Crema al caffè vegan

E dopo la Crema all’arancia vegan preparata con il succo di arancia non potevo non sperimentare anche una deliziosa crema al caffè vegan così da far felici anche le mie lettrici che seguono una dieta vegana o che magari sono intolleranti alle uova o al lattosio!

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

Beh sinceramente io non sento una gran differenza con la crema tradizionale, forse la consistenza è un po’ più “budinosa” ma a me piace molto, anzi la preferisco. E ovviamente questa crema qui è meno zuccherina ma chi ama il caffè ne resterà soddisfatto!

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

Quindi un ottimo risultato, questa ha un punticino in più a porzione in quanto ho usato un po’ di zucchero in più: io ho preparato un caffè abbastanza forte, se lo preparate più acquoso magari potete risparmiare anche 1 punto di zucchero a porzione. A voi la scelta!


Crema al caffè vegan – la ricetta


Informazioni

Tipo: Creme dolci
Porzioni: 2 (dipende dall’uso che se ne fa!)
Preparazione: 5 min
Cottura: 5 min oltre alla preparazione del caffè
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 6
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 3


Ingredienti

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

100 ml di caffè preparato con la moka
150 ml latte di soia light o di riso o altro latte adatto alla dieta vegana
20 g di farina
30 g di zucchero di canna integrale


Procedimento

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

Innanzitutto preparare una bella macchinetta di caffè buono, niente caffè liofilizzati nella mia crema! Metterne in un bicchierino 100 ml e lasciarlo raffreddare senza aggiungere zucchero. Quando il caffè si è raffreddato, mescolare in un pentolino la farina, lo zucchero e un po’ del caffè tiepido in modo che la farina sia ben sciolta e senza grumi. Mettere sul fuoco a fiamma bassa e aggiungere il resto del caffè e il latte. 

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

Mi raccomando: bisogna mescolare sempre per non far formare grumi! Appena inizia a bollire abbassare la fiamma e continuare a mescolare in modo da far addensare la crema. Qualora, nonostante il continuo mescolare, si dovessero formare dei grumi, usare la frusta elettrica o il mixer a immersione per qualche secondo.

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

Anche se la crema può sembrare un po’ liquida quando è ancora calda, una volta fredda raggiungerà il giusto punto di densità per poter essere usata anche in una sac à poche. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare bene. Per fare in fretta versarla in un contenitore di metallo immerso in acqua fredda: per evitare la formazione della crosticina coprirla con un po’ di pellicola a contatto con la superficie della crema. Una volta raffreddata si può utilizzare subito o conservare in frigo per un paio di giorni.

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

A me questa crema al caffè vegan è piaciuta tantissimo! E dire che a me la crema al caffè in genere non piace tanto, dovendo scegliere io preferisco quella al cioccolato! Devo rifarla e usarla per farcire magari una torta o anche dei bignè…

Crema al caffè vegan, Mangia senza Pancia

Ovviamente la cosa più facile è gustare questa crema al caffè vegan con dei biscottini (se seguite una dieta vegan saprete quali sono ammessi!). Io l’ho accompagnata con degli amaretti ed è stato un abbinamento superlativo: troppo buona! E voi avete idee da darmi per un biscottino vegano croccante da mangiare assieme alla mia crema al caffè?

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

4 Comments on Crema al caffè vegan

  1. Ilaria
    29 febbraio 2016 at 6:51 pm (2 anni ago)

    L’ho fatta oggi pomeriggio, l’ho mangiata con una fetta di plumcake alle banane che ho fatto domenica 🙂

    Rispondi
      • Ilaria
        1 marzo 2016 at 2:47 pm (2 anni ago)

        Solo che non mi piace il caffè freddo, quindi se la crema la metto nel frigo si sente il gusto del caffè freddo, quindi credo di usare questa crema solo per i bignè o altre preparazioni da non mettere nel frigo 😉 devo ancora provare la crema al cioccolato, spero di farlo presto 🙂

        Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *