Pancakes senza glutine, uova, lattosio o grassi

Felice io! Era da tanto che volevo sperimentare una ricetta veramente sana per fare dei pancakes, che fossero senza uova e senza latte e anche senza glutine, un ricetta adatta quindi per la dieta vegan, per chi è intollerante al lattosio e per i celiaci. E ci sono riuscita… ed è anche senza grassi visto che ho usato la padella in pietra!

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Il tutto è partito dal fatto che, trovandomi al negozio bio, ho preso un pacchetto di grano saraceno che volevo provare a usare da tempo. Una volta a casa mi sono messa a spulciare tra varie mie ricette. Mi sono quindi venuti in mente i pancakes e ho trovato una ricetta vegana su un sito americano ma era un po’ complessa ed io l’ho semplificata!

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Il risultato mi è piaciuto tantissimo! Dei pancakes senza glutine e senza praticamente niente Ha Ha ma belli cicciotti e saporiti: abbinati già solo con un po’ di sciroppo d’agave… slurp, che bontà! All’olandese il gusto del grano saraceno non è piaciuto molto ma mio figlio, che in genere ha sempre molto timore di provare cose nuove, li ha spazzolati con la Composta di fragole agli agrumi… e io invece con le fragole e yogurt. E quindi mi toccherà rifarli presto!

Referenze: Healthy Buckwheat Pancakes


Pancakes senza glutine, uova, lattosio o grassi – la ricetta


Informazioni

Tipo: Preparazioni
Porzioni: si ottengono circa 10-11 pancakes, 2 o 3 pancakes sono sufficienti come porzione
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 15 minuti
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 20
Punti Weight Watchers ProPoints per pancake = 2


Ingredienti

175 g di farina di grano saraceno
30 g zucchero integrale di canna 
1 pizzico di sale
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci vanigliato 
1 cucchiaino di aceto di mele (*)
300 ml acqua

(*) una mia lettrice ha provato con l’aceto di vino bianco e sono venuti buoni!

N.B.: un’altra mia lettrice, Barbara, ha provato con la farina di riso e, sue parole, sono venuti una schifezza quindi non usatela! Ha Ha


Procedimento

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Mescolare acqua e aceto in una ciotola e tutti gli ingredienti asciutti: farina, lievito, sale e zucchero, in un’altra. Versare l’acqua e aceto sugli ingredienti asciutti e mescolare con una frusta velocemente e non troppo a lungo.

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Quasi subito il lievito farà reazione con l’aceto e si formeranno tante bollicine. A questo punto non mescolare ulteriormente così i pancakes resteranno più morbidi e “cicciotti”!

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Lasciar riposare l’impasto mentre la padella antiaderente si riscalda: meglio usare una padella in pietra così non ci sarà bisogno nemmeno di un filo di olio! Io uso una padella di 22 cm, questa: Ballarini Cortina Geostone, che ha anche l’indicatore quando è pronta per la cottura, e mi sono trovata benissimo! La padella ovviamente dev’essere bella calda prima di procedere alla cottura dei pancakes. Io ho utilizzato l’aggeggio per fare le palline di gelato che è perfetto in quanto è la misura ideale per la grandezza dei pancakes!

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Quindi quando la padella è ben calda versare una cucchiaiata di impasto per pancake e ripetere per altre due o tre volte, dipendentemente dalla grandezza della padella. Si formeranno ben presto delle bollicine in superficie e, appena i bordi cominciano a dorarsi, staccare il pancake delicatamente con una paletta da cucina e girarlo rapidamente con un movimento secco. Attendere che sia cotto anche dall’altra parte ed eventualmente rigirare i pancakes più di una volta per ottenere la doratura desiderata!

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Man mano che i pancakes sono cotti spostarli su un piatto. Non serve la carta cucina in quanto non c’è un grammo di grasso da dover assorbire! Volendo si possono anche congelare in un sacchetto adatto per il freezer: basterà usare un po’ di carta forno tra i pancakes così non si attaccheranno tra loro rendendo possibile quindi prelevarne solo uno o due! Una volta scongelati si possono anche tostare leggermente prima di farcirli.

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

Ed ecco i pancakes senza glutine vegan disposti in verticale, come vedo sempre nelle foto su internet che mostrano i pancakes americani perfetti! Così è molto “professional” no? Peccato che non sono proprio perfettamente tondi! Ha Ha

Pancakes senza glutine, uova o lattosio, Mangia senza Pancia

E a questo punto si può dare il via alla farcitura! Noi qui abbiamo sperimentato con fragole, sciroppo di agave, yogurt di soia alla mandorla e anche una crema alla nocciola e cioccolato, simil nutella, che prima o poi devo perfezionare e mettere qui nel blog. Ma credo che questi pancakes senza glutine vegan siano molto versatili con tante farciture diverse…. Sono da provare anche senza zucchero per una farcitura salata, secondo me saranno anche molto buoni anche così! E la vostra farcitura preferita qual è? Ditemelo con un commento qui sotto alla ricetta, vi aspetto!

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

 

59 Comments on Pancakes senza glutine, uova o lattosio

  1. Sandra
    10 dicembre 2016 at 7:39 am (5 mesi ago)

    Ciao Giovanna,grazie davvero di tutto!
    Volevo dirti che per questa ricetta uso sempre farina 00 vengono bene e aceto di vino bianco . Oggi fatti con pezzetti di mela nell’impatto ma i miei preferiti restano quelli con fragola e miele slurp

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      10 dicembre 2016 at 9:18 am (5 mesi ago)

      Grazie Sandra, sono contenta ti piacciano 🙂 Eh si, anche io preferisco con le fragole, slurp slurp 😀 😀 😀

      Rispondi
  2. beatrice
    15 settembre 2016 at 11:01 pm (8 mesi ago)

    buonissimi siano salati che zuccherato. Fatti anche senza l aceto e con lievito madre.
    squisiti anche con una fetta di salmone affumicato

    Rispondi
  3. Sara
    13 giugno 2016 at 10:54 am (11 mesi ago)

    Li ho provati con la farina integrale buonissimi!!!!ne ho mangiati 3 ed ho calcolato 4,5 punti giusti?oppure ho sbagliato il calcolo?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      13 giugno 2016 at 11:10 am (11 mesi ago)

      Ciao Sara 🙂 Se ogni pancake è 2 punti, 3 pancakes saranno 6 punti no? O hai rifatto i conti di tutto perchè hai variato le dosi?

      Rispondi
  4. laura cemin
    29 dicembre 2015 at 8:30 pm (1 anno ago)

    Si possono fare salati? con cosa sostituisco lo zucchero? grazie

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      31 dicembre 2015 at 11:22 am (1 anno ago)

      Laura io non ho provato ma credo basti omettere lo zucchero e aggiungere un pizzico di sale in più!

      Rispondi
    • nuccia
      6 ottobre 2016 at 5:43 pm (8 mesi ago)

      parmiggiano

      Rispondi
  5. cristinas
    31 agosto 2015 at 12:09 pm (2 anni ago)

    Certo Giovanna immaginavo.grazie seguirò il tuo consiglio.intanto oggi è il mio primo giorno di dieta….speriamo bene! Per adesso ho ideato in base alle liste che hai fornito un menu settimanale che modifichero via via per variare…una cosa non l’ho capita: la verdura fino a 100 g è zero punti e poi? Se sono 150 o 200 g come li conto? Inoltre ho provato la bevanda con l’anguria melone limone e zenzero e devo dire che mi piace e sto bevendo tantissimo…grazie mille

    Rispondi
  6. marina
    30 agosto 2015 at 9:51 pm (2 anni ago)

    Posso chiederti se si possono fare senza lievito? con che cosa si può sostituire? grazie Marina

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      30 agosto 2015 at 10:20 pm (2 anni ago)

      Marina io se non sperimento non me la sento di dare consigli… comunque puoi provare con 1 cucchiaino di bicarbonato! In teoria dovrebbe funzionare 😉

      Rispondi
  7. CRISTINAs
    30 agosto 2015 at 3:40 pm (2 anni ago)

    Ciao , mi aggancio a questa ricetta per chiederti una cosa: a proposito di dolci vegani non so se hai mai provato i crinkles (biscotti americani al cioccolato) senza latte ed uovo. mio maritino me li ha preparati e sono eccezionali ma ora non saprei come fare per inserirli nel regime a punti. puoi aiutarmi? grazie

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      30 agosto 2015 at 10:18 pm (2 anni ago)

      Ho capito di quali biscotti parli Cristina… se li ha preparati tuo marito allora conta i punti di tutti gli ingredienti, sommali e dividi per il numero di biscotti ottenuti 😉 Ma ti avviso: i biscotti light sono difficili a farsi!!

      Rispondi
  8. Maryam
    23 agosto 2015 at 3:42 pm (2 anni ago)

    Appena fatti con la farina integrale.Deliziosiiii!!

    Rispondi
  9. Consuelo
    12 luglio 2015 at 9:39 pm (2 anni ago)

    Non vedo l’ora di provare questa ricetta! Era da tanto che cercavo dei pancake leggeri. Di sicuro li farcirò con dello sciroppo d’acero… Ma senza esagerare! Vi farò sapere

    Rispondi
  10. chiara
    23 giugno 2015 at 5:22 pm (2 anni ago)

    Ciao, vorrei provare a fare questi bei pancake, ma volevo chiederti, anziché usare la farina di grano saraceno, posso utilizzare quella di avena? e dato che sono allergica alla mela, posso sostituirlo con aceto normale? grazie =)

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      23 giugno 2015 at 10:10 pm (2 anni ago)

      Chiara si e si, certo! L’idea del grano saraceno è che volevo provarlo e inoltre volevo fare una ricetta per chi è allergico al glutine. Invece l’aceto di mele è più delicato ma va bene anche quello normale senz’altro 🙂 Poi fammi sapere 😉

      Rispondi
  11. elena
    13 giugno 2015 at 6:40 pm (2 anni ago)

    Buonissimi li ho appena fatti con la farina ai cinque cereali
    Volevo chiedere all interno rimango morbidi? I miei si
    grazie

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      14 giugno 2015 at 9:01 am (2 anni ago)

      Ciao Elena, morbidi in che senso? Questi pancakes restano tutti morbidi, non devono essere croccanti. Però dentro devono essere ben cotti… piatti, morbidi e ben cotti…

      Rispondi
      • elena
        14 giugno 2015 at 12:24 pm (2 anni ago)

        Allora sono venuti perfetti oggi mangiati a colazione appena un po riscaldati e con un filo di miele buona domenica Dio ti benedica

        Rispondi
  12. laura
    27 maggio 2015 at 9:43 pm (2 anni ago)

    letto e fatto
    con una variante, ho messo la farina integrale, ottimi…
    domattina li mangio a colazione con marmellata o nutella (fatta da me ovviamente).

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      28 maggio 2015 at 12:12 am (2 anni ago)

      Laura sono contenta che ti siano piaciuti e allora buona colazione 😀

      Rispondi
  13. elisabetta
    16 maggio 2015 at 10:03 am (2 anni ago)

    È proprio necessario il grano saraceno? E se adopero una farina ai semplificato7 cereali con la quale faccio il pane nero? Che dici verranno?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      18 maggio 2015 at 5:32 pm (2 anni ago)

      Elisabetta ho usato il grano saraceno per curiosità mia e per farle senza glutine ma qualsiasi farina andrà bene secondo me 😉

      Rispondi
  14. Mary4ever
    26 aprile 2015 at 6:47 am (2 anni ago)

    Questa mattina mi è successa una cosa strana… ho preparato l’impasto e gli ingredienti non stavano amalgamati, ossia l’acqua si separava dalla farina al riposo, ho provato a cuocere ugualmente… un disastro, tutto appiccicato alla padellina in pietra! Ho rifatto l’impasto e stesso risultato. Dopo aver buttato tutto per la seconda volta mi sono vendicata con due fette di pane integrale e un pezzo di formaggio.
    Chissà se questo fenomeno è capitato ad altre?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      26 aprile 2015 at 8:29 pm (2 anni ago)

      Mary finora son venute bene a tutti, mi baso sui commenti e foto ricevute su facebook. Hai guardato ben bene se non hai sbagliato a misurare qualche ingrediente? Hai usato proprio gli stessi ingredienti che ho usato io?

      Rispondi
      • Mary4ever
        27 aprile 2015 at 10:03 am (2 anni ago)

        Certo Giovanna, ho seguito scrupolosamente la ricetta e pesato tutti gli ingredienti, poi le avevo già fatte e mi erano riuscite benissimo!
        Voglio riprovarci, non so perché sia successo questo fenomeno.
        Approfitto del messaggio per chiederti una precisazione : quando parli di cucchiaino, intendi il classico teaspoon?… sai, io ho i cucchiaini inglesi per misurare, ossia 1/4 tsp, 1/2 tsp, 1 tsp, 1 tablespoon…
        Ringrazio per la pazienza e tu auguro una buona giornata!

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          27 aprile 2015 at 3:08 pm (2 anni ago)

          Ahh non era la prima volta che li facevi! Ma che strano Mary, boh? 😀 I cucchiaini si sono come quelli inglesi, insomma quasi 5 ml 😉

          Rispondi
          • Mary4ever
            28 aprile 2015 at 8:27 am (2 anni ago)

            Questa mattina ho rifatto i pancakes e mi sono riusciti una favola!!! Mi chiedo se domenica, per errore, io non abbia impostato una parte degli ingredienti su oz invece di g… sai quei bilancini elettronici basta sfiorarli….
            Comunque deliziosi i pancakes di oggi con una spalmata di philadelphia light e un cucchiaino di miele biologico!!!
            Buona giornata Gio, ah… le frittelle di cavolfiore, che buone!!! ne ho tenute da mangiare oggi

          • Mangia senza Pancia
            28 aprile 2015 at 11:37 am (2 anni ago)

            ma beneeeee, sono contenta Mary! E forse si, hai magari impostato le once 😉

  15. Francesca
    19 aprile 2015 at 8:17 am (2 anni ago)

    Troppo buoni davvero! E in più senza sensi di colpa! 😀
    Attendo con piacere la ricetta della crema di nocciole!! 🙂

    Rispondi
  16. Federica
    15 aprile 2015 at 11:50 am (2 anni ago)

    Ciao grazie x la ricetta…la preparazione è velocissima…sono molto buone io le ho provate a colazione con fragole e composta..anche surgelandole rimamgono perfette…ora le proverò salate!!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      15 aprile 2015 at 2:08 pm (2 anni ago)

      Federica io non le ho ancora provate salate… attendo il tuo giudizio 🙂

      Rispondi
  17. naty
    13 aprile 2015 at 9:13 am (2 anni ago)

    ciao Io ne ho trovata una che sembra buona ed è leggerissima
    si usano
    haferkleie- cruscello d’avena
    2 cucchiai di Bio-eiweiss- polvere di bianco d’uovo
    2 cucchiaini di xyli – e un dolcificante naturale si trova nelle erboristeria ( qui in Svizzera
    2 cucciai di quark magro della WW 2 cicchiaini di lievito x dolci e
    2 uova
    sono buonissime

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      13 aprile 2015 at 10:50 am (2 anni ago)

      Ciao Naty, grazie della ricettina 🙂 Ma hai fatto il conto dei punti per pancake? Comunque poi ci son le uova quindi non sarebbero più vegan! E il quark quindi non adatte per chi è intollerante al lattosio 🙁

      Rispondi
    • Giovanna
      13 aprile 2015 at 9:40 pm (2 anni ago)

      Non ho il coraggio di provarle…mi sembra che non sta insieme

      Rispondi
      • Mangia senza Pancia
        14 aprile 2015 at 8:42 am (2 anni ago)

        Giovanna non capisco cosa intendi… non sta insieme cosa? 😀 In ogni caso tu fai come vuoi, le lettrici che le hanno provate sono rimaste molto contente, puoi venire a leggere i commenti su facebook 😉

        Rispondi
  18. Mary4ever
    10 aprile 2015 at 6:02 am (2 anni ago)

    Vado oggi a fare spesa per la farina di grano saraceno e il lievito! Li proverò nei prossimi giorni con un cucchiaio della mia marmellata fatta in casa… Ho a disposizione kiwi, kumquat, susine, limoni e anche quella di pomodori verdi.

    Rispondi
      • Mary4ever
        13 aprile 2015 at 7:33 am (2 anni ago)

        Buoneeee! gustate questa mattina con un cucchiaino di miele e uno di marmellata di kiwi. Non avendo la padellina in pietra, ma quella in ceramica, ho dovuto per forza ungere un minimo, vedrò di procurarmi il tegame in pietra.
        Grazie per la tua risposta di ieri, Giovanna, mi sento sollevata e, questa mattina, giorno di inizio settimana 4, ho visto di avere perso comunque (solo) 200g, ma la mia testa dura di origini anglo-sassoni non mollerà l’osso e vedo di consumare più punti.
        Grazie del tuo prezioso lavoro per noi! Buona giornata… oggi taglio erba e ci sono 1’000m2…

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          13 aprile 2015 at 9:29 am (2 anni ago)

          Ecco beneeeee mangia di più 😀 Cos’è questa storia delle origini anglosassoni? 😀

          Rispondi
          • Mary4ever
            13 aprile 2015 at 10:18 am (2 anni ago)

            Durante la seconda guerra mondiale un bel giovane dell’armata britannica si innamorò di una bellissima fanciulla del Lago Maggiore!… I miei genitori.
            Siamo una famiglia internazionale assai!!

          • Mangia senza Pancia
            13 aprile 2015 at 10:49 am (2 anni ago)

            ahhhh ma guarda un po’ 😀 Il mio ex marito è inglese, io ho abitato a Londra per 14 anni 😉 Very international!!!

  19. alba
    9 aprile 2015 at 8:44 pm (2 anni ago)

    È partito il messaggio a metà .
    Dicevo che sarebbe un idea farli senza zucchero x una versione salata.
    Si potrebbero farcire con un po di linessa e salmone x un pranzato veloce.
    Oppure con crudo e rucola…
    Basta così altrimenti mi viene fame

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      10 aprile 2015 at 7:28 am (2 anni ago)

      Infatti era proprio quello che dicevo nella ricetta: secondo me salati ma solo un poco, verranno anche ottimi 😀

      Rispondi
  20. alba
    9 aprile 2015 at 8:40 pm (2 anni ago)

    Ho giusto sella farina di saraceno da consumare. .
    Non sapevo che l’aceto di mele aiuti la lievitazione

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      10 aprile 2015 at 7:27 am (2 anni ago)

      Beh Alba, chi è allergico al lievito chimico per dolci usa al suo posto una combinazione di bicarbonato e aceto proprio perchè assieme fanno la stessa azione del lievito 😉

      Rispondi
      • Anna Rita
        10 aprile 2015 at 10:32 am (2 anni ago)

        mii non lo sapevo! è utile anche se uno si dimentica il lievito (certo poi deve avere l’aceto di mele… vabe 🙂 ). va bene anche il lievito disidratato? e quello istantaneo? ultima domanda: anche farina normale se non si hanno problemi con il glutine?

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          11 aprile 2015 at 10:03 am (2 anni ago)

          Anna Rita lievito disidratato e istantaneo sono lieviti di birra… secondo me posso anche andare, specie l’istantaneo, ma non ho idea della quantità e ho paura che poi resti il retrogusto del lievito di birra! Farina normale certamente 😉

          Rispondi
          • angelica
            16 giugno 2015 at 5:07 pm (2 anni ago)

            Ciao Giovanna, cosa potrei usare al posto dell aceto? Purtroppo nn ce l ho

          • Mangia senza Pancia
            17 giugno 2015 at 7:44 am (2 anni ago)

            Beh secondo me senza aceto si gonfiano un po’ meno… prendila una bottiglina no? Altrimenti prova con un po’ di succo di limone ma io non l’ho provato quindi è da sperimentare! 😉

      • alba
        10 aprile 2015 at 1:17 pm (2 anni ago)

        L’aceto di mele non manca mai a casa mia

        Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *