Eh si, se stai leggendo questo articolo e questo argomento ti è familiare, probabilmente sei a dieta e ti stai dicendo: “non riesco a dimagrire più”, ovvero hai raggiunto un parziale o completo stallo della bilancia: il famoso fenomeno del “plateau”! Ovviamente lo stallo della bilancia non significa che se per una settimana non hai avuto variazioni di peso già devi lamentarti che la bilancia non si muove più! Se vedi che la bilancia non si muove o si muove molto meno che in passato allora fai una media della perdita di peso delle ultime 4 settimane: se il numero risultante è minore di 200 grammi e pensi di aver seguito il programma diligentemente allora potresti aver raggiunto un plateau: continua a leggere questo articolo. Altrimenti leggilo lo stesso se ti interessa ma non farti troppi problemi, stai perdendo meno peso del normale ma stai perdendo!

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia
ecco il look di un plateau sul grafico delle pesate

 

Non fare nessuna faccina triste: mal comune mezzo gaudio! Eh si mica sei l’unica persona al mondo alla quale capita che la bilancia si fermi? Quasi tutte le persone che cercano di dimagrire attraversano un periodo di stallo, specialmente se quasi vicini al peso forma. Quindi se questo ti sta accadendo ora puoi scegliere: o riconosci il successo ottenuto con la tua dieta finora oppure rinunci e butti via tutti i risultati raggiunti finora.

Stai ancora leggendo? Bene! Dunque, se hai perso tanto peso e te ne rimane solo pochissimo da perdere ma: dormi meglio, ti senti soddisfatta con te stessa, hai più energia, ti piaci di più quando ti guardi allo specchio, i vestiti si sono allargati tutti e così via… beh, potresti anche decidere di aver già raggiunto il tuo obiettivo. Perchè no?

Ma se veramente hai ancora tanto peso da perdere allora c’è bisogno di mettere in atto una o più strategie: leggi con attenzione i seguenti punti, sono tante informazioni che ho letto e raccolto durante tutti gli anni a contatto con la Weight Watchers, alle riunioni e dai loro articoli in inglese, e sono utili anche se stai seguendo un’altro tipo di dieta bilanciata. Io parlo sempre di punti WW, ma tu pensa alle calorie e il discorso resta valido ugualmente!

Andiamo a vedere punto per punto tutte le cose sulle quali devi fermarti a riflettere.

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaScrivi, scrivi e scrivi!

Il Diario alimentare è lo strumento più importante di tutti per far si che tu continui a fare la dieta correttamente! Scrivere tutto quello che mangi e bevi, l’attività fisica e i relativi punti ti aiuta a capire se mangi troppo o anche troppo poco durante il giorno e quanto movimento hai fatto. Inoltre se hai compilato bene il tuo diario ora puoi scorrerlo all’indietro e guardare le settimane che sono andate molto bene: cosa era successo? Cosa ha contribuito in quelle settimane a perdere peso? Guarda anche con attenzione il diario relativo alle ultime settimane prima che la bilancia si fermasse: magari già facendo così potrai capire cosa hai variato senza magari rendertene conto. Per fare questa analisi la cosa più importante è la sincerità, principalmente con te stessa, altrimenti verranno fuori solo tante scuse e nessuna soluzione…

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaI punti non son tutto

Eh si, spesso ci illudiamo che basta contare e arrivare ai nostri punti giornalieri sulla riga del totale per aver fatto tutto il possibile. E invece no… o perlomeno, finché funziona allora bene, ma se la bilancia è ferma dobbiamo cominciare a pensare ai dettagli. Stai mangiando abbastanza carboidrati? Proteine? Grassi? Stai facendo una colazione nutriente? Stai mangiando la sera molto tardi prima di andare a dormire? Guarda i tuoi ultimi diari e vedi se c’è equilibrio nei tuoi pasti e nella distribuzione del cibo durante tutta la giornata. Rileggi anche questo mio articolo, Alimentazione sana: stai seguendo le linee guide elencate? E anche questo altro articolo potrebbe esserti di aiuto: Schema dei pasti per la dieta, anche se, essendo arrivata fin qui con la Weight Watchers ormai dovresti già sapere queste cose. Però è facile dimenticarle e rilassarsi un po’ dopo del tempo… e io son qui a ricordartele!

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaPrecisione

Quante volte le porzioni sono lievitate senza che tu lo realizzassi? Quante volte hai misurato a occhio perché tanto ormai pensi di saper farlo con precisione? Ecco, lascia stare l’occhio e riprendi a usare misurini e bilancino: la porzione giusta è importantissima! Piccolo consiglio con l’olio: non versarlo mai nel cucchiaino posto direttamente sull’insalata o sulla padella: è facile che fuoriesca e tu finisca con usarne il doppio del previsto!

Le etichette sugli alimentiNon riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Fai una verifica degli alimenti confezionati di marca che usi. Certo nelle mie liste trovi alcuni dei punti di quegli alimenti ma, a meno che non ci sia la marca esatta, potresti star mangiando più o anche meno punti di quel che credi. Prova a rifare i conti di alcuni alimenti man mano che la settimana scorre, potresti scoprirne alcuni e apportare le dovute correzioni. Se vuoi vedere un prodotto da te calcolato anche nelle mie Liste punti degli alimenti, lasciami un messaggio sotto la relativa lista con i valori nutrizionali del prodotto: farò io il calcolo e lo aggiungerò! Più facile di così…

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia1 più 1 non fa necessariamente 2

Ricordati che un alimento che vale, ad esempio, 1 punto per 30 grammi potrebbe valerne 3 per 60 grammi e non 2… perché magari la prima volta che l’hai calcolato hai arrotondato la cifra finale e l’hai copiato così sul tuo quadernetto. Rifai i conti di questi alimenti man mano che li adoperi in cucina, usando il mio Calcolatore Punti WW e inserendo la grammatura nel campo della porzione: potresti restare sorpresa del risultato!

Troppi carboidrati raffinati?Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Eh si, hai mai considerato di verificare se stai mangiando troppi carboidrati raffinati? Quelli molto lavorati e che non assomigliano più nemmeno lontanamente alla sorgente iniziale dell’alimento in questione? Pensa alla differenza tra il pane integrale e il pane bianco a cassetta senza crosta ad esempio, o il riso integrale contro quello bianco, i popcorn rispetto una pannocchia di grano lessa… Prova a includere ogni giorno più cibi che siano poco lavorati e pasticciati: legumi, patate, cibi integrali semplici al posto di crackers, grissini e patatine confezionate (anche se light), cioccolato fondente con un’alta percentuale di cacao al posto di quello al latte. Questo non vuol dire che non puoi più mangiare carboidrati raffinati ma limitane il consumo, specialmente se il tuo pensiero fisso è “non riesco a dimagrire più”!

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaPochi grassi?

Sembra incredibile eh? Ma è così: può anche capitare di mangiare troppi pochi grassi! Come indicato anche nel Diario alimentare settimanale, ogni giorno devi aggiungere 2 o 3 punti tutti dedicati ai grassi. Olio vegetale, burro, margarina, avocado, maionese, olive, burro di arachidi. Ricordo le discussioni a riguardo avute durante le riunioni della WW che seguivo a Londra: molte persone si lamentavano che pur mangiando senza grassi la bilancia non dava buoni risultati ma, una volta inseriti questi pochi punti di grassi, subito la bilancia riprendeva a scendere! Il fatto è che il nostro corpo ha bisogno di grassi per funzionare bene e assorbire il cibo che consumiamo. Spesso chi si mette a dieta ha l’ossessione dell’evitare l’olio… sapessi quante lettrici mi dicono con gioia sotto le mie ricette: ah io non ho usato nemmeno il cucchiaino di olio che tu hai indicato, così la ricetta è più light! E io come sempre devo spiegare tutto questo ragionamento… La ragione è che il nostro corpo ha bisogno di grassi a sufficienza ogni giorno e purtroppo non può usare i grassi già incamerati dei quali vogliamo sbarazzarci: questo perché i grassi contengono un acido grasso essenziale: l’acido linoleico, che il nostro corpo non può produrre spontaneamente. Questo grasso è necessario per far funzionare correttamente il metabolismo e la digestione. Potrei continuare con altri dettagli tecnici sull’importanza e la funzione dei grassi ma credimi: 2 o 3 cucchiaini di olio al giorno non ti faranno ingrassare, anzi: sono necessari per dimagrire!

Bere acquaNon riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Eh si, gira che ti rigira ecco la mia solita cantilena: bisogna bere tanta acqua!!! O ti informi presso un nutrizionista per stabilire la quantità precisa di acqua che dovresti bere o ti attieni alle semplici linee guida che ho già dato qui: Bere acqua: la sfida degli 8 bicchieri al giorno. Il fatto è che non solo bere ti aiuterà a velocizzare il metabolismo ma spesso quando pensi di avere fame non è vero: è il tuo corpo che chiede di bere. La prossima volta che pensi di aver fame ma hai magari già mangiato da non molto, prova a bere un bicchierone di acqua e aspetta 20 minuti… Ti garantisco che la maggior parte delle volte passerà anche più di un’ora perché la fame te la sarai già bella e dimenticata! Non ti piace l’acqua? Prova allora una della mie Bevande depurative alla frutta!

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia5 porzioni di frutta e verdura tutti i giorni

Verifica che stai ancora rispettando questa regola e magari cerca di usare cibi di stagione che sono più saporiti e di provarne di nuovi, così da ampliare le tue scelte!

 

Muoviti!Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Se non fai molto esercizio ricordati che se cominci a muoverti potresti perdere peso più costantemente e anche mantenere il tuo peso forma più facilmente. Cerca qualcosa che ti piace fare e fallo! Basta anche solo camminare a passo veloce: inizia con una camminata di 20 minuti e man mano aggiungi qualche minuto in più fino ad arrivare dopo qualche settimana a camminare per 30 minuti al giorno. Questo è solo un esempio… Se invece già fai esercizio ti sei chiesta se l’intensità è sufficiente? Non è che magari è arrivato il momento di passare al livello successivo? Guarda quel che fai normalmente: se mentre ti muovi puoi ancora chiacchierare senza sforzo allora l’intensità è molto bassa e pur facendo bene al tuo corpo non ti aiuterà a bruciare tanto. Aumenta l’intensità e/o il numero di ripetizioni in modo da aumentare lo sforzo: se vai in palestra chiedi al tuo istruttore che ti saprà aiutare! Inoltre ricorda che in particolar modo andando avanti con l’età si tende a perdere massa magra e questo porta a rallentare il metabolismo: considera l’idea di fare un po’ di allenamento dedicato all’aumento della muscolatura, pesi e macchine per capirci, e se non ti piace andare in palestra puoi anche seguire uno dei tanti video su youtube e usare le lattine di legumi che hai in dispensa come pesi. Non devi spendere una fortuna e nemmeno tanto tempo: volere è potere!

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaSposta i mobili

No, non nel senso letterale del termine 😀 E’ una battuta per dire che se la casa non ti piace ma non puoi traslocare puoi sempre provare a cambiare i mobili per avere una sensazione di rinnovamento. Nel nostro caso i mobili sono i pasti e la casa è il nostro corpo. Non riusciamo più a dimagrire pur facendo tutto per bene? E allora spostiamo i pasti! Il tuo pasto principale è alla sera? Spostalo a pranzo oppure mangia più punti a colazione e meno di sera. Variare le abitudini confonde il nostro corpo che dovrà riaggiustarsi alle nuove abitudini e il metabolismo potrebbe sbloccarsi!

Varia il numero di punti giornalieroNon riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Mangi sempre lo stesso numero di punti ogni giorno? Ricordati che il tuo corpo è come un computer molto intelligente: si abitua velocemente all’input che gli fornisci e quindi anche alla routine legata ai cibi che mangi. Allora prova ad usare i tuoi punti extra per mangiare qualche punto in più un giorno si e uno no, tanto per fare un esempio, oppure un paio di giorni alla settimana usa gli extra per un pasto speciale… insomma cerca di variare dai tuoi punti minimi ad un massimo uguale ai punti extra più quelli guadagnati con l’attività fisica, in modo da non far abituare il tuo corpo troppo facilmente alla stessa routine. Questo aiuterà a sbloccare un metabolismo dormiente.

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaMisura i centimetri!

Eh si… la bilancia non è tutto. Saresti felice di indossare un vestitino taglia 42 pure pesando 300 Kg? Io si!  Ok ho esagerato con questo esempio ma hai capito sicuramente il mio ragionamento… Non è per il peso in se’ che cerchiamo di dimagrire ma per sentirci diversi con il nostro corpo: più leggere, più magre, più in forma! E allora perché non usare le nostre misure del corpo invece della bilancia? O anche un paio di jeans vecchi, un vestito o una camicia che ci vanno stretti? Magari la bilancia si è bloccata dandoti la sensazione di “oddio non dimagrisco!”… ma siamo sicuri che pur essendo ferma con il peso non sono diminuiti alcuni punti del tuo corpo o quel capo di vestiario stretto ora non ti va comodo o addirittura largo? Ricorda: la bilancia non è tutto!

Noia da routineNon riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Forse ti sei stancata? Hai l’impressione che dovrai seguire questa alimentazione per sempre? Forse il tuo desiderio di essere libera dal contare punti e dover pensare a pasti leggeri e salutari è diventato più grande di quello di dimagrire… Se questo è il caso allora il tuo atteggiamento mentale potrebbe essere il colpevole: magari ti sei rilassata rispetto al programma di dieta pur credendo di farlo ancora con precisione. Ma serve anche l’intenzione e la positività! Cerca di ricordarti perché hai iniziato e quali sono i tuoi obiettivi. E guarda con attenzione dove sei arrivata ad oggi e tutti i tuoi progressi. Il tuo obiettivo è sempre lo stesso? Magari il tuo peso e salute attuale sono sufficienti a farti stare bene e soddisfatta? Fatti queste domande con molta onestà e rispondi sinceramente. Se sei stanca di questa routine cerca di apportare delle variazioni: prova ricette nuove, cibi nuovi o un ristorante diverso dal solito dove andare con gli amici. Magari cambia il tuo obiettivo intermedio, cambialo ad uno più facile da raggiungere ma che rappresenti comunque una piccola sfida. Immagina come se questa fosse la tua prima settimana di dieta, partendo esattamente da dove sei. Insomma devi cercare di ritrovare l’entusiasmo iniziale e ricordarti che ce la puoi fare! L’importante è non mollare, per tutto il resto c’è sempre un modo di andare avanti!

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza PanciaMantenere il peso: fatto!

Cerchiamo di guardare il lato positivo del blocco della bilancia. Un plateau che dura per qualche settimana o anche più mostra anche una cosa molto positiva: sei in grado di mantenere il tuo peso costante! Non dimenticare che mantenere il peso perduto è una grande sfida e se ci stai riuscendo sei comunque vittoriosa! Considera questa una pausa di mantenimento e poi riprendi la dieta più avanti, quando te la sentirai di applicare uno dei consigli che ti ho dato nei precedenti paragrafi.

Spero di averti dato degli spunti nuovi che ti aiutino a smuovere il processo di dimagramento e di arrivare a raggiungere i tuoi obiettivi. E ricorda la cosa più importante: qualsiasi cosa succeda, anche quando pensi “non riesco a dimagrire più”: sorridi sempre, alla fine la cosa più importante è proprio questa: magra o grassa, alta o bassa… se sei felice stai sempre vincendo!

Enjoy!

by Giovanna Buono 

Non riesco a dimagrire più il fenomeno plateau nella dieta, Mangia senza Pancia

Non riesco a dimagrire più: il fenomeno plateau nella dieta

 


Disclaimer – Esclusione di responsabilità

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

2 Comments on Non riesco a dimagrire più: il fenomeno plateau nella dieta

  1. Mary4ever
    7 luglio 2016 at 8:42 am (10 mesi ago)

    Sei un fenomeno Giovanna, grazie di esistere per noi e di metterci così tanto cuore e impegno!!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *