Crea sito

Libri TEA a 5 €: i 10 Nuovi titoli di Giugno

      16/06/2017     Acquisti, Collaborazioni, Curiosità, Librerie, Libri, Novità, Offerte, Senza categoria     

Finalmente sono arrivati in libreria alcuni nuovi libri TEA nella famosa ed economica edizione a 5 €.

I nuovi titoli TEA sono ben 10 e anche di vario genere quindi adatti alle esigenze di più lettori possibili! Io ne ho già letti e recensiti 3, in basso vi metto i link delle recensioni per farvi un’idea migliore sui libri in questione.
Di seguito l’elenco dei nuovi libri a 5 €:

Il baco da seta di Robert Galbraith (J.K. Rowling) – RECENSIONE
Il trionfo del sole di Wilbur Smith
Il libro proibito di Christian Jacq
La tomba maledetta di Christian Jacq
Una lunga estate crudele di Alessia Gazzola – RECENSIONE
Punto di non ritorno di Lee Child
La lettera di Kathryn Hughes
Il cacciatore del buio di Donato Carrisi – RECENSIONE
Piranha di Clive Cussler
La tristezza ha il sonno leggero di Lorenzo Marrone

Personalmente sono molto interessata a La lettera di Kathryn Hughes e La tristezza ha il sonno leggero di Lorenzo Marrone. E voi?

La lettera di Kathryn Hughes

Quanto può durare un ricordo? Tina se lo chiede ogni sabato, davanti ai vestiti usati che vende per beneficienza. E se lo chiede quando, in una vecchia giacca, trova una lettera che risale al settembre 1939. E che non è mai stata spedita. Chi saranno mai Chrissie, la destinataria, e Billy, l’uomo che nella lettera implora il suo perdono? Qual è la storia che li unisce? E che ne è stato di loro? Inseguire quel ricordo ingiallito diventa ben presto per Tina una ragione di vita, l’unico modo per sfuggire a un marito violento e a un’esistenza annegata in un oceano di rimpianti. Con una passione e un coraggio che non sapeva neppure di avere, Tina inizia quindi a scavare nel passato, intrecciando ricordi arrossati dal sangue della guerra e confusi dalle nebbie del tempo. Inizia a lottare per cambiare. Per vivere, finalmente. Perché sa che aggrapparsi a quel ricordo significa non arrendersi, sfidare il destino, scommettere sulla propria felicità. E che non è mai troppo tardi per perdonare. Soprattutto se stessi. Una storia che regala un crescendo di emozioni e in cui ogni donna si può identificare; un’autrice che sa raccontare con slancio e sincerità la forza dei sentimenti: ecco perché «La lettera» ha entusiasmato i lettori di tutto il mondo, diventando in brevissimo tempo un autentico bestseller e rimanendo nel cuore di chiunque abbia trovato, nella vita dei suoi personaggi, una scintilla della cosa più preziosa in assoluto: la speranza.


La tristezza ha il sonno leggero di Lorenzo Marrone

Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezza e svariati fratelli, È uno di quei figli cresciuti un po’ qua e un po’ là, un fine settimana dalla madre e uno dal padre, Sulla soglia dei quarant’anni è un uomo fragile e ironico, arguto ma incapace di scegliere e di imporsi, tanto emotivo e trattenuto che nella sua vita, attraversata in punta di piedi, Erri non esprime mai le sue emozioni ma le ricaccia nello stomaco, somatizzando tutto. Un giorno la moglie Matilde, con cui ha cercato per anni di avere un bambino, lo lascia dopo avergli rivelato di avere una relazione con un collega. Da quel momento Erri non avrà più scuse per rimandare l’appuntamento con la sua vita. E uno per uno deciderà di affrontare le piccole e grandi sfide a cui si è sempre sottratto: una casa che senta davvero sua, un lavoro che ama, un rapporto con il suo vero padre, con i suoi irraggiungibili fratelli e le sue imprevedibili sorelle. Imparerà così che per essere soddisfatti della vita dobbiamo essere pronti a liberarci del nostro passato, capire che noi non siamo quello che abbiamo vissuto e che non abbiamo alcun obbligo di ricoprire per sempre il ruolo affibbiatoci dalla famiglia. E quando la moglie gli annuncerà di essere incinta, Erri sarà costretto a prendere la decisione più difficile della sua esistenza …

 

Commenta con Facebook!

commenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: