Sfida Letteraria 2017

Anche quest’anno Life is a Book vi propone una nuova avvincente sfida letteraria per poter sfidare voi stessi e arricchire le vostre letture!

Dopo il grande successo della SFIDA LETTERARIA 2016,
anche quest’anno propongo una nuova sfida elaborata
insieme 
ai membri del gruppo Facebook
aggiungendo nuovi punti a quelli dello scorso anno! 

Ecco i 30 punti che ho scelto per la
SFIDA LETTERARIA 2017.

CLICCATE QUI
per iscrivervi al gruppo Facebook!

  1. Un libro di un autore della Gran Bretagna  IL PICCOLO NEGOZIO DI FIORI IN RIVA AL MARE
  2. Un libro uscito nel 2017 – GLI EREDI
  3. Un libro con una storia d’amore – MATRIMONIO DI CONVENIENZA
  4. Un libro che ti è stato regalato – L’UOMO DEL LABIRINTO
  5. Un libro letto durante l’adolescenza
  6. Il primo libro di una serie/trilogia 
  7. Un libro con un nome proprio nel titolo 
  8. Un libro che ha la parola “LIBRO” nel titolo
  9. Un libro scritto sotto pseudonimo
  10. Un libro con un titolo composto da una parola – SCOMPARSI
  11. Un libro con un titolo lungo – QUANDO L’AMORE NASCE IN LIBRERIA
  12. Un libro che fa ridere – SIRENE
  13. Un libro scritto da 2 autori – L’ESTRANEO
  14. Un libro young adult CON TE AL DI LÀ DEL MARE
  15. Un libro ambientato nel futuro 
  16. Un libro ambientato nel tuo stato – NON DITELO ALLO SCRITTORE
  17. Un libro ambientato in Europa – LA GEMELLA SBAGLIATA
  18. Un libro che può aiutare in un momento triste  
  19. Un libro che ti hanno consigliato – LA VITA IN DUE
  20. Un libro di autore che non ti piace
  21. Un libro distopico o fantasy – CARAVAL
  22. Un libro ambientato in estate 
  23. Un libro ambientato a Natale – LA NARRATRICE SCONOSCIUTA
  24. Un libro prequel
  25. Un thriller o giallo – IL BAMBINO BUGIARDO
  26. Un libro con un triangolo amoroso – IL CONDOMINIO DEGLI AMORI SEGRETI
  27. Un libro con molti protagonisti – IL FIORE D’INVERNO
  28. Un libro che è diventato o diventerà un telefilm
  29. Un libro che è diventato o diventerà un film – FALLEN
  30. Un libro che hai lasciato a metà lettura

Commenta con Facebook!

commenti

 

Lascia un commento

*