Novità Febbraio Warner Bros.: recensione di IT e de La ragazza nella nebbia

Warner Bros. Home Entertainment ha rilasciato a Febbraio l’home video di due dei migliori film del 2017 tratti da romanzi: IT e La ragazza nella nebbia. 

Finalmente grazie a Warner Bros. Entertainment Italia arrivano in home video i film tratti dai grandi romanzi di Stephen King e Donato Carrisi: IT e La ragazza nella nebbia 

 

La ragazza nella nebbia, tratto dall’omonimo romanzo di Donato Carrisi,  è disponibile dal 14 Febbraio il DVD e il Blu-ray.

Tratto dal best-seller omonimo di Donato Carrisi che ha venduto più di 250.000 copie, il film segna l’esordio alla regia dello stesso Carrisi, uno degli scrittori italiani più venduti all’estero, che ne ha curato anche la sceneggiatura. A contribuire al successo del film è anche la presenza di attori come Toni Servillo (La Grande Bellezza, Gomorra, Il Divo) e Jean Reno (Léon, Il Codice Da Vinci). Nel cast anche Alessio Boni (La Meglio Gioventù), Lorenzo Richelmy (Sotto una Buona Stella), Galatea Ranzi (La Grande Bellezza), Michela Cescon (Romanzo di una Strage), Antonio Gerardi (Basilicata Coast to Coast).

SINOSSI

Un piccolo paese di montagna, Avechot. Una notte di nebbia, uno strano incidente. L’uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L’uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto famoso.  E non dovrebbe essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l’accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni: Anna Lou aveva capelli rossi e lentiggini. Però il nulla che l’ha ingoiata per sempre nasconde un mistero più grande di lei. Un groviglio di segreti che viene dal passato, perché ad Avechot nulla è ciò che sembra e nessuno dice tutta la verità. Questa non è una scomparsa come le altre, in questa storia ogni inganno ne nasconde un altro più perverso. E forse Vogel ha finalmente trovato la soluzione del malvagio disegno: lui conosce il nome dell’ombra che si nasconde dentro la nebbia, perché “il peccato più sciocco del diavolo è la vanità”… Ma forse ormai è troppo tardi per Anna Lou. E anche per lui.

Caratteristiche DVD

Durata: 123 min ca.
Lingue: Dolby Digital: Italiano 5.1
Sottotitoli: Inglese. Non udenti: Italiano
Contenuti speciali: Trailer, Backstage

CLICCA QUI PER ACQUISTARLO: 

La Ragazza Nella Nebbia (DVD)

Autore: Toni Servillo [WARR1]

Formato: DVD

Prezzo intero: EUR 12,69
Prezzo in offerta: EUR 12,69

RECENSIONE

Finalmente uno dei romanzi del mio scrittore preferito è diventato un film, e che film. Perché al contrario della maggior parte dei film tratti da libri, questo è fatto davvero benissimo, infatti il regista è proprio Donato Carrisi. Approvo profondamente la scelta dello scrittore di creare da sé il film tratto dal suo romanzo e il frutto è una pellicola curatissima, ogni dettaglio è al suo posto e tutti i personaggi sono esattamente come il lettore può averli immaginati.
Nonostante ciò, alcuni dettagli sono stati cambiati e il film ha qualcosa in più che mancava nel romanzo, ma si tratta di piccoli cambiamenti dovuti alla trasformazione per il grande schermo. Ad esempio, la pellicola possiede quel tocco vintage che nel romanzo non si percepisce ma che è perfetta per il grande schermo. Si sente una nostalgia per i grandi thriller degli anni ’90 ma anche un qualcosa di speciale legato alle trame che solo questo scrittore sa creare. Ciò che resta fondamentale è come il film abbia saputo trasmettere le stesse emozioni del romanzo: i personaggi vengono messi a nudo, si entra nelle profondità della loro psiche per ricercare il momento in cui scatta l’interruttore e una persona si avvicina al male. Come in ogni storia di Carrisi, al centro troviamo la tematica del male nelle sue più vaste sfaccettature e il male rappresentato in questa storia non è quello comune che tutti possono immaginare, è un male più sottile che entra nella vita delle persone anche per i motivi più banali. Ancora una volta Carrisi è riuscito a far capire quanto sia facile avvicinarsi al male nella vita quotidiana.
In conclusione si tratta di un vero capolavoro che probabilmente verrà apprezzato anche all’estero e spero possa aprire le porte a futuri progetti sulla trasposizione degli altri romanzi di questo fantastico scrittore.

CLICCA QUI PER LA RECENSIONE COMPLETA 


Dal 14 Febbraio è disponibile anche  IT, il grande film tratto dall’omonimo romanzo di Stephen Kingin DVD, Blu-ray e 4K Ultra HD distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. 

Nei Contenuti Speciali delle edizioni homevideo sono inclusi anche un’intervista a Stephen King che racconta come è nata la sua creatura più terrificante ed uno speciale sulla strepitosa prova di Bill Skarsgård nei panni di Pennywise. Altre immagini di backstage ci mostreranno la vita sul set fra i giovanissimi attori del Club dei Perdenti.

Diretto da Andy Muschietti (La madre), IT è basato sull’omonimo best-seller di Stephen King, uno dei più grandi classici horror della storia che ha terrorizzato intere generazioni.

Il promettente cast di “IT” ha contribuito a renderlo il film horror che ha incassato di più nella storia del cinema mondiale. Accanto a Bill Skarsgård (“Allegiant,” TV’s “Hemlock Grove”), che veste magistralmente i panni dell’iconico clown Pennywise, c’è un ensemble di giovanissimi attori quali Finn Wolfhard (protagonista di Stranger Things), Jaeden Lieberher (Midnight Special), Jeremy Ray Taylor (Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare), Sophia Lillis (37), Wyatt Oleff (Guardiani della Galassia), Chosen Jacobs, Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween), Nicholas Hamilton (Captain Fantastic) e Jackson Robert Scott, al suo debutto cinematografico.

SINOSSI

Il capolavoro horror di Stephen King prende vita per la nuova generazione. A Derry, Maine, sette giovani amici si uniscono contro una terrificante creatura soprannaturale che tormenta la loro cittadina da secoli. IT, che si fa chiamare Pennywise il Clown Danzante, è un mostro dal potere indicibile che prende la forma delle paure più spaventose di ognuno. Minacciati dai loro peggiori incubi, l’unica speranza che questi ragazzi hanno di sopravvivere a IT è di unire le forze.

BLU-RAYTM

Dischi: 1
Video: 1080p High Definition 16:9 2.40:1
Lingue: DTS-HD Master Audio: Italiano 5.1, Inglese 5.1; Dolby Atmos TrueHD: Inglese.
Sottotitoli Non Udenti: Italiano, Inglese.
Contenuti speciali:
Pennywise Lives! Scopri come Bill Skarsgård si è preparato ad interpretare l’originale creatura conosciuta come Pennywise il Clown Danzante.
The Losers’ Club Vieni a conoscere i giovani protagonisti di IT durante le riprese del film.
Author of Fear Stephen King rivela le origini del suo romanzo best-seller, la natura delle paure dell’infanzia e come ha creato il suo mostro più famoso, Pennywise.
Scene eliminate Undici scene eliminate del film

CLICCA QUI PER ACQUISTARLO: 

IT (Blu-Ray)

Autore: Bill Skarsgård [WARR1]

Formato: DVD

Prezzo intero: EUR 19,99
Prezzo in offerta: EUR 14,20

RECENSIONE

Il nuovo IT è arrivato nel momento perfetto, esattamente 27 anni dopo la mini serie. Il regista Andy Muschietti ha sfornato un grande film degno di nota. Il Pennywise che interpreta Bill Skarsgard è forte, terrificante e cupo proprio come lo ha immaginato il suo regista. IT è un mostro, un demone, che si nutre delle paure altrui, soprattutto dei Perdenti e in un certo senso anche dello spettatore. Uno dei punto di forza di IT è soprattutto il cast, che offre qualità al film. Da Bill Skarsgard, a Sophia Lillis e finendo con il paffutello Jeremy Ray. Da sottolineare la bella prestazione di Finn Wolfhard (Richie), il quale ci regala dei bei momenti di pura comicità. Inoltre è bella l’atmosfera che rievoca la periferia statunitense degli anni ottanta che non diventa mai tanto cupa e questo porta il film a un’essenza fiabesca, mostrando immagini suggestive e di ottima qualità.
Il nuovo IT è davvero un bel film che non ha niente da invidiare a quello del 1990 anche se le similitudini con esso sono davvero poche ma se amate il genere dovete assolutamente vederlo.

Commenta con Facebook!

commenti

 

Lascia un commento

*