Visto il gran caldo ho pensato di preparare una fresca Granita di caffe’ semplicissima da fare in pochissimo tempo senza ne’ gelatiera ne’ capacità culinarie particolari. Ci vuole solo un po’ di pazienza ad aspettare che il freezer faccia il suo lavoro!

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

La granita di caffe’ é poco calorica di suo… io preferisco zuccherarla con lo zucchero semolato ma se volete farla a zero punti Propoints Weight Watchers basta usare la Stevia o altro dolcificante a piacere e gusto personale!


Granita di caffe’ – la ricetta


Informazioni

Tipo: Sfizi & Merende
Porzioni: 4
Preparazione: 10 min + un paio di ore per il freezer
Cottura: 10 min (il tempo necessario per fare il caffe’)
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione con zucchero = 1
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione con dolcificante = 0


Ingredienti

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

9 cucchiaini di zucchero semolato (o q.b. di Stevia o di altro dolcificante a piacere)
circa 450 ml di caffe’ (io Kimbo) ovvero 3 moka da 3 tazzine

Attrezzatura
un contenitore di metallo largo che possa entrare in freezer comodamente. Anche un pentolino va bene e qualora il manico fosse troppo lungo per il freezer lo si può svitare!


Procedimento

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Preparare circa 9 tazzine di caffe’ con la moka. Io ho la macchinetta da 3 tazzine quindi mi ci son voluti 3 giri. Il caffe’ non deve essere preparato troppo forte. Zuccherare con la quantità indicata o a piacere, usando zucchero semolato o dolcificante. Lasciar raffreddare in modo che il caffe’ sia a temperatura ambiente. Per velocizzare versarlo nel contenitore di metallo e porre il contenitore nel lavandino riempito con acqua fredda (attenzione a non far andare acqua nel caffe’!

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Quando il caffe’ si è raffreddato coprire il contenitore di metallo con il suo coperchio o con carta di alluminio e porre in freezer. Puntare una sveglia ad un’ora e mezzo dopo.

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Dopo un’oretta e mezzo o anche più, dipendentemente dalla potenza del freezer, i primi cristalli dovrebbero essersi formati nel fondo e sulle pareti del contenitore di metallo. Mescolare bene in modo da romperli e rimettere in freezer stavolta per circa tre quarti d’ora.

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Adesso la granita sarà molto cristallizzata e nel mio caso addirittura si vede come lungo tutto il bordo e fondo del contenitore si era già ghiacciata! Rimescolare molto bene, con una forchetta, in molto da rompere tutti i cristalli, coprire e rimettere in freezer per mezzora. Ripetere questa operazione ogni mezzora fino a quando la granita è della giusta consistenza. Nel mio caso dopo mezzora era già prontissima per essere gustata, ma ogni freezer ha i suoi tempi…

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Servire subito o, se si vuole servire più tardi, tirarla fuori per una mezzoretta prima per farla scongelare di nuovo un po’ e mescolarla molto bene di nuovo.

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Ecco la granita di caffe’ servita negli stessi bicchierini che mio padre usava per la granita al limone quando io ero piccolina… che ricordi! La granita di caffe’ è senz’altro più buona servita in questi bicchierini qui o comunque i bicchierini di vetro tenuti in freezer per una decina di minuti prima di essere usati!

Granita di caffe' semplicissima, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Vi tolgo subito la curiosità: la guarnizione, mancandomi in casa i chicchi di caffe’, l’ho fatta con i frutti del gelso essiccati che ho trovato qui al supermercato… e non ci stanno nemmeno troppo male!

Enjoy!


segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

8 Comments on Granita di caffe’ semplicissima

  1. Davide
    5 giugno 2015 at 11:24 am (2 anni ago)

    e per farla di frutta?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      5 giugno 2015 at 2:45 pm (2 anni ago)

      Non ne ho sul blog ma qualche giorno fa ne ho mostrata una alle fragole di una mia collega, se hai fb vai sulla mia pagina e va indietro di un paio di giorni 😉

      Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      19 agosto 2013 at 11:45 am (4 anni ago)

      😀 😀 😀

      Rispondi
  2. Manukha
    8 agosto 2013 at 4:26 pm (4 anni ago)

    In pratica è il caffè freddo che si usava far da me giú in sicilia!!noi lo mettevamo nel contenitore apposito,lo lasciavamo congelare poi quando era da gustare lo uscivamo dal freezer circa 15 min prima e poi shakeravamo per bene…booona!!quanti ricordi mi hai fatti tornare in mente!!!

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      8 agosto 2013 at 5:35 pm (4 anni ago)

      si si niente di più semplice gustoso e leggero 😀

      Rispondi
  3. Laura Zaccaro
    29 luglio 2013 at 2:57 pm (4 anni ago)

    Bella fresca! 🙂

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      30 luglio 2013 at 12:30 am (4 anni ago)

      yesssssssss 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *