Dopo il lockdown e l’estate, è tempo di dieta e di noci

Abbiamo trascorso mesi chiuse in casa senza poter uscire se non per motivi di necessità e urgenza (ovviamente fatte salve le persone che, per lavoro, hanno dovuto proseguire nella propria attività, come ad esempio gli impiegati in ambito medico o sanitario) e siamo state costrette a trovare modi per riempire le giornate prigioniere di quattro mura.

I social network sono lì a testimoniarlo: la cucina ha preso il sopravvento e in tantissime abbiamo cucinato mille piatti, sperimentato nuove ricette e, di conseguenza, ingurgitato migliaia di calorie. Non che sia un male, va detto che il cibo non va in generale visto come il nemico, anzi, il mangiare è un ottimo alleato della nostra salute e, perché no, anche della nostra estetica. Dobbiamo solo scegliere con cura cosa, quanto e come mangiare.

Dopo il lockdown e l’estate, è tempo di dieta e di noci

Rimettiamoci in forma

Sicuramente in molte (e in molti) si trovano in questo periodo a raccontare ad amici e parenti dei chili presi nei mesi precedenti, e dell’essere completamente fuori forma, un po’ per l’alimentazione e un po’ per la scarsa attività fisica. Tutti sappiamo, a grandi linee, qual è la soluzione: riprendere a fare della sana attività fisica, che può voler dire sport (di qualsiasi genere) o anche semplicemente un po’ di moto per combattere la vita sedentaria che molti lavori ci costringono a condurre per la maggior parte della nostra giornata.

Oltre a questo, è ovviamente fondamentale una alimentazione bilanciata con i giusti principi nutritivi: non parliamo necessariamente di diete drastiche o soluzioni che ci tengano alla fame per diverso tempo, ma semplicemente di assumere cibi sani, limitando gli spuntini fuori pasto.

La dieta e la frutta secca

In questo contesto, in molti ormai sanno che la frutta secca è un toccasana. Se in passato era considerata fra gli alimenti da evitare, oggi è ormai noto che le mille proprietà benefiche di cui dispone aiutano il nostro corpo a stare bene ed in forma, soprattutto se assunta nelle giuste quantità.

Dopo il lockdown e l’estate, è tempo di dieta e di noci

Le proprietà benefiche delle noci

Vi parliamo oggi delle noci e delle loro caratteristiche: la regolare assunzione di noci di qualità, come ad esempio quelle di Madi Ventura, è in grado di apportare notevoli benefici al nostro apparato cardiocircolatorio, riducendo sensibilmente i livelli di colesterolo cattivo, quello nocivo per la salute del nostro cuore, e diminuendo quindi la possibilità di insorgenza di malattie cardiovascolari. Hanno inoltre una importante funzione antinfiammatoria e antiossidante, combattendo i radicali libero in eccesso. Secondo molti nutrizionisti, è consigliabile mangiare circa 3 noci al giorno tutti i giorni.

Precedente 365 giorni, tutti i giorni per essere felice. Il libro da tenere sul comodino tutto l'anno Successivo Bellezza e cosmesi, in menopausa dedichiamo più attenzioni alla pelle