13 Reasons Why: Hannah Baker era incinta?

Hannah Baker, la protagonista di 13 Reasons Why, era incinta prima di suicidarsi? La sua storia, alla fine della seconda stagione, sembra essersi conclusa, ma forse esiste ancora un segreto che non è stato svelato.

Risultati immagini per 13 reasons why

Dopo il finale della seconda stagione di 13 Reasons Why, la grande svolta non è stata l’attacco sventato di Tyler durante la festa della scuola e neanche che Clay Jensen sia rimasto con il mitra in mano con la polizia in arrivo. Bensì un altro. Ovvero il fatto che Chloe, la fidanzata Bryce Walker, ha deciso di testimoniare a favore del suo ragazzo violento, probabilente perchè era incinta. Questo potrebbe aver sollevare un grande quesito!

Anche Hannah Baker era incinta prima di decidere di togliersi la vita?

Katherine Langford, l’attrice che interpreta Hannah Baker, ha affermato che non sarà presente in una possibile terza stagione della serie (QUI TUTTI I DETTAGLI) ma questo non significa che la sua storia sia terminata. Durante il corso della stagione ci sono diversi indizi che possono lasciare intendere che lei aspettasse un bambino da Bryce.

La prova che Hannah era incinta

All’inizio della seconda stagione di 13 Reasosn Why, veniamo a conoscenza che Hannah ancora nasconde un segreto che ancora nessuno conosce tranne Tony. Quale segreto stava nascondendo Hannah? Questo segreto non è mai stato rivelato durante la seconda stagione dello show, ma forse ci dono diversi indizi che ci fanno capire l’idendità di questo segreto.

Durate la deposizione dei Bakers contro la Liberty High School, Bryce è stato interrogato a lungo sulla notte in cui ha stuprato Hannah. Il pubblico ministero ha domandato a Bryce, se durante l’atto, avesse usato la protezione. Gli era stato chiesto ripetutamente se avesse usato la protezione con Hannah o se avesse l’abitudine di non usarlo in generale. Bruce a questa domanda sembrava molto turbato e sorpreso. Tutto questo, certamente, apre la possibilità su una gravidanza accientale.

Ovviamente tutte questo sono solo delle supposizioni. Tuttavia, la seconda stagione di 13 Reasons Why sposta l’attenzione su alcuni aspetti familiari di Hannah, aspetti fondamentali che potrebbero confermare questa teoria.

Questo cambierebbe la storia del telefilm?

La famiglia e in particolare la materinità sarebbero potute essere le uniche speranze di salvezza di Hannah ma allo stesso tempo sarebbe stato straziante sapere che erano frutto di uno strupo sessuale. 

Probabilmente questa teoria non sarà sviluppata nella terza stagione, perchè Katherine Langford ha già dichiarato che intende lasciare la serie anche se dovesse essere rinnovata per una terza stagione. Ha anche affermato che la storia di Hannah è stata già raccontata ampiamente nelle due stagioni.


Metti mi piace alla pagina facebook: 13 Reasons Why – Italy

Commenta con Facebook!

commenti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.