Finalmente le temperature si sono abbassate e la mia pressione è tornata a livelli consoni per svolgere le mie comuni attività… tra le quali, ovviamente, #LunedìInsalatina e nella fattispecie la nuova

Insalatina Estate 2017

Nata al grido di “machemminchiadicaldofa” in un caldissimo mezzogiorno di agosto, ho sfruttato l’abbinata pomodoro-avocado che ho trovato più volte in qualche ricetta vegana nonché il fatto che erano gli unici vegetali rimasti in frigo al mio ritorno dal Rockin’1000 (se non sapete di cosa stiamo parlando cliccate qui).

Nonostante la botta calorica dell’avocado, che fa dell’insalatina un piatto unico, risulta essere un pasto fresco e leggero, nonché vegan ok.

Non fate quindi i musoni: non farà più caldo, avremo ritirato i vestiti leggeri ed i sandali aperti, le foglie inizieranno a cadere e qualcuno avrà anche già acceso la stufetta in bagno al mattino ma con gli ultimi pomodori ed un esotico avocado possiamo tornare a respirare l’aria estiva…

…con una temperatura che non richieda l’accensione dei condizionatori (o la liquefazione nel mio caso, che vado ancora avanti con i ventolini degli anni ’80).

Pronti quindi a salutare l’estate 2017 con l’insalatina di oggi? Correte al frigo e preparate l’insalatiera!

Ingredienti:

Un pomodoro grosso e succoso
Un avocado
Lattughina
Un cucchiaino di semi di girasole
Una manciata di semi di papavero
Sale
qb
Due cucchiaini di olio extravergine
Un cucchiaino di succo di limone

Procedimento:

Iniziamo lavando il lattughino e sistemandolo nella ciotola.

Prendiamo poi il pomodoro e, dopo averlo lavato e mondato dai semini, tagliamolo a cubetti. Mettiamo anche lui nella ciotola.

Passiamo all’avocado e qui tentiamo di togliere con un cucchiaino l’unico, grosso seme centrale senza però lanciarlo in orbita per la cucina (cosa che a me capita sovente). Togliete la buccia, tagliate anche lui a dadini e aggiungetelo all’insalatina.

Mescolate bene pomodoro, avocado e lattughino, unite anche i semi di girasole e quelli di papavero e condite tutto con un l’olio di oliva ed il succo di limone.

Buon appetito!

Insalata estate 2017

 

Precedente Sola Successivo #LunedìInsalatina: insalata rossonera