Recensione: La ragazza delle perle – Le sette sorelle di Lucinda Riley

La ragazza delle perle di Lucinda Riley

 

Genere: Narrativa

Prezzo: € 15,90

Casa editrice: Giunti (che ringrazio per la copia)

Clicca qui per acquistarlo:

La ragazza delle perle (Le Sette Sorelle Vol. 4)

Autore: Lucinda Riley [Giunti]

Formato: Libro digitale

Prezzo intero: EUR 9,99
Prezzo in offerta: EUR 9,99

Trama:
Londra. CeCe è a un punto di rottura: dopo la morte del padre ha provato a riversare tutte le sue energie nell’arte, ma si sente più sola che mai. Abbandonata da Star, la sorella preferita che ha ormai trovato la sua vera famiglia e un nuovo amore, e senza ispirazione, decide di fuggire da Londra alla ricerca del suo passato. Gli unici indizi sono una foto in bianco e nero e il nome di una pioniera australiana vissuta un secolo prima. Durante il viaggio per Sydney, CeCe decide di fermarsi nell’unico posto dove si sente davvero se stessa: le meravigliose spiagge di Krabi, in Thailandia. Lì, tra turisti e backpackers, incontra Ace, un giovane singolare e solitario quanto lei, con un segreto da nascondere… Australia, 1906. La giovane Kitty McBride, figlia di un pastore di Edinburgo, arriva in Australia come dama di compagnia della benestante signora McCrombie. Ad Adelaide, il suo destino si intreccia con quello della famiglia Mercer, che possiede un impero nel commercio delle perle. Da una parte Drummond, impetuoso e passionale, e dall’altra suo fratello Andrew, sensibile e gentile, due gocce d’acqua dal carattere opposto che si innamoreranno della stessa donna…

Recensione:
Finalmente ho avuto la possibilità di leggere un libro di questa serie di cui ho sentito parlare davvero benissimo. Ho già letto altri romanzi di Lucinda Riley e sapevo già di cosa è capace e di come i suoi libri abbiano sempre qualcosa di magico e con questo romanzo ha confermato nuovamente ciò che già pensavo.
La ragazza delle perle è il quarto volume della serie ma non ho avuto difficolta a leggerlo per primo, anche se spero di recuperare presto anche gli altri volumi. Quindi inizio proprio dal consigliarlo anche a chi come me non ha ancora letto gli altri libri della serie.
Il romanzo ha come topos iniziale la solitudine e la scarsa considerazione di se stessi di CeCe, ma questo è solo l’inizio di un lungo viaggio che la protagonista deve vivere per ritrovare se stessa.
Come in tutti i romanzi della Riley, l’amore è altrettanto fondamentale nella storia, quindi ci troviamo di fronte a un personaggio maschile misterioso e gentile che ci attrae sin dall’inizio.
Ho apprezzato moltissimo i cambiamenti temporali che ci offrono di leggere anche la storia di un antenata della protagonista, Kitty McBride. E anche l’ambientazione diventa fondamentale e parte integrante della storia, nel caso di Kitty abbiamo la bellissima Australia nella sua indomabilità ci fa perdutamente innamorare.
In conclusione ancora una volta Lucinda si conferma una grande scrittrice capace di creare storie uniche e avvincenti, quindi non vedo l’ora di leggere gli altri volumi della serie!

Citazione Preferita:
“Eravamo entrambi alla deriva ed eravamo finiti tutti e due sulla stessa spiaggia, con un futuro incerto. Era confortante stare con qualcuno, anche se per poco.”

Voto: 8/10

Commenta con Facebook!

commenti

 

Lascia un commento

*