Ho sempre fame… perché?

Ecco una domanda che spesso mi viene fatta: “perchè ho sempre fame?”. Anche io mi sono chiesta spesso da dove deriva questa continua fame, sarebbe bello se non avessimo mai fame ma solo e sempre un sano appetito. Per trovare la risposta è importante alla propria fame e le sue cause in modo da poterla dominare una volta per tutte! Infatti va bene fare tutte le diete del mondo e dimagrire ma se non si capiscono le ragioni che ci hanno portato ad essere in sovrappeso si rischia di rimettere addosso tutto il peso perso.  E talvolta anche di più.

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

La Weight Watchers spesso pubblica articoli sull’argomento fame e leggendo sui loro vari siti inglesi, ma anche su altri siti di dieta e benessere, ho trovato tanto materiale interessante ed utile. In questo articolo ho sommariamente tradotto i punti da me ritenuti più importanti e aggiunto i miei pensieri ed esperienze personali circa le ragioni che portano ad avere una fame insistente. Ecco qui di seguito alcune considerazioni sul “perchè ho sempre fame” e qualche consiglio per come ovviare al problema.

Fame o noia?

famenoia, motivational for header, Mangia senza Pancia

In effetti la noia crea seri problemi di fame. Io sono una persona molto attiva e appena mi fermo mi viene fame… che coincidenza eh? Ma bisogna imparare a distinguere tra fame e noia. Personalmente credo che la noia sia stata la ragione principale che mi ha portato ad essere in sovrappeso in passato e invito tutti ad esaminare bene se’ stessi. Se pensate che la noia vi induca a mangiare più di quanto sia necessario, vi suggerisco di trovare qualcosa da fare che vi piaccia. Un hobby, una passeggiata… qualsiasi cosa pur di tenersi occupati. Per me scrivere questo blog è stata la chiave per controbilanciare la mancanza di un lavoro che mi portasse ad uscir di casa regolarmente tenendomi impegnata con mille cose: con il blog mi sono occupata più del 100%, proprio come se avessi lo stesso lavoro al quale ero abituata in passato. Per voi tutti sono certa che qualche cosa di simile esista. Insomma fate qualsiasi cosa vi piaccia ma non annoiatevi mai!

Mangiare in continuazione

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Mangiucchiare non solo cioccolato e biscotti ma anche cibi sani e poco calorici durante tutta la giornata senza nessun controllo può rendere difficile capire i veri segnali di fame che il corpo ci manda. Se questo è il vostro problema vi suggerisco di scrivere per una settimana, nero su bianco, tutto quello che mangiate o bevete e a che ora. Una volta fatto ciò passate ad analizzare questo mini diario ed evidenziate i momenti della giornata laddove il modo di mangiare sembra più disordinato e caotico. Questa analisi dovrebbe permettervi di ridistribuire il cibo assunto durante la giornata in modo da mangiare ogni 3-5 ore massimo. Facendo così darete modo al corpo di metabolizzare bene il cibo ingerito e man mano questa sensazione di fame continua sparirà! Un deterrente per evitare questo continuo assalto al frigo e alla dispensa e riuscire ad aspettare per almeno 3 ore fino al pasto successivo è quello di lavare i denti subito dopo ogni pasto: funziona veramente, provare per credere.

Faccio colazione ma dopo un’ora ho di nuovo fame

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Ovviamente la colazione si deve fare, non c’è discussione su questo. La colazione ha un grande impatto sul senso di sazietà che si avrà durante il resto della giornata. Ma la colazione tipica all’italiana lascia a desiderare: gli zuccheri contenuti in biscotti, merendine confezionate e cornetti fanno ritornare la fame ben presto e quindi possono portare ad uno stimolo irrefrenabile di mangiare tante altre cose fino a pranzo. Quindi una colazione fatta di soli carboidrati non aiuta certo a fermare la fame, tutt’altro: sarà “ho sempre fame” per tutto il giorno! Per sostenere il corpo con l’energia necessaria per affrontare tutta la mattinata c’è bisogno di combinare le proteine con i carboidrati complessi. Provate a mangiare per colazione del formaggio magro con del pane integrale o dei cereali pieni di fibre con lo yogurt. Magari aggiungete della frutta e allora si che sarete pronti per affrontare la giornata!

La mia dieta è impeccabile ma non è saporita

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Se mangiate sempre la stessa fettina di petto di pollo grigliata con verdure lesse…  è ora di cambiare! Finirete con l’annoiarvi ed eventualmente rinuncerete a continuare la dieta. Provate invece a divertirvi in cucina… è proprio il mio concetto base per il quale ho chiamato il mio blog Mangia senza Pancia! Bisogna mangiare variato e non farsi mancare niente, basta solo stare attenti alle quantità. Ed è importante anche variare i gusti: sperimentate con tutte le spezie, con le erbe fresche e con i condimenti a contenuto calorico basso o nullo. Una spruzzata di aceto balsamico, un cucchiaino di miele, poche nocciole tostate a pezzetti possono rendere un piatto più interessante e saporito. Inoltre variare gli alimenti assunti durante il giorno è anche fondamentale per velocizzare il metabolismo.

Saltare i pasti e poi a cena: “non ci vedo più dalla fame”

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Spesso saltate i pasti durante la giornata e arrivati a cena mangereste un cavallo? Che grave errore… arrivare a tavola super affamati significa che sarete più propensi a mangiare a dismisura senza darvi più una regolata! L’assunzione di cibo e delle calorie necessarie al vostro fabbisogno quotidiano va distribuita equamente durante la giornata. Specialmente di sera bisognerebbe mangiar di meno in quanto le attività fisiche sono finite e il corpo ha bisogno del giusto riposo e non di uno stomaco strapieno! Inoltre è bene limitare la quantità di cibo mangiato di sera in modo che poi al mattino ci si svegli con il giusto appetito per fare una sana colazione. Una cosa letta in rete che mi ha colpito è stata questa: “Trattate voi stessi come trattereste i vostri figli: voi fareste mai saltare un pasto ai vostri figli?” … e non aggiungo altro!

Cibarsi di calorie in forma liquida

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Al giorno d’oggi le bevande caloriche sono sempre più popolari: frappuccini, smoothies, succhi di presunta frutta fresca e bevande frizzanti: un pieno di calorie “inutili” che ci lasciano con una fame da lupi! Ok, forse versarsi un bicchiere di succo comprato al supermercato è facile e veloce, ma prepararsi una fetta di pane tostato con un pezzetto di grana oppure uno yogurt con un frutto richiede 3 minuti in più ma è molto più nutriente e lascia soddisfatti per tanto tempo in più. Sentite a me: mangiate cibo e bevete acqua, è molto più salutare.

Quando sono stressato e mi innervosisco mi viene fame!

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Eh… un’altra ragione per la quale “ho sempre fame” è stress e nervosismo. Qualcuno mi fa arrabbiare? Ho un problema a casa oppure al lavoro? Ho dei problemi personali che non riesco a risolvere? Preoccupazioni? E i biscotti entrano nel mio stomaco uno dopo l’altro! Accade anche a voi questo? In tal caso bisogna trovare o il modo di risolvere il problema o il modo di moderare lo stress derivante dal problema stesso. I biscotti sicuramente non sono la soluzione e serviranno solo ad esacerbare il problema! Trovate delle attività piacevoli e rilassanti da fare quando proprio non ne potete più e vi sentite di esplodere: scrivete su un foglio la lista delle cose che trovate rilassanti (tranne mangiare e bere, quelle non valgono!). Una passeggiata, mezzora di meditazione, una telefonata all’amica del cuore, un po’ di giardinaggio…: la scelta è vasta. E quando vi viene fame invece di allungare la mano verso il pacco di biscotti o la barretta di cioccolato, prendete la lista e passate all’esecuzione di una delle cose piacevoli scritte: il pacchetto di biscotti resterà intatto! Basta solo un po’ di buona volontà.

Fame vera versus fame nervosa

Per concludere vi lascio con un poster preparato da me e che alcuni di voi conosceranno già ma che si è perso tra le pagine del mio diario. E’ un elenco di punti da verificare per capire se lo stimolo di fame che si avverte è reale o motivato da altre ragioni non legate ad una vera e propria carenza di cibo:

Ho sempre fame... perché?, Mangia senza Pancia

Termino proprio con questo poster il mio articolo sperando di aver dato qualche risposta utile alla domanda “perchè ho sempre fame?”. Vi invito a lasciarmi qui in basso i vostri commenti e magari altre idee vostre sulle ragioni della fame continua alle quali io non ho pensato.

E la vostra risposta alla domanda “perché ho sempre fame?” qual è?


segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

>

 

81 Comments on Ho sempre fame… perché? Alcuni consigli utili

  1. giuseppina
    22 novembre 2016 at 11:43 pm (8 mesi ago)

    non ce la faccio piu’ devo perdere oltre 20 kili ma niente niente niente

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      23 novembre 2016 at 6:26 am (8 mesi ago)

      Giuseppina ma tu cosa provi a fare per dimagrire? E cosa è che esattamente non riesci a fare? Dove fallisci?

      Rispondi
  2. antea
    3 luglio 2016 at 8:59 pm (1 anno ago)

    Sono ipotiroidea sono brava fino a mercoledì massimo giovedì poi impazzisco e recupero tutti i sacrifici fatti e uno stress vivere sempre a dieta e non raggiungere mai bene u risultati help me

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      4 luglio 2016 at 12:00 am (1 anno ago)

      ma leggendo il mio articolo secondo te quali sono le ragioni per le quali fino a giovedì riesci a restare a stecchetto e dopo giovedì no? Hai mai provato a stilare un diario alimentare per capire bene come ti alimenti? Sai scrivedno quello che si mangia e beve si capiscono tante cose in più! In bocca al lupo! 🙂

      Rispondi
  3. francesca
    2 luglio 2016 at 9:55 pm (1 anno ago)

    come cause ci stanno tutte… il problema è come risolverle.. io da anni che faccio la dieta perdo i miei 10kg e poi li riprendo.. adesso mi sento svogliata a riniziare x l ennesima volta la dieta perché so che poi li riprendo!!sto provando varie strade x andare più a fondo ma mi sento senza via d uscita!!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      3 luglio 2016 at 2:03 am (1 anno ago)

      Ma sai, spesso l’errore è quello proprio di fare la dieta. Bisogna cambiare l’atteggiamento e non intendere dieta come periodo di sacrificio ma un periodo per imparare uno stile più sano di vita, dove lo sgarro c’è anche ma il giorno dopo bisogna riprendere il controllo della proprio alimentazione e rientrare in carreggiata. Se bisogna dimagrire ovviamente si mangeranno porzioni più piccole, ma altrimenti bisogna mantenere il peso perso e per fare questo non ci si può lasciar andare anzi, bisogna costantemente monitorare il proprio comportamento. Ovvio che se fai, che ne so, un anno di dieta, perdi peso e poi ricominci a mangiare di tutto di più per un altro anno, il peso lo riprendi tutto. Se invece pur lasciandoti andare ogni tanto conduci una vita equilibrata il peso non lo metti più. E’ una tua scelta 😉

      Rispondi
  4. Anto
    26 febbraio 2016 at 12:27 am (1 anno ago)

    …perche’ sono triste….

    Rispondi
      • Enya
        13 maggio 2017 at 9:53 pm (2 mesi ago)

        Pure io e mi sento senza speranza. Come se ormai non ho motivazioni. Poi, allo stesso tempo mi avvilisco quando mi guardo allo specchio. In più sono nel periodo della menopausa. Prima pesavo 59 chili ora …….

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          14 maggio 2017 at 8:15 am (2 mesi ago)

          Enya e leggendo l’articolo non ti viene nulla in mente che tu possa fare per superare questa fase?

          Rispondi
  5. Paola
    12 febbraio 2016 at 10:09 pm (1 anno ago)

    Ciaoo..confesso che é la prima volta che leggo un tuo articolo ma mi ha già aiutato a capire che la mia sensazione di fame é in realtà fame nervosa. Io ero riuscita a notare il mio aumento di fame nei momenti in cui sono più stressata,giù di morale o cose simili…ma il tuo articolo mi ha dato la conferma. Infatti ti ringrazio di cuore.. Ora resterà a me trovare il modo di combatterla. Nel frattempo do un’occhiata alla tua dieta..siccome la storia facendo da qualche settimana ma quei chili che ho perso sono riuscita a riprenderli in una settimana e questo mi ha demoralizzata molto..e di conseguenza mi viene da mangiare.. Ma voglio veramente perdere tutti quei kili extra che ho..quindi mi impegnerò.Grazie ancora..Un abbraccio. Paola

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      13 febbraio 2016 at 12:50 pm (1 anno ago)

      Paola sono contenta che il mio articolo sia servito da stimolo. Ora rimboccati le maniche e comincia a fare dei piccoli cambiamenti, non serve a niente fare tutto assieme! Fammi sapere come va e un grande in bocca al lupo 🙂

      Rispondi
  6. lucia
    17 novembre 2015 at 12:33 pm (2 anni ago)

    Ciao! io ho capito, dopo anni, che la mia fame veniva dall’ansia di controllare quello che avrei ingerito nell’arco della giornata…nel senso che, a conti fatti, pensavo al cibo tutto il giorno e poi mi veniva una fame megagalattica! mi sono accorta, e leggendo il tuo articolo ne ho avuto conferma, che mangiare poco la mattina, nella convinzione di far bene è sbagliato, perchè poi avevo sempre fame! adesso mangio spesso un porridge e il senso di sazietà dura tante ore! Come dici tu, la fame insorge gradualmente e riesco a rimandarla, senza arrivare al pasto ed abbuffarmi! per me, che sono una maniaca del controllo alimentare, questa è stata una grande meta, prima che il raggiungimento del controllo del peso, perchè ci si libera di un gran bel pensiero e si riesce a vivere, almeno l’aspetto nutrizionale, più serenamente!
    grazie per il sito e per le ricette! tutte molto gustose e sfiziose!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      18 novembre 2015 at 2:43 pm (2 anni ago)

      Lucia ti ringrazio tantissimo del tuo messaggio! Mi conferma di nuovo quello che sapevo ma vedere la conferma scritta, il “testimonial”, di una lettrice è sempre una bellissima soddisfazione. Grazie ancora e un abbraccio 🙂 🙂

      Rispondi
  7. Vance
    8 settembre 2015 at 10:52 pm (2 anni ago)

    Buonasera!Mi piacciono tanto i tuoi articoli e gli lego sempre!Di questo qui ho capito che la mia fame e proprio quella nervosa.Corrisponde tutto ma proprio tutto!E soprattutto il confronto !Adesso mi piacerebbe avere un consiglio perché non so proprio cosa fare ne pensare!Grazie mille.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      9 settembre 2015 at 12:07 pm (2 anni ago)

      Vance ciao! Beh i miei suggerimenti sono scritti nell’articolo. Devi identificare la sezione (o magari più sezioni) dell’articolo nella quale ti identifichi e seguire il consiglio indicato… Quando c’è fame nervosa il discorso diventa molto psicologico e quindi non sarà facile nemmeno confrontare il problema, dunque difficile capire qual è. O provi a parlarne con qualcuno che sia esperto oppure tu ti metti, con tanta buona volontà, e confronti da sola, con le tue forze, il problema. E comunque se solo ti forzi per qualche giorno a non mangiare quando ti vengono queste crisi di fame nervosa sarai già a più di metà strada… questo sacrificio ti farà riflettere credimi. E poi è solo cibo, buttato stile pattumiera nel nostro corpo. Dopo non cambia nulla, solo il fatto che ci sentiamo gonfie e pure in colpa… quindi che senso ha farlo? 😉

      Rispondi
  8. Alberto
    6 aprile 2015 at 3:46 pm (2 anni ago)

    Io ho sempre fame ma sto ingrassando , e non amo ne frutta ne verdura come faccio a dimagrire allora ?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      6 aprile 2015 at 10:06 pm (2 anni ago)

      Alberto se non segui un metodo per controllare quanto mangi ogni giorno sarai sempre a rischio di ingrassare. Non dico che devi seguire la dieta che propongo io, ma un metodo ci vuole, prima ancora poi di andare a vedere cosa mangiare… Se poi non mangi frutta e verdura andiamo proprio male…

      Rispondi
  9. massimo
    1 aprile 2015 at 1:02 am (2 anni ago)

    ho smesso di fumare da 1 mese e sono ingrassato circa 10 chili penso solo nella zona pancia. leggo diverse diete chi dice di mangiare pane e chi no. chi dice di mangiare salumi e formaggi e chi no. sono sempre stato magrissimo e snello ora peso 81 kili per 1.81 di statura. cammino 15 km al giorno e faccio pesi tanta frutta e verdura ma la fame è tanta aiuto

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      1 aprile 2015 at 9:37 am (2 anni ago)

      Massimo evidentemente avrai mangiato di più per il nervoso della mancanza di sigarette. L’unico modo per dimagrire è mangiar sano, mangiare di tutto ma conoscere le quantità giuste di cibo da mangiare al giorno rispetto anche al movimento che si fa, e attenervisi. Io descrivo la dieta Weight Watchers e ci credo molto visto che non ci sono poi tanti limiti, è più una rieducazione alimentare. E io ho smesso di fumare poco dopo aver iniziato la dieta, senza alcun problema 😀 Dunque se vuoi studiarla, perchè bisogna impegnarsi a capirla, devi leggere questo articolo e i vari link indicati: Mangia senza Pancia e la dieta Weight Watchers. Fammisapere se hai dubbi o altro 😉

      Rispondi
  10. pina
    24 marzo 2015 at 7:27 am (2 anni ago)

    Buongiorno …Grazie da oggi mi sono ripromessa di nn toccare dolci vediamo …buona giornata e grazie

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      24 marzo 2015 at 3:56 pm (2 anni ago)

      ma tu non fare così Pina, qualche dolce light, magari usa le mie ricette, ci vuole altrimenti poi è più facile cedere alle tentazioni! 😉

      Rispondi
  11. pina
    23 marzo 2015 at 10:55 pm (2 anni ago)

    No ..sono in menopausa …sara’questo?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      24 marzo 2015 at 7:25 am (2 anni ago)

      Ah non so se la menopausa porta ad avere attacchi di fame. Comunque può capitare ogni tanto, anche magari dopo una giornata stressante. Cerca di resistere, bevi tisane, mangia della frutta… l’importante è che non sia tutti i giorni! 😉

      Rispondi
  12. tonia
    9 febbraio 2015 at 9:31 am (2 anni ago)

    ciao giovanna sono contenta di avere trovato il tuo blog, io devo dimagrire e il sostegno di tutti voi mi sara utile. sei molto brava alle risposte che dai, io ho cominciato oggi spero tanto di farcela, ti faro sapere,

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      9 febbraio 2015 at 4:59 pm (2 anni ago)

      Grazie Tonia! Allora in bocca al lupo e fammi sapere come va 🙂

      Rispondi
    • pina
      23 marzo 2015 at 9:03 pm (2 anni ago)

      Ciao Mi kiamo Pina
      Ho iniziato a fare weight watches. ..dopo 2 settimane ho avuto un’attaxci di fame oggi mah …nn Mi so Spiegare forse Mi potete aiutare …cosa ce ke nn va..

      Rispondi
      • Mangia senza Pancia
        23 marzo 2015 at 10:41 pm (2 anni ago)

        Pina senza vedere il tuo diario alimentare non saprei cosa dirti… ma non è che ti deve venire il ciclo? 😉

        Rispondi
  13. Lio
    29 dicembre 2014 at 11:00 pm (3 anni ago)

    Si io avevo sempre fame nervosa o di noia. Alle volte anche ora ho degli attacchi di fame quando sono annoiato e sempre davanti la T V la sera
    Faccio qualcosa da un hobby o pulizie o qualsiasi cosa x distrarmi
    Pian piano questo sintomo é passato ma alle volte mi vengono degli attacchi sporadici sopratutto quando di sera consumo qualche carboidrato in più rispetto le proteine!!!
    É anche veto che una volta ogni tanto uno sgarro maledetto mi scappa!!!!
    L’ultimo é successo i primi di novembre e ora dopo il Natale dopo la super mangiata di due giorno l’attacco si fa vivo !!!!
    Devo resistere!!!!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      30 dicembre 2014 at 3:53 pm (3 anni ago)

      Bravo Lio che riesci a resistere e che hai capito che il trucco è mantenersi occupato! Così si fa, e uno sgarro ogni tanto non è un problema 😉

      Rispondi
  14. Elisa
    22 dicembre 2014 at 8:56 am (3 anni ago)

    Buongiorno.
    Io grazie ad una dietologa che mi segue ho imparato a mangiare in modo sano con 3 pasti e 2 spuntini, e ho perso il peso desiderato, associando l’alimentazione alla attività fisica, non ho più avute abbuffate.Premetto che non ho mai avuto necessità,di perdere peso, ma a causa di una “malattia”‘che mi ha portato da una parte all’altra. Ora sono felice e in pace con me stessa e con gli altri.Volere è Potere!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      22 dicembre 2014 at 1:45 pm (3 anni ago)

      E’ verissimo Elena, e complimenti per i tuoi risultati!!! 🙂

      Rispondi
  15. Antonella
    29 novembre 2014 at 1:19 am (3 anni ago)

    La solitudine…la noia…la depressione…la mancanza di stimoli…il poco amore per se stessi.. sono molti i motivi che ti spingono a cercare il cibo perché è l’unica fonte di piacere. Purtroppo la soddisfazione è momentanea e genera sensi di colpa.. Col tempo guardarsi allo specchio diventa un dramma..i chili aumentano e quella persona che vediamo ci piace sempre meno.. e ricominciamo a buttarci nel cibo(unico amico) per gratificarci. Diventa un circolo vizioso dal quale è difficile uscire da soli.. Rendersi conto di tutto ciò però è un piccolo passo verso la “guarigione dello spirito”.. ed è un cammino che sto cercando di intraprendere.. Scusa li sfogo e grazie per tutti i tuoi consigli e la positività che trasmetti

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      29 novembre 2014 at 2:49 am (3 anni ago)

      Antonella se ti fa bene vieni pure a sfogarti qui, a me fa piacere se ti può essere almeno un pochino utile. Hai descritto alla perfezione tutto il circolo vizioso nel quale si cade e mi piace molto la parte finale… il passo, seppur piccolo, iniziale è proprio quello e sono contenta che tu ci stia provando! Un abbraccio 🙂

      Rispondi
      • Antonella
        29 novembre 2014 at 9:49 pm (3 anni ago)

        Grazie!! Allora…a presto e speriamo con un kiletto in meno

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          29 novembre 2014 at 11:16 pm (3 anni ago)

          si Antonella, avanti, un po’ di buona volontà e ce la puoi fare 😉 Un abbraccio!

          Rispondi
  16. lucia
    28 novembre 2014 at 11:58 am (3 anni ago)

    La mia e’ voglia di soffocare lo stress…..i problemi…..di coppia, economici ecc ecc. Voglia di dimenticare…..e mi abbuffo di pane e merendine. Spero che cio’ che ho letto mi aiuti…..lo leggero mille volte se necessario…..grazie.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      28 novembre 2014 at 1:18 pm (3 anni ago)

      Si Lucia leggilo e rileggilo, vieni anche sulla mia pagina fb spesso, chiacchiera e butta fuori queste cose altrimenti se te le tieni dentro diventa un circolo vizioso! Un abbraccio e in bocca al lupo!

      Rispondi
  17. Flavia
    16 novembre 2014 at 2:38 pm (3 anni ago)

    Io ho sempre perennemente fame, mi basta vedere l’immagine di un qualsisi cibo da qualsiasi parte che una voragine si apre nel mio stomaco. A volte non riesco a controllarmi e il peggio arriva quando sto per andare a dormire, in realta’ ceno presto, ma tra lavoro e un film alla fine vado a dormire tre o quattro ore dopo cena. Che devo fare per evitare questo perenne senso di fame?
    Io ogni volta che entro in un supermercato cerco di passare tanto tempo nel reparto frutta e ortaggi perche’ se passo vicino a patatine o salatini la mi volonta’ si azzera.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      16 novembre 2014 at 2:47 pm (3 anni ago)

      beh Flavia nessuno ha la risposta per te a questa domanda. La devi trovare tu… non ti viene alcuna idea leggendo questo mio articolo? Nemmeno una piccolissima? In ogni caso il mio consiglio è quello di contare fino a 20 e di pensare prima di mangiare qualcosa se veramente ne hai bisogno o meno. Con sincerità. Se la risposta è no allora devia e fai un’altra cosa. Un bel pedicure, un bagno, una passeggiata, una tisana… qualsiasi cosa ti piaccia fare ma lascia il cibo lontano da te 😉

      Rispondi
  18. Anna Rita
    13 novembre 2014 at 11:27 pm (3 anni ago)

    ecco il tasto dolente… la fame nervosa… la fame compulsiva… l’idea di fare una lista di cose piacevoli è buona ma quando è l’ufficio la causa principale di questo stress che faccio? uscire per passeggiare non si può, di tutto quello che vorrei fare non posso fare nulla… e quindi? tac! biscotti, schifezze varie… e anche se riesco a controllarmi, arrivo a casa e… come oggi, ripenso a tutta la giornata e dopo un po’ eccomi con la testa nel frigo… sono veramente avvilita… 🙁

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      14 novembre 2014 at 12:01 am (3 anni ago)

      Anna Rita mi spiace e ti capisco anche molto. Ma devi deviare lo stress verso altre sponde. Magari un hobby da fare la sera? E in ufficio delle tisane da sorseggiare, delle gomme da masticare senza zucchero? Insomma il problema lo hai riconosciuto bene e se non puoi risolvere lo stress alla radice almeno non far che lo stress ti rovini la salute più di quello che già fa! Ma se tu dopo il lavoro andassi a fare un’attività sportiva? Quello dovrebbe aiutare tantissimo proprio per lo stress. O yoga, o tai chi… pensaci bene, peso a parte, è la tua salute! 😉

      Rispondi
      • Anna Rita
        29 dicembre 2014 at 11:51 pm (3 anni ago)

        ciao scusa leggo solo ora la tua risposta! perdonami! purtroppo dopo il lavoro non posso, ho da fare a casa (capirai… siamo in cinque! e quattro quindi maschi… aiut!) o cmq per la famiglia. da ottobre faccio una volta a settimana qi gong e tai.chi questa attività mi piace molto anche se sembro un orso quando facciamo tai chi 😀 e forse da gennaio mi iscrivo di nuovo a nuoto (adoro) anche questo per una volta a settimana. così fanno due volte di sport, anche se ho paura che sarà molto pesante poichè tutte e due le farò di sera dalle sette e mezzo/otto … boh vedrò. da quando ho iniziato a seguirti ho provato più volte a partire con una alimentazione più regolare o cmq mettere un po’ la testa a posto. ma senza risultati per il momento. e il periodo ora non aiuta… eheheh… approfitto della tua pazienza per chiederti una cosa. io non potrei proprio mangiare formaggi e yogurt, anche se qualche sgarro lo faccio ahi ahi… e al mattino tu consigli di mangiare del formaggio fresco o yogurt con cereali… come faccio?? io tutte le mattine faccio colazione con te e fette biscottate integrali (gentilini non so se le conosci). a volte metto un po’ di marmellata sulle fette (max due). e per finire a colazione ho i minuti contati… che faccio? perdonami la lungaggine e grazie per la risposta (ora barro la casella per l’avviso! eheheh) baci e buon anno Anna Rita

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          30 dicembre 2014 at 3:58 pm (3 anni ago)

          Dunque Anna Rita, per le attività stai facendo benissimo, continuale a tutti i costi! Per la mattina il discorso è che bisognerebbe mangiare delle proteine. Perchè lo yogurt no? Se è per il lattosio potresti prendere quello di soia… altrimenti prova le colazioni salate! Un uovo una volta, una fettina di cotto magro l’altra, ma l’ideale per partire in quarta sarebbe quella di inserire le proteine anche a colazione. Industriati 😉 I minuti contati? Svegliati 10 minuti prima 😉 Un bacione e buon anno anche a te! 🙂

          Rispondi
  19. Francesca Maule
    6 ottobre 2014 at 9:33 am (3 anni ago)

    Carissima Giovanna, mia mamma ha scoperto questo sito per caso girovagando in internet per cercare di aiutarmi in tutti i modi possibili, tanto che ormai è facile potermi considerare un caso disperato. Sono una ragazza di 18 anni,quasi 19, ed è da quando sono adolescente che passo la mia vita tentando di stare a dieta. Ho seguito tutte le diete possibili ed immaginabili, diete lampo che mi hanno portato ad avere risultati formidabili nel giro di pochi mesi, ma che poi li ho persi facilmente riaquistando tutto più gli interessi. Sono sempre in lotta con queste diete, sono insoddisfatta di me stessa e fatico ad accettarmi e quindi molte volte ,anzi spesso, mollo la corda e mi viene più facile ingozzarmi di biscotti uno dopo l’altro che apparentemente mi appagano e che mangerei ( e mangio) in quantità eccessiva, ma che sono veleno per il mio corpo. Ora ho provato a scaricare questo programma e a scrivere tutto quello che mangio durante la giornata, tenermi il più occupata possibile e inoltre ho iniziato anche dei cordi di ballo, perchè amo ballare e la palestra ormai non mi piaceva più!Spero davvero di ottenere i risultati che voglio e stare finalmente in pace con me stessa, non vergognarmi ed essere sicura di me, insomma stare BENE! non chiedo altro! Buona giornata e grazie dei consigli

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      6 ottobre 2014 at 10:38 am (3 anni ago)

      Francesca ciao!!! Hai praticamente fatto un’analisi molto precisa e corretta e ti sei già anche data la risposta: bravissima! Basta alle diete lampo che si, ti danno risultati immediati ma non duraturi anzi, deleteri. E si ad un regime alimentare equilibrato e a muoversi trovando il modo che ci piace di più 😉 Sono convinta che ce la farai se resti così ben determinata. Se ti viene un momento di abbattimento invece di mangiare i biscotti esci di casa e vai a camminare, provaci!!! Un abbraccio e un grande in bocca al lupo 🙂 🙂

      Rispondi
      • Francesca Maule
        6 ottobre 2014 at 11:09 am (3 anni ago)

        grazie mille per aver trovato il tempo di rispondermi e grazie per la tua fiducia!si hai ragione quando avrò gli attacchi di fame prenderò il mio cane e andrò a farmi una bella passeggiata e stare lontana dalla cucina il più possibile!;) Grazie di tutto ti terrò aggiornata un bacio grande

        Rispondi
  20. Doriana fornasari
    3 ottobre 2014 at 10:33 pm (3 anni ago)

    Bellissimo articolo ti ho scoperto da un mese e ho perso piu di 2 kg,ma non immagini quanto mi hai aiutata nel cambiamento non piu il pensiero fisso sul passato sul perche’sul “niente sara’piu’comeprima”ma come sono cosa faccio per me niente piu dolci per noia e depressione Tanta cucina sana colorata mai noiosa. la notte e’ piu difficile se mi sveglio per riaddormentarmi e farmi passare l ‘ansia ci scappa un dolcino “non sono una dormigliona “mi tengo i punti e non mi sento in colpa che gioia quando nel diario ho visto spuntino notturno finalmente la mia “dieta ” il mio stile di vita Grazie !!!! P.s.adoro i gatti ne ho 4 tutti trovatelli

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      4 ottobre 2014 at 10:48 am (3 anni ago)

      Doriana ti ringrazio tantissimo per questo tuo messaggio: è bellissimo ed è tutto dal cuore. Grazie 🙂

      Rispondi
  21. Lila
    3 ottobre 2014 at 10:26 am (3 anni ago)

    Ciao!

    Prima volta su questo sito, davvero molti complimenti, è carinissimo, mi è piaciuto molto e mi farebbe piacere consultarlo ancora magari scambiandosi opinioni ed idee…inoltre o letto che vivi in Olanda…non siamo affatto distanti 🙂 !

    Sai io credo che il problema principale nella nostra società moderna sia….il fatto di star seduti alla scrivania per oltre otto ore al giorno!
    Un vero “killer” della linea, alimentatore di noia e di spuntini poco salutari…

    P.S. anni fa grazie alla dieta WW (neanche seguita alla lettera, mi concedevo pizze e patatine ogni tanto) e tanta determinazione riuscii a perdere 14 kg in 10 mesi circa!

    Adesso sono in gravidanza, la seconda, per cui non è il momento di mettersi a dieta (magari di fare attenzione si’…) ma immagina il mio stupore nel vedere che sono già partita in sovrappeso di qualche chilo!

    Mi sa che la partita da giocare sarà ancora più dura dopo il parto… :S

    A presto!

    Lila

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      3 ottobre 2014 at 12:50 pm (3 anni ago)

      Ciao Lila e benvenuta nel mio blog 🙂 Sono d’accordissimo, la vita sedentaria e i cibi superconfezionati sono la vera rovina. E la fissazione dei nostri genitori i quali, avendo sofferto la fame, ci hanno insegnato che felicità è sentirti strapieni 😉 Dove sei tu? E certo che essendo in gravidanza la dieta no ma potresti però usare le ricette ma con porzioni più adeguate alle tue esigenze! Auguroni per la gravidanza e a presto 🙂

      Rispondi
  22. Giulia
    19 settembre 2014 at 11:16 pm (3 anni ago)

    Ciao io sono una ragazza di 15 anni. Ho sempre fame e credo, anzi ne sono certa che sia fame nervosa o sia provocata dalla noia. Non ce la faccio più. Non sono grassissima ma neanche magrissima. Il problema è che non mi piaccio mentre gli altri mi dicono che sono bella etc… ma io non mi sento a mio agio con me stessa e con gli altri, non ce la faccio più. Ho sempre sognato di avere un bel fisico ma non riesco e non riuscirò mai. Per favore ho bisogno del tuo aiuto/di un tuo consiglio!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      20 settembre 2014 at 11:01 am (3 anni ago)

      Giulia ciao 🙂 Innanzitutto grazie della fiducia… e in base a questa fiducia che ora tu mi devi leggere con molta attenzione. Parli di sognare di avere un bel fisico… due cose: 1: hai 15 anni e il tuo fisico si sta ancora formando, 2: il bel fisico sai quel’è? Quello che abbiamo noi e che ci facciamo piacere. Purtroppo al giorno d’oggi la tv e internet decidono qual’è il “bel fisico” e anche chi non potrà mai essere così lo desidera. Come se la tv dicesse: la nuova tendenza è avere 3 braccia. E tutti a farsi la protesi. Capisci quello che voglio dire?? Tu a 15 anni dovresti solo pensare a divertirti. Ok al mangiare salutare: evita merendine, troppa cioccolata e invece mangia tanta verdura e frutta assieme al resto. Questo lo stai già facendo? E invece di passare troppo tempo al computer esci e vai a fare sport. Questo lo stai facendo? E in ogni caso, alla tua giovane età, prima di imbarcarti in una qualsiasi dieta, promettimi che ne parli innanzitutto con i tuoi genitori e anche con il tuo dottore? Troppe ragazze fanno di testa loro e ci rimettono la salute.
      Conclusione 🙂 ti devi volere bene per come sei: è più facile che volerti male per come non puoi essere no? 😉 Elimina schifezze a favore di cibi salutari. Muoviti di più!
      E se dopo tutta questa predica non ti sono antipatica, scrivimi ancora 😀

      Rispondi
  23. Viola
    5 settembre 2014 at 1:57 am (3 anni ago)

    Io lavoro in pizzeria ,la mia giornata é composta da 20 ore lavorative,fra lavoro e figli,cerco di mangiare sano,ma è inevitabile mangiare fuori orario e più volte al giorno e ho messo su qualche kg di troppo.come posso uscirne,é difficile sono in continua tentazione

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      5 settembre 2014 at 7:44 am (3 anni ago)

      Ciao Viola! Hai ragione la tua situazione è veramente difficile, lavorare in pizzeria poi… posso immaginare! Però. come tutte le cose,volere è potere! Non so se la pizzeria dove lavori faccia solo pizze o anche altri piatti. Se hai la possibilità cerca di mangiare in pizzeria piatti alternativi, insalate o quant’altro. Altrimenti dovresti cercare di portarti da casa delle cose già pronte preparate da te e importi gli oraro dei pasti, un po’ di disciplina ci vuole! Quando ero a Londra non lavoravo in pizzeria ma mi trovavo nella stessa situazione: avevo poco tempo per me. Ma a un certo punto l’ho fatto uscire il tempo perchè mi sono resa conto che ne stavo perdendo di salute fisica e mentale. 20 ore tra lavoro e figli non va bene, ne restano 4 per dormire! Prova, se puoi, a riorganizzare la tua giornata altrimenti sarà difficile non solo fare la dieta ma anche tante altre cose importantissime per te! In bocca al lupo e scrivimi quando vuoi 🙂

      Rispondi
      • Viola
        25 settembre 2014 at 4:17 pm (3 anni ago)

        Ti ringrazio,sei stata

        gentilissima,spero di riuscire a ritagliare un po’ di tempo anche per me,ma come gia detto con due figli e un lavoro,é un po’ difficile, ma onestamente mi sono sempre vantata di avere un metabolismo veloce,ho sempre mangiato tanto e bruciato tanto,però in coincidenza dei miei 30 anni,dell’apertura dell’attività,smettere di fumare,effettivamente qualcosa sta cambiando.Penso che il mio corpo abbia bisogno di risvegliarsi,voglio riuscire a fare almeno mezz’ora di cammino a passo alto,e poi come dici tu “Disciplina “,quella senza dubbio.un abbraccio alla prossima

        Rispondi
        • Mangia senza Pancia
          25 settembre 2014 at 4:54 pm (3 anni ago)

          Ciao Viola! Sono contenta di leggerti così determinata! Hai centrato sicuramente due punti molto importanti: il muoversi, anche per spendere 30 minuti via dal solito tran tran… e la disciplina che nel tuo caso è proprio necessaria se vuoi cercare di mangiare in maniera sana 😉 Fammi sapere come procedi! E mi raccomando eh: anche bere tanta acqua è molto importante, non dimenticarlo. Un abbraccio 🙂

          Rispondi
  24. claudia
    2 settembre 2014 at 3:34 pm (3 anni ago)

    Il mio problema è il dopo cena: non so concludere senza qualcosa dolce! Help!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      2 settembre 2014 at 7:30 pm (3 anni ago)

      Claudia ciao! E riservati pochi punti per il dolcetto dopo cena, io faccio spesso così. O anche meglio: fai attività fisica e guadagna dei punti in più per il dolcetto. E come idea di dolcetto qui sul mio blog clicca in alto u Dolci me trovi quanti ne vuoi 😀

      Rispondi
  25. serena
    28 agosto 2014 at 6:54 pm (3 anni ago)

    ciao…io mangio per noia non ho una situazione sentimentale e lavorativa stabile…mi prendono attacchi di zucchero esagerati…no comment

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      28 agosto 2014 at 7:24 pm (3 anni ago)

      Serena ti capisco, capitano anche a me questi periodi. Però tu devi cercare di resistere e invece di farti del male stramangiando le schifezze, potresti uscire e farti una passeggiata. Non solo ti aiuti a non mangiare zuccheri ma vedrai che dopo starai anche meglio con te stessa! 🙂

      Rispondi
  26. Dolly
    20 maggio 2014 at 5:30 pm (3 anni ago)

    Ciao Giovanna, subito dopo le feste di Pasqua mi sono rimessa a dieta, questa volta seriamente, cioè, non voglio dire che non sgarrerò più, ma che quando succede non lo vivrò come un fallimento, ma riprenderò subito la dieta. A questo proposito ho trovato un App “motivazionale”, perchè anche se io conosco le regole del mangiar sano, ho bisogno di motivi e di ricordarmeli sempre, e che la dieta non è un gioco “tutto o niente”, è uno stile di vita non uno stato temporaneo e che va bene dimagrire per la salute, ma è bello anche poter indossare qualsiasi cosa che piace e starci bene. Questa App, se sai come mangiare, ti da la spinta a non mollare. Si chiama: Il mio Dieta Trainer (gratis), se lo conosci fammi sapere cosa ne pensi. 🙂 Ciao.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      21 maggio 2014 at 7:29 am (3 anni ago)

      CIao Dolly! No, non conosco questa App ma se trovo il tempo ci guardo. Però ti faccio l’in bocca al lupo, così si fa! Inutile piangere sul latte versato: se uno sgarra, domani è un altro giorno e basta 🙂

      Rispondi
  27. Anna
    5 maggio 2014 at 9:09 am (3 anni ago)

    Oggi ho ricominciato la dieta .. Spero tanto di farcela.. Un bacio

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      5 maggio 2014 at 10:28 am (3 anni ago)

      Vai Anna, mettici buona volontà e ce la farai. Io sono stata in Italia e ho mangiato di tutto di più quindi anche io da domani mi rimetto a stecchetto! 😀 In bocca al lupo!

      Rispondi
  28. Anna
    1 maggio 2014 at 11:36 pm (3 anni ago)

    Ciao ho letto il tuo blog devo dire ke e molto interessante … Sono in sovrappeso di quasi 10 kg… Sto lottando la 3 mesi ormai ho perso 5 kg sembrava stesse andando tutto bene per i primi 2 mesi ma poi ho iniziato a mangiare minuti dopo minuti.. Di tutto e di più… So ke è una fame nervosa pke lo so e pke lo percepisco ma nn riesco a farne a meno… Ma ogni volta ke mangio mi sento tanto in colpa pke io vorrei avere un fisico bellissimo e stare bene con me stessa ma nn ci riesco

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      2 maggio 2014 at 8:19 am (3 anni ago)

      eh non é facile per niente, lo so e ti capisco. Ma che vuoi fare, rimettere il peso perso o anche di piú? Eh no eh… cerca di trovare il modo per limitare i danni! Magari comincia a capire cosa provoca questi attacchi… tanto per dirne una: accadono in un preciso momento della giornata? Se é la sera spesso é per la noia quindi potresti trovare qualcosa da fare di sera. E poi l’altra cosa da fare é che ogni volta che ti viene da mangiare esci e vai a camminare… magari mangi lo stesso ma almeno consumerai qualche caloria! E quando nulla funziona allora prova a parlarne con il tuo dottore± un paio di sedute di analisi non sono una cattiva idea, potresti capire cosa c’é veramente dietro questa fame nervosa e risolvere il problema alla base! In bocca al lupo e non desistere Anna! 🙂

      Rispondi
  29. Antonella
    26 aprile 2014 at 8:08 pm (3 anni ago)

    Sono arrivata al tuo blog digitando ” Ho sempre fame ! “, purtroppo sono in sovrappeso, di 5 kg almeno, e ghiottissima di cioccolato e frutta secca. Non ho mai provato seriamente una dieta perchè non me la sento di rinunciare ai carboidrati in genere, sopratutto al pane o simili (es. fette di riso ). Quando sono o mi sento sazia, anche i dolci sono meno appetibili, ma come saziarmi, con le carote e i finocchi crudi ? Non mi bastano ! Il tuo post contiene molti spunti interessanti per riflettere sulle motivazioni che ci inducono a mangiare, e che non possiamo liquidare con la sola fame…
    D’ora in poi ti leggerò spesso, grazie per aver condiviso le tue osservazioni,sperando che siano il punto di partenza per pensare, seriamente stavolta, a una dieta o meglio a un modo ragionato di nutrirsi.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      27 aprile 2014 at 9:13 am (3 anni ago)

      Ciao Antonella, grazie per il tuo messaggio! Vedrai che se mangerai in maniera equilibrata riuscirai a tenere piú sotto controllo il tuo appetito! Io in questi giorni saró pochissimo al computer, sono in vacanza e ho una connessione orrenda! Ma se hai bisogno chiedi pure qui che appena posso rispondo. Intanto leggiti bene tutti gli articoli della sezione La Dieta cosí potrai capire come partire! Mi raccomando: inizia da subito a scrivere il tuo diario alimentare, anche se sgarri e esageri, scrivilo comunque. In bocca al lupo 🙂

      Rispondi
  30. Michela
    10 aprile 2014 at 7:16 am (3 anni ago)

    Complimenti il tuo blog é fantastico!!!!questo articolo mi aiutata a capire tante cose.
    Da un mese e qualche settimana che ho iniziato con la dieta WW.
    Dopo la seconda gravidanza ho avuto problemi per togliere i kg di troppo quindi dopo tanti fallimenti ho deciso di provare WW e per fortuna ci sono stati dei cambiamenti.
    Sono contenta di aver trovato il tuo blog mi dai una spinta in più per andare avanti.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      10 aprile 2014 at 8:39 am (3 anni ago)

      Ciao Michela, benvenuta 🙂 Eh si la WW veramente insegna come mangiare correttamente e funziona. Bisogna solo avere un po’ di pazienza per capire il sistema dei punti! Mi fa molto piacere che ti stai trovando bene e che stai dimagrendo… scrivimi quando vuoi! Ma tu dove segui la WW? Ti auguro buona giornata 🙂

      Rispondi
    • Lucia
      29 gennaio 2015 at 8:36 am (2 anni ago)

      Buon giorno a tutti !!!!

      Rispondi
  31. Dolly
    2 marzo 2014 at 1:08 am (3 anni ago)

    Ciao Giovanna, complimenti per l’articolo, interessante e coinvolgente! Io sono un esempio di quelle che mangia per frustrazione e come dico sempre, non sono in sovrappeso perchè mangio, ma mangio perchè sono in sovrappeso!!! Dopo aver avuto problemi ormonali (endometriosi) e relativa cura (pillola contraccettiva) mi sono vista gonfiare di 7 chili al mese, fino a prenderne 20 (neanche la gravidanza mi aveva fatto gonfiare così) e adesso, dopo essere stata a “stecchetto” per una settimana senza perdere un etto, mi butto sulla prima tavoletta di cioccolato (o qualsiasi cibo ipercalorico ) Da poco sto provando la dieta WW del tuo blog e vedremo i risultati,,,Ciao e scusa per il lungo commento/sfogo.

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      2 marzo 2014 at 12:00 pm (3 anni ago)

      Ciao Dolly, ma non ti preoccupare, anzi, se ti viene da sfogarti qui vuol dire che riesco nel mio intento di far sentire chi mi legge a proprio agio. Io sono contenta se posso essere di aiuto! Comunque ti capisco anche io ho il problema del buttarmi a capofitto nella dispensa. Ma è una questione di decisione: se decidi che ne hai abbastanza di come ti vedi e di come ti senti, se decidi che non vale la pena essere una pattumiera umana (io mi sentivo così, scusa per il termine forte) in quanto la salute e il benessere sono più importanti mentre quella cioccolata, quel pacco di biscotti alla fin fine non ti danno niente, ciccia a parte… beh appena avrai preso la decisione “vera”, sarà tutto più facile, credimi. In bocca al lupe tienimi aggiornata, sfogati quanto vuoi 🙂

      Rispondi
      • Dolly
        2 marzo 2014 at 10:12 pm (3 anni ago)

        Grazie per l’incoraggiamento, ne avevo bisogno! Ti terrò aggiornata dei risultati della dieta e chissà che è la volta buona che perdo i chili e ritrovo il benessere.

        Rispondi
  32. Janine
    6 dicembre 2013 at 9:38 pm (4 anni ago)

    Ciao Gio, gran bel articolo, hai proprio ragione!! E’ così facile leggere ciò che ha scritto però quando sei nervosa, giù di morale, mangi di più e sicuramente dopo dici…ma si, domani ricomincia a controllarmi….
    Comunque qui ti voglio ringraziarti per la tua grinta, questo tuo blog bellissimo e giuro che ogni giorno aspetto il tuo diario!! Aiuti tutti noi a continuare con l’entusiasmo che troviamo nelle tue parole! Tvb ….!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      6 dicembre 2013 at 9:46 pm (4 anni ago)

      Ciao Janine! 🙂
      Si è vero che è più facile a scrivere e a dire queste cose che a metterle in atto. Però è anche vero che per alcune persone leggere un articolo così può essere proprio la spinta che ci vuole per impegnarsi con la dieta. E magari la prossima volta che arriva un raptus da fame nervosa qualcuno penserà al mio poster ed eviterà… se solo qualche persone ne può trarre beneficio io sono già contentissima 😀
      Io ringrazio te e tutte le persone che mi leggono. Non mi stancherò mai di dire che è uno scambio reciproco questo perchè senza chi come te legge e commenta io forse avrei ancora addosso quei 22 Kg di ciccia!!! Un bacione forte <3

      Rispondi
  33. giovanna
    6 dicembre 2013 at 3:15 pm (4 anni ago)

    me lo sono gia’ stampato e me lo leggo con calma…grazie

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      6 dicembre 2013 at 4:49 pm (4 anni ago)

      attendo la tua opinione Giovanna!! 🙂

      Rispondi
  34. Lucia
    6 dicembre 2013 at 1:55 pm (4 anni ago)

    Articolo interessantissimo!!!
    Complimenti,è molto approfondito e proposto in modo molto carino!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      6 dicembre 2013 at 1:57 pm (4 anni ago)

      grazie Lucia! Sono contenta del tuo commento perchè ho cercato proprio di trattare un argomento importante ma in maniera che risultasse leggibile. Se mi dici così allora pare che ci sia riuscita 🙂 🙂 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *