Recensione: Se la notte ti cerca di Romano De Marco

Se la notte ti cerca di Romano De Marco

Genere: Giallo

Prezzo: € 17,50

Casa Editrice: Piemme

Clicca qui per acquistarlo:

Se la notte ti cerca

Autore: Romano De Marco [Piemme]

Formato: Libro

Prezzo intero: EUR 17,50
Prezzo in offerta: EUR 14,87

Trama:
Ti fidi davvero di chi dice di amarti? Il campanello suona e una scarica di adrenalina ti scuote dal torpore. Ti incammini nel corridoio, disponibile ad accogliere il suo abbraccio. Non puoi sapere che, dietro quella porta, troverai la morte. Il brutale omicidio di Claudia Longo, single cinquantenne, nell’esclusivo quartiere Parioli, a Roma, sembra opera di un amante occasionale. Uno dei tanti che la donna era solita ospitare in casa. L’unica a non pensarla così è il commissario Laura Damiani, tornata nella capitale dopo una devastante esperienza lavorativa a Milano. La poliziotta scopre delle connessioni fra quell’omicidio e le morti, apparentemente accidentali, di altre donne sole. Le vittime erano tutte clienti di un raffinato locale per incontri, nel quartiere Eur, il Single. L’unico modo che Laura ha per vederci chiaro è infiltrarsi nel locale, come cliente, all’insaputa dei suoi superiori. Sarà l’inizio di un viaggio allucinante nei misteri di una vita notturna fatta di trasgressione, vizio, segreti innominabili. Laura avrà l’occasione di guardare dentro se stessa e misurarsi con la propria solitudine e i fantasmi di una esistenza perennemente al bivio fra la totale dedizione al lavoro e la scelta di una vita personale più appagante. Ma dovrà fare i conti anche con un’altra realtà: c’è ancora un assassino in circolazione. E il suo prossimo obiettivo sembra essere proprio lei…

Recensione:
Sin dall’inizio sono stata incuriosita da questo romanzo grazie alla bellissima ambientazione: Roma, la mia amata città. E difatti, leggere questo libro è stata un’esperienza a 360° grazie alla mia conoscenza della città e dei luoghi in cui la storia è ambientata.
Anzi, devo ammettere che l’autore mi ha insegnato davvero tantissimo, ho approfondito le mie conoscenze su quartieri e usanze romane che ancora mi mancavano.
Il tutto è stato ovviamente condito dal genere del romanzo, si tratta di un giallo molto ben strutturato e di cui è difficile poter immaginare il finale. Ho trovato l’enigma molto completo e ben affrontato, lo stile dell’autore mi è piaciuto sin dai primi capitoli e ho trovato molto interessante il cambio di punti di vista che ha offerto al lettore.
L’unica nota negativa sono alcune scene un po’ lente e superflue che avrei evitato e forse avrei preferito fosse stata data meno importanza ad alcuni personaggi della squadra investigativa. Una maggiore centralità della protagonista l’avrebbe resa ancora più interessante all’occhio del lettore.
Nonostante ciò, Laura Damiani è una protagonista con i fiocchi, una di quelle che non ti scordi facilmente. Bisogna ammettere che è molto cinica e disillusa ma le sue capacità di autoanalisi e autocritica sono davvero incredibili, è molto facile immedesimarsi in lei ma soprattutto è anche facile capire e accettare i suoi errori; è un personaggio umano, non una macchina o una protagonista perfetta.
In conclusione, spero di leggere altri romanzi di quest’autore e consiglio la lettura di questo libro a tutti gli appassionati di gialli ambientati in Italia.

Citazione Preferita:
“Il tempo segue logiche incomprensibili. Siamo noi a deformare il tempo, a plasmarlo, a distenderlo o comprimerlo, come un elastico.”

Voto: 8/10

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.