Recensione in Anteprima: Collateral Beauty

Salve a tutti! 🙂
Sono stata invitata dalla Warner Bros. Pictures all’anteprima stampa di Collateral Beauty,
il nuovo film del regista Premio Oscar® David Frankel,
con Will Smith, Edward Norton, Keira Knightley, Michael Peña, Naomie Harris,
Jacob Latimore, il premio Oscar® Kate Winslet e il premio Oscar® Helen Mirren.

Il film uscirà al cinema il 4 Gennaio 2017.

Sinossi:
A seguito di una tragedia personale, un importante dirigente di New York decide di vivere la sua vita senza più l’entusiasmo di una volta. A quel punto, alcuni suoi amici escogitano un piano drastico per evitare che perda interesse in ogni cosa. Spingendolo al limite, lo costringono a confrontarsi con la verità con modi umani profondi e sorprendenti.
Questo dramma provocatorio, mostra come una perdita dolorosa possa rivelare anche momenti di bellezza, e di come le costanti di amore, di tempo e di morte possano convivere con una vita vissuta in pieno.

15595710_10210021964699706_2012338319_o

Recensione:
Leggendo la sinossi del film si può già immaginare quanto sia drammatico, ma definirlo solo così sarebbe fin troppo riduttivo. Questo non è un film che si limita a far commuovere lo spettatore, è un film che fa riflettere, che fa interrogare sulla morte, sull’amore e sul tempo. Risultati immagini per Collateral Beauty gifNon è un film facile da vedere, perché suscita emozioni molto forti e quasi contrastanti, è un film che ci mette faccia a faccia con quei pensieri che normalmente tutti vogliamo evitare. Ma grazie a queste caratteristiche è impossibile restare indifferenti durante la visione. 
La prima nota speciale la merita il cast, sono quasi tutti attori molto conosciuti e amati, hanno interpretato al meglio i loro personaggi e in particolare Will Smith è stato semplicemente impeccabile, il suo personaggio è a tutto tondo e trasmette tantissimo anche semplicemente con alcuni sguardi.
Inoltre, non è un film prevedibile, alcuni colpi di scena sono stati ben strutturati e non sono facili da intuire, inoltre in alcuni momenti l’ironia si unisce al destino crudele dei protagonisti.
Il comportamento degli amici del protagonista non è giustificabile, Risultati immagini per Collateral Beauty gif dominoanzi può sembrare quasi crudele. Alla fine ottengono un buon risultato, ma non sempre il fine giustifica i mezzi. Nonostante ciò, dal punto di vista narrativo è stato interessante notare come si comporta una persona che viene messa a contatto con i più grandi mali che affliggono la sua vita.

Solitamente non amo molto il genere drammatico, ma ho saputo apprezzare il film; l’unica vera pecca è stata la durata, alcune scene iniziali dovevano essere più veloci per arrivare prima al punto focale della storia.
Quindi concludo consigliando questo romanzo a chi cerca qualcosa di più profondo dei classici cinepanettoni natalizi, perché questo film arriva dritto al cuore proprio in un periodo in cui siamo tutti più vulnerabili.

Voto: 8,5/10

Commenta con Facebook!

commenti

 

Lascia un commento

*