Questionario per lettori

Vi propongo un nuovo QUESTIONARIO PER LETTORI.
Ricco di domande sulle vostre letture e sui vostri gusti personali.

tumblr_mra87bbaOA1ql4haeo1_1280

Ultimo libro letto o che stai leggendo?
Sto leggendo “Vacanze in villa”!

Scrivi 3 libri che ti piacciono:
Harry Potter e il principe mezzosangue, Hunger Games – La ragazza di fuoco, Il suggeritore.

Scrivi 3 autori che ti piacciono:
J.K. Rowling, Sebastian Fitzek, Donato Carrisi.

Scrivi 3 personaggi letterari che ti piacciono:
Hercule Poirot, Sirius Black, Katniss Everdeen

Scrivi il cattivo di un libro:
Dolores Umbridge.

Il protagonista:
Harry Potter.

Un libro che ha un animale per protagonista:
Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare.

Un libro con dei pirati:
Il Corsaro Nero.

Uno con dei vampiri:
Il conte Dracula

Uno con delle streghe:
I diari delle streghe.

Uno con un detective:
Poirot sul Nilo.

Scrittore preferito?
Sebastian Fitzek

Genere letterario preferito?
Thriller psicologico.

Quanti libri leggi al mese di solito?
Ultimamente 4/5

Di quante pagine in media sono i libri che leggi?
Solitamente 300/400 ma a volte anche di più o di meno.

Il libro che hai letto più in fretta,quanto ci hai impiegato?
Dieci piccoli indiani… ci ho messo mezza giornata.

Il tempo più lungo invece?
Ultimamente il primo volume de Le cronache del ghiaccio e del fuoco, ma solo perchè è enorme e avevo poco tempo.

Quando leggi?
Di solito la sera e la notte.

Dove?
Soprattutto a casa ma quando posso anche fuori.

Come scegli i libri che leggi?
Solitamente mi attraggono la copertina o la trama, ma ogni tanto seguo pareri e recensioni su internet.

Dove prendi i libri che leggi?
Soprattutto nei mercatini o in libreria.

Quanti ne acquisti in genere?
Quando li compro usati ne prendo tantissimi, in libreria invece mi regolo molto.

Un libro che non hai mai finito:
Il grande Gatsby, l’ho trovato proprio noioso, ma magari prima o poi lo finirò.

Un libro che hai letto controvoglia:
I promessi sposi.

Uno di cui non ti piace il finale:
Quelli di Zafón solitamente hanno finali che mi deludono un po’.

Un libro che ti piaceva tantissimo da bambina:
Pollyanna, ma mi piace tantissimo anche adesso.

Il tuo scrittore/ice preferito/a da bambino:
Direi che la mia preferita è stata anche da piccola J.K. Rowling.
Scrivi un libro e/o un autore per ciascuno di questi generi:

-giallo: Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie
-fantascienza: Ventimila leghe sotto il mare di Jules Verne
-avventura: L’isola del tesoro di Robert Louis Stevenson
-horror: The Woman in Black di Susan Hill
-romanzo rosa: Ti ricordi di me? di Sophie Kinsella
-narrativa contemporanea: La tredicesima storia di Diane Setterfield
-classico: Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen
-psicoanalisi: La coscienza di Zeno di Italo Svevo

Commenta con Facebook!

commenti

3 Commenti su “Questionario per lettori”

  1. 1)Sto leggendo “il regno dei lupo” della saga Trono di spade
    2)Intervista con il campiro, il petalo cremisi ed il bianco, storia di una ladra di libri.
    3) Anne Rice, J.K. Rowling, Carlos Ruiz Zafon.
    4)Liesel Meminger, Sugar, Sookie Stackhouse.
    5)Lord Voldemort
    6) Dello stesso libro? Harry potter. Un protagonista che mi piace? Allan Krarsson di “storia di un centanario che saltò dalla finestra e scomparve”.
    7)Non saprei….davvero.
    8)Yolanda la figlia del corsaro nero
    9) Scelti dalle tenebre di anne Rice.
    10)L’ora delle streghe sempre della Rice
    11)Uno studio in rosso
    12)Anne Rice, la adoro!
    13) Horror/storico
    14)400..anche se la saga ti Martin sta alzando drasticamente questa media….
    15)L’educazione delle fanciulle, unpomeriggio…anzi, 3 ore.
    16)La saga del trono di spade…i volumi sono ENORMI.
    17)Vado a pelle, o seguo consigli di amici di cui mi fido.
    18)Dove ho la tessera sconti o in biblioteca…o li chiedo in prestito ad amiche. Facciamo girare i libri!
    19)Streghetta mia
    20) Non ne avevo uno in realtà…ma dagli 11 anni in poi Anne Rice e lo è ancora oggi.
    21)Giallo: la verità sul caso Harry Quebert
    fantascienza: guida intergalattica per autostoppisti
    Avventura: i custodi della biblioteca (vale?)
    Horror: tutte le cronache di vampiri di Anne Rice
    Rosa: Colazione da Darcy
    Contemporaneo: la mappa del destino
    Classico: Cime tempestose
    Psicoanalisi: Coscienza di Zeno

  2. 1) “Colazione da Tiffany”
    2) “Il Grande Gatsby”, “Cercando Alaska”, “La Solitudine dei Numeri Primi”
    3) Francis S. K. Fitzgerald, C. L. Zafòn, Cesare Pavese
    4) Marcus Goldman, Nick Caraway, Ron Weasly
    5) Volturi
    6) Bella ed Edward
    7) “Il Gabbiano Jonathan Livingston
    8)
    9) “Dracula”
    10) “Streghe”
    11) “Heat Wave”
    12) per ora, Fitzgerald
    13) classici e gialli
    14) a volte 1, a volte 2 o 3
    15) 200/300, dipende, anche se non mi spaventano i libri alti, anzi!
    16) tutta la saga di Harry Potter in meno di due settimane
    17) “Lo Hobbit” ..per quanto sia fantasticamente geniale, purtroppo l’ho trovato pesantino
    18) quando posso
    19) in veranda, a letto, in un prato, sul divano (devo essere comoda!), a casa o fuori casa.
    20) li scelgo dalla copertina, raramente dai consigli di amici causa gusti differenti, dalla trama e da alcune recensioni
    21) in libreria, non mi piace prenderli nè in biblioteca nè usati
    22) dipende dai periodi, a volte un paio a settimana
    23) “Il Signore delle Mosche”
    24) “Il Fu Mattia Pascal”
    25) “Lo Scudo di Talos” ..il libro è a dir poco stupendo ma il finale aperto, a mio parere, rovina un pò la storia
    26) assolutamente “Streghe” di Roald Dahl, lo leggeva in classe una maestra delle elementari
    27) Roberto Piumini
    28)
    -giallo: “C’è un Cadavere in Biblioteca” di Agatha Christie
    -fantascienza: “Harry Potter”
    -avventura: non mi viene in mente nulla
    -horror: troppo impressionabile per leggere horror :S
    -romanzo rosa: “Innamorarsi a Notting Hill” di Ali McNamara
    -narrativa contemporanea: “Fino all’ultimo respiro” di Anne Sward
    -classico: “Il Barone Rampante” di Italo Calvino
    -psicoanalisi: “La Coscienza di Zeno” di Italo Svevo

  3. 1 il diario di Anna Franklin
    2 David Copperfield, Pollyanna, Una ragazza fuori moda
    3 Lucy Maud Montgomery, Bianca Pitzorno e Luisa May Alcott
    4 Pollyanna, Sandokan, Jules Verne
    5 Marilla all’inizio poi diventa buona
    6 Anna dai capelli rossi
    7 Cipi
    8 Sandokan
    9 Non mi piace quel genere
    10 Non saprei
    11 Geronimo Stilton
    12 Lucy Maud Montgomery
    13 Jules Verne
    14 2/3
    15 400 però a volte meno
    16 Tea Sister La maschera d’ argento. Tempo: un’ora
    17 Piccole donne crescono
    18 Di solito di pomeriggio o di sera
    19 A casa
    20 Leggo la trama
    21 In biblioteca o al supermercato
    22 Molti
    23 Non saprei
    24 Non saprei
    25 Anna dai capelli rossi
    26 La bella e la bestia
    27 Non saprei
    28
    – giallo: non saprei
    – fantascienza: non saprei
    – avventura: David Copperfield di Charles Dickens
    – horror: non saprei
    – romanzo rosa: Non saprei
    -narrativa contemporanea: Tea Sister di Tea Stilton
    – classico: Fiabe Floreali di Louisa May Alcott
    – psicoanalisi: non saprei

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.