Mousse al mango light

Beh come spesso iniziano le mie ricette, qualche giorno fa me ne sono tornata a casa con un bel mango maturo che ho trovato scontato e mi son detta: ” e mo’ come lo preparo?” e ho deciso quasi subito di provare a fare una mousse di mango! Ovviamente spesso le mousse sono piene di zucchero e di panna e quindi ho dovuto usare degli accorgimenti tipici della cucina light per rendere questa mousse poco calorica.

Mousse al mango light, ricetta semplice, Mangia senza Pancia

Già il fatto di aver preso un mango ben maturo ha facilitato molto perchè ovviamente era già dolce di suo! Poi al posto della panna ho usato la ricotta… Risultato? Una mousse deliziosa, delicata e super leggera. Adatta per essere mangiata così “liscia” o come accompagnamento.


Mousse al mango light – la ricetta


Informazioni

Tipo: Dolci al cucchiaio
Porzioni: 2
Preparazione: 10 min + 30 min di frigo
Cottura: 5 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 3
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 2


Ingredienti

Mousse al mango light, ricetta semplice, Mangia senza Pancia

1 mango fresco maturo
60 g ricotta
2 cucchiaini di miele
1 cucchiaino di cannella (opzionale)


Procedimento

Mousse al mango light, ricetta semplice, Mangia senza Pancia

Lavare bene il mango e se ne fate solo mezza porzione tagliarne metà e conservare subito l’altra metà in frigo, avvolta bene nella pellicola per non farla scurire! Sbucciare il mango, eliminare il nocciolo e tagliare la polpa a pezzetti. Porre il mango in un pentolino antiaderente assieme al miele, alla cannella e a un paio di cucchiai di acqua. Mettere sul fuoco e far asciugare l’acqua a fiamma moderata mescolando spesso. Quando l’acqua si è asciugata e si è formato un po’ di caramello spegnere e lasciar intiepidire.

Mousse al mango light, ricetta semplice, Mangia senza Pancia

Quando il mango si è raffreddato porlo in un mixer e frullare fino a farlo diventare cremoso. Aggiungere la ricotta e frullare di nuovo. Porre la mousse di mango in un contenitore di vetro e lasciare in frigo per una mezzoretta per farlo rassodare un po’ (ma è già buono così…).

Mousse al mango light, ricetta semplice, Mangia senza Pancia

Servire in un bicchiere magari decorando con un paio di fettine di mango ed una spruzzatina di cannella (o di cacao…)

Mousse al mango light, ricetta semplice, Mangia senza Pancia

Questa mousse di mango light è ottima servita semplicemente al cucchiaio o con qualche biscottino leggero tipo gli amaretti, i pavesini o anche i savoiardi. Io l’ho assaggiata anche spalmata su una fetta biscottata per colazione ed è veramente super buona!

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

10 Comments on Mousse al mango light

  1. Mary4ever
    13 giugno 2015 at 3:37 pm (2 anni ago)

    Rifatto la mousse per l’ennesima volta, mi viene la nostalgia dei nostri anni in Kenya…. avevamo la pianta fuori dalla porta di casa… e poi, già che ero ai fornelli, ho fatto anche la mousse con l’ananas, molto buonaaaaaa… Ci ho messo, oltre alla cannella, anche un pizzico di zenzero! Ora sto cantando “memories” con un pochettino di magone.

    Rispondi
  2. Mary4ever
    15 maggio 2015 at 5:30 pm (2 anni ago)

    Preparata oggi, doppia porzione divisa in due coppette, ma devo aspettare domani per gustarmela… oggi ho solo pulito bene con il dito il contenitore, devo essere saggia… questa sera cena pizza con le amiche della ginnastica!

    Rispondi
      • Mary4ever
        16 maggio 2015 at 4:15 pm (2 anni ago)

        Gio, è troppo buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
        questa mattina è venuta una mia amica con suo figlio a trovarmi, gliel’ho fatta assaggiare, non solo mi ha spazzato la coppetta, ma ha anche copiato la ricetta!!!

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          19 maggio 2015 at 11:58 pm (2 anni ago)

          ahaahahah 😀 Sono contenta! Anche perchè quando la propongo su facebook non viene apprezzata molto e invece è proprio buona e leggera 🙂

          Rispondi
  3. veronika
    19 gennaio 2014 at 4:30 pm (3 anni ago)

    se al posto della ricotta usassi un yogurt pensi che il risultato resta uguale??’

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      19 gennaio 2014 at 5:14 pm (3 anni ago)

      Ciao Veronika! Se usi uno yogurt light alla vaniglia forse non si sentirà l’acido dello yogurt ma ti verrà abbastanza liquidina però… se usi lo yogurt greco che è solido invece la consistenza credo resterà uguale alla ricotta ma si sentirà il gusto un po’ acido… Ma perchè non la ricotta?

      Rispondi
      • veronika
        24 gennaio 2014 at 5:50 pm (3 anni ago)

        perche’ sono intollerante al lattosio, e quindi avrei usato uno yogurt alla soia :p

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          24 gennaio 2014 at 10:20 pm (3 anni ago)

          ahhhh ecco perchè 😀
          Dunque tu prova, lo yogurt di soia non ha il gusto acido, l’unica cosa è che forse ti resterà un po’ più liquido ma mi sa che sarà buonissimo anche così ^_^

          Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *