I 10 Tipi di malati di Serie TV

Da quando sono apparse le prime Serie Tv in tv, tutti i fan sono stati divisi in categorie e sottocategorie ben distinte, abbastanza variegati insomma.

Immagine correlata

Anche se in alcuni e rari casi queste categorie si uniscono verso il bene più comune.  Ma al di là di questo ecco qui le 10 categorie in cui si possono classificare i malati di serie tv:

1. I NOTTAMBULI

Chi ha conduce una vita piuttosto impegnata è ridotto a guardare le serie tv in prima serata o addirittura durante la notte. Sono colore che pensano che 45 minuti in meno di sonno per un episodio della sua serie preferita non è niente di che. Soprattutto se la serie è particolarmente attraente di notte e al buio.

 

2. RESTARE SEMPRE IN PARI CON LA SERIE

Sono quelle persone che sono cosi malate di serie tv che pur di rimanere in pari preferiscono guardarsi le dirette in lingua originale, senza sottotitoli, alle 2 di notte. Pensano che aspettare il giorno dopo l’uscita dei sottotitoli sia eccessivamente troppo ancora di più aspettare che esce in italiano!! Sono coloro che non hanno paure degli spoiler perchè sono sempre un passo avanti a loro. State attenti e loro, solo i primo a lasciare gli spoiler e mai litigare con loro perchè hanno il coltello dalla parte del manico e posso svelarvi tutto.

 

3. ANCORA UN EPISODIO E POI BASTA

Sono coloro che ad ogni fine episodio no riescono a resistere al fascino dalla curiosità. Devo per forza guardare l’episodio successivo, uno soltanto e poi smettere. Ma alla fine riescono a vedere intere stagioni…

 

4. GLI SHIPPATORI UMANI

Coloro che praticamente accoppiano qualsiasi personaggio facendo partire la Ship. Uomo-Donna, Fratello-Sorella, Cane-Uomo, Gatto-Donna. Sono quelle persone che non vedono l’ora che quella coppia si formi, iniziando a fondere i loro nomi per crearne un solo che li accomuni. Queste persone guardano un telefilm solamente per un unico scopo, per la presenza di QUELLA coppia. E se si lasciano per vari motivi, non la guarda più.

 

5. QUELLI CHE FANNO FINTA DI NON GUARDARE TELEFILM

Quello che mentono a tutti ma soprattutto mentono a se stessi. Sono colore che dicono di guardare giusto qualche episodi mentre pranzano perchè lo fanno alla tv e per stare in compagnia quella mezz’oretta. I malati facenti parte di questa categoria, semplicemente non sono ancora usciti allo scoperto… ma è solo questione di tempo prima che facciano coming out.

 

6. QUELLI CHE RIMANDANO

Sono tutte quelle persone che dicono sempre: “Si tanto lo vedrà domani” o, “questo weekend con due giorni liberi recupero tutta la serie”. Niente di più difficile. E poi a fine mese si ritrovano a guardare 20 episodio di una serie, 10 di un’altra, 5 di un’altra ancora ed esclamano: “Ma si tanto in estate in due mesi mi rimetto in pari con tutti”.

7. QUELLI CHE RIGUARDANO OGNI EPISODIO FINO ALLO SFINIMENTO

Gli amanti del rewatch. Sono coloro che si rifiutano di iniziare una nuova serie e preferiscono guardarne una più solida, solitamente la preferita.  Molti di loro, dopo averla vista esclamano: “Magari la riguardo in lingua originale”.

 

9. QUELLI CHE PIANIFICANO LA SETTIMANA

Quelli più ordinati preferiscono pianificare la loro settimana telefilmica, scegliendo il giorno e il momento più adatto. Sono colore che al minimo problema, il video streaming non parte, i sottotitoli non sono pronti o internet non va. Questo indica ripianificare nuovamente la giornata il che è davvero disastroso!!

 

9. QUELLI CHE GUARDANO SOLO DETERMINATE SERIE

Guardano solo le serie di un certo tipo e considerano tutti gli altri generi solo spazzatura.Solo coloro che dicono: “Fantasy? Ah no io non lo guardo, mi piacciono quelle serie che hanno solo poche puntate di genere poliziesco”.  Sono coloro pur di non guardare una serie criticano anche gli affetti speciali utilizzati.

 

10. I MALATI DEI GADGET

Sono quelle persone che impazziscono per qualsiasi gadget a tema della sua serie preferita come i Funko, le Uova di Drago di Game of Thrones e poi magliette con frasi celebri, anelli, spade, tazze, calzini e mutande e chi più ne ha ne metta. Ma alla fine come dargli torno, alcuni gadget sono davvero belli.

 

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.