Scopri la collezione di thriller psicologici in edicola con Corriere della Sera

È in edicola dal 26 luglio con il «Corriere della Sera» la nuova collana «Thriller psicologici». Apre la collezione  Il tribunale delle anime di Donato Carrisi.

Sono 20 i volumi della nuova collana «Thriller psicologici» in edicola dal 26 luglio, ogni settimana con il «Corriere» e con «Oggi» (prezzo euro 6,90 senza il giornale). Una biblioteca del brivido perfetta per lettori in cerca di emozioni. La serie si muove con equilibro tra testi classici del genere, opere da (ri)scoprire e romanzi che affiancano popolarità e qualità di scrittura.

Ha contribuito alla scelta dei venti titoli della collezione lo scrittore Mirko Zilahy proponendo storie scritte dalle migliori firme del genere, come Patricia Highsmith, Pierre Lemaitre e Wulf Dorn. La serie esordisce con il romanzo Il tribunale delle anime di Carrisi, autore di thriller bestseller che hanno venduto oltre un milione di copie nel mondo.

Non c’è un unico filo conduttore che lega i romanzi, anzi è proprio la varietà nei registri di scrittura, la ricchezza di stili e la diversità nello sviluppo di trame e personaggi il valore aggiunto, lo stimolo alla lettura. Così c’è la «scrittura hitchcockiana» di Pierre Lemaitre, presente con L’abito da sposo; e c’è la prosa cinematografica di Il ladro di anime di Sebastian Fitzek e La psichiatra, bestseller mondiale di Wulf Dorn. E, ancora, c’è la scrittura capace di una presa immediata di Lars Kepler con L’ipnotista; e c’è il ritmo adrenalinico de La coppia perfetta, storia che mette a nudo ciò che di orribile si può nascondere dietro una routine familiare.

Un punto di riferimento del genere è Il talento di Mr. Ripley, ormai un classico, di Patricia Highsmith (1921-1995) dove la maestra americana del giallo psicologico crea, con Tom Ripley, l’archetipo del personaggio capace di compiere il male senza provare rimorso (e senza perdere il favore del lettore). Altro grande maestro, a cui la definizione di autore di gialli sta stretta, è lo svizzero Friedrich Dürrenmatt (1921-1990), capace di penetrare nel profondo l’animo umano, e presente qui con un testo, Giustizia, in cui contravvenendo alle regole del genere svela fino dall’inzio l’assassino.

Di seguito i 20 titoli della collezione in ordine di uscita:

Donato Carrisi – Il tribunale delle anime
Pierre Lemaitre – L’abito da sposo
Sebastian Fitzek – Il ladro di anime
Lars Kepler – L’ipnotista
Wulf Dorn – La psichiatra
Friedrich Dürrenmatt – Giustizia
Michael Robotham – L’indiziato
Patricia Highsmith – Il talento di Mr. Ripley
Claire Douglas – Le sorelle
Mirko Zilahy- E’ così che si uccide
S.K. Tremayne – La gemella silenziosa
B. A. Paris – La coppia perfetta
Tess Gerritsen – Il battito del sangue
C.L. Taylor – Il confine del silenzio
Federico Inverni – ll prigioniero della notte
Amy Gentry – La ragazza del passato
Eugen Chirovici – Il libro degli specchi
Belinda Bauer – Negli occhi dell’assassino
T.R. Richmond – Tutto ciò che resta
Michelle Frances – La fidanzata

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.