7 memorabili cani della letteratura

Chi potrebbe dimenticare Zanna Gialla o il cane del racconto di Anton Cechov, “La Signora con il cane”?

  • Bull’s-eye da ‘Oliver Twist’ di Charles Dickens

  • Caesar III da “Coming, Aphrodite!” di Willa Cather

  • Flush da ‘Flush, vita di un cane’ di Virginia Woolf

  • Issa dalle poesie di Marco Valerio Marziale

  • Jip da ‘David Copperfield’ di Charles Dickens

  • Kashtanka da “Kashtanka” di Anton Chekhov

  • Shock da ‘Il ricciolo rapito’ di Alexander Pope


FONTE

 

Commenta con Facebook!

commenti

1 Commento su “7 memorabili cani della letteratura”

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.